Uno spavento senza fine

Ho incontrato Paolo Becchi, docente ordinario di Filosofia del Diritto all’Università di Genova, filosofo e giornalista. Nel video, la nostra chiacchierata sui temi dell’euro, dell’Europa come costruzione elitaria e le sue ricette: uscita dall’euro e recupero della sovranità monetaria e della sovranità politica. Perchè, dice Becchi, “meglio una fine spaventosa che uno spavento senza fine”.

ARTICOLI CORRELATI:

Signoraggio bancario e il nuovo ordine mondiale. La Via del Denaro. La banca d’Italia, il signoraggio e il nuovo ordine mondiale

Lascia il tuo commento:
Precedente Volere è Potere Successivo La Dieta Alleluia