Usare l’aceto come trattamento di bellezza

Ci sono così tante cose incredibili presenti in natura che possiamo utilizzare per migliorare la nostra salute e bellezza. Se si spende una piccola quantità di denaro e si sa cosa cercare al supermercato, è possibile avere il proprio trattamento di bellezza serale a casa propria.

image

Vi sono molte cose che teniamo a casa e che costituiscono degli ottimi trattamenti di bellezza, ma ne avete mai usato qualcuno?
Prendete l’aceto di sidro di mele per esempio.

Potrebbe sembrare un po’ spaventoso cercare di usare qualcosa dal forte odore come l’aceto di mele sulla propria pelle o sui capelli.

L’aceto è un liquido acido ottenuto grazie all’azione di batteri del genere Acetobacter, che in presenza di aria ossidano l’etanolo contenuto nel vino, nel sidro, nella birra e altre bevande alcoliche fermentate, oppure in altre materie prime quali cereali, frutta o miele, trasformandolo in acido acetico.

I molti modi per utilizzare l’aceto

In realtà usare l’aceto non è così puzzolente come potreste pensare e quello che ne causa il forte odore non dura a lungo.
Vi sono al contrario molti vantaggi che derivano dall’utilizzo dell’aceto.

L’aceto di mele contiene una grande quantità di alfa idrossi acido, noto per ridurre il grasso nella pelle e per aumentare la morbidezza e la levigatezza della pelle.

L’aceto è inoltre utile nella cura dell’acne, un problema che affligge molte persone.
Un veloce trattamento all’aceto può rendere l’aspetto della vostra pelle meraviglioso per una serata speciale da passare fuori.

Un altro uso dell’aceto è per la cura della forfora.
Invece di acquistare degli shampo costosi, potete usare una ricetta all’aceto per risparmiare, una cosa che tutti noi cerchiamo di fare adesso. Tutto quello che dovete fare è mischiare una parte di aceto di mele a tre parti di acqua calda e applicare sui capelli.

L’aceto da solo può essere usato per la cura della forfora.
Lavate i capelli con lo shampo dopo averli trattati con l’aceto.
Un ottimo modo per utilizzare l’aceto nei capelli e averli poi profumati è aggiungere prima degli oli essenziali all’aceto.

Se tingete in capelli regolarmente, dovreste provar a risciacquare dopo averli tinti con dell’aceto diluito con dell’acqua fredda per mantenere più a lungo il colore dei capelli.

Potete fare anche un trattamento per i vostri piedi per eliminare calli e parti screpolate, mettendo i piedi ammollo nell’aceto.
Ci sono anche delle persone che assumono un cucchiaio di aceto mischiato con dell’acqua tiepida e del miele per detossificare e purificare il proprio corpo. Articolo di andrea79 fonte Link

Cosmetici e prodotti di bellezza per la cura del corpo.

Precedente Deep Love Successivo Qi Gong - Benefici del Qi Gong