Zohar – Il Libro dello Splendore

Composto verso la metà del tredicesimo secolo dal cabbalista spagnolo Moshe de’ Leon, lo Zohar, o “Libro dello splendore”, è il capolavoro della Qabbalah.

Esso ha determinato la formazione e lo sviluppo delle convinzioni religiose lungo un ampio spettro di secoli, nell’ambito delle cerchie ebraiche più sensibili ai temi religiosi, e dal 1300 al 1800 ha costituito un fondamento di dottrina e rivelazione autorevole quanto la Bibbia e il Talmud.

In questo volume Gershom Scholem ne presenta i passi più importanti.

Zohar - Il Libro dello Splendore
Ordina su Il Giardino dei Libri

ARTICOLI CORRELATI:

La Kabbalah e i 72 Nomi di Dio. Sono un potente strumento per manifestare la propria natura divina nel fisico, e creare la realtà desiderata. Tuttavia essi funzionano solo in proporzione a quanto Ego si ha eliminato in sé: minore è il nostro Ego, e maggiore è il potere di tali 72 nomi di Dio. Uno strumento antico per attuare su di sè una grande rivoluzione fisica, emozionale e spirituale

Precedente Fare Cosmetici Naturali è Facile Successivo Il Linguaggio Segreto dei Fiori