Una Luce nell’Oscurità

Una Luce nell’Oscurità – Attraversare la sofferenza con armonia, nella consapevolezza del momento presente

« Per quanto il passato sia stato duro, puoi sempre ricominciare.» Jack Kornfield

Quando la strada davanti a noi è tenebrosa e incerta, come possiamo evitare di inciampare? Come possiamo percorrere la nostra strada con coraggio e dignità?

«Dentro ognuno di noi vi è una luce eterna che io chiamo “colui che conosce“», scrive Jack Kornfield. «Risvegliare questa saggezza interiore ci può aiutare a passare attraverso il dolore e la sofferenza con grazia e tenerezza».

Per tutti coloro che cercano risposta durante un periodo di prove, egli offre una lampada nel buio ed un programma(comprensivo di link con meditazioni da ascoltare on-line) ricolmo di intuizioni, consigli spirituali, storie di speranza e meditazioni guidate per la navigazione attraverso le inevitabili tempeste della vita.

Le pratiche descritte in questo libro non riguardano solo il pensiero positivo o semplicistiche strategie di auto-aiuto. Esse sono strumenti potenti per «il lavoro dell’anima» e per accedere alla nostra conoscenza interiore e abbracciare la pienezza della nostra esperienza di vita.

Prefazione di Jon Kabat-Zinn

Questo libro è uno di quei punti d’accesso al percorso del Dharma. È una fonte di richiamo sia di luce che di calore, come implica il titolo, che ci invita a coltivare la consapevolezza e ad aprire lo spazio interiore del nostro cuore attraverso la pratica. È il dono di un importante maestro al quale va in gran parte il merito di avere introdotto, assieme a un gruppo relativamente ristretto di colleghi, la pratica della meditazione di consapevolezza in tutte le sue forme nella cultura americana e occidentale di questi ultimi quarant’anni. Jack Kornfield

Un invito al risveglio

La vita di ciascuno di noi è piena di cambiamenti e insicurezze, ed è contraddistinta da perdite, dolori e ostacoli che insorgono con regolarità. In questo mondo in continuo cambiamento siamo tutti dei nomadi, e abbiamo tutti bisogno di trovare il modo di rimanere centrati e mentalmente ed emozionalmente stabili, a prescindere da qualunque cosa possa accadere.

Quando nella nostra vita andiamo incontro a momenti difficili, non sono soltanto i cambiamenti esteriori, ma spesso è il nostro stato mentale a causarci le difficoltà maggiori.

Il dolore e l’ansia, la paura e la perdita, così come altre emozioni perturbatrici che ci portiamo dentro – e le storie che raccontiamo a noi stessi riguardo alle tribolazioni e alle prove con le quali abbiamo dovuto confrontarci – possono contribuire alla nostra sofferenza e al nostro senso di malessere finché non impariamo a liberarcene.

Spesso, la nostra strategia iniziale è quella di limitarci a fuggire. Tuttavia, così facendo, ci accorgiamo che i problemi ci seguono.

Paradossalmente, uno dei sistemi migliori per guarire dal tradimento e dall’abuso emotivo, dalle ferite, dai disturbi e dai traumi, sta nel rivolgere la nostra attenzione alla parte lesa dentro di noi. Infatti, se portiamo un’attenzione amorevole e coraggiosa verso ciò che ci fa soffrire e ci crea difficoltà, possiamo trarne importanti insegnamenti e persino doni imprevisti, capaci di cambiarci la vita.

Non abbiate paura di affrontare i vostri problemi. Guardateli in faccia. Flettetevi per resistere meglio al vento. Non fuggite. 

E’ importante ricordare che il percorso di guarigione non sempre riguarda il superamento delle nostre difficoltà o il tornare a stare bene, almeno non completamente. A volte esso richiede che impariamo ad accettare meglio il modo in cui stanno le cose, guardando con spirito saggio e comprensivo i vari eventi della nostra vita.

Tutti abbiamo la capacità di guarire, ma dobbiamo scoprire quale forma deve assumere tale guarigione.

Lavorando con gli insegnamenti e gli esercizi di meditazione che troverete nelle pagine di questo libro e nella parte audio, comincerete a fare affidamento sulla forza vitale che c’è in voi e a imparare le tecniche utili a trasformare le vostre difficoltà in una luce che guiderà voi, e gli altri, per il resto della vostra vita. Introduzione del libro di Jack Kornfield “Una Luce nell’Oscurità”

Una Luce nell'Oscurità
Attraversare la sofferenza con armonia, nella consapevolezza del momento presente
Ordina su Il Giardino dei Libri

TI POTREBBE INTERESSARE

  • Le 5 Ferite e Come Guarirle – Rifiuto, abbandono, ingiustizia, umiliazione e tradimento sono le ferite che c’impediscono d’essere noi stessi e che condizionano la nostra vita. Esse determinano molti aspetti del nostro carattere e sono alla base di parecchi problemi fisici e psicologici. Il libro insegna come riconoscerle, affrontarle e guarirle.
  • Soffrire Non è Necessario – Ho-oponopono messo in pratica. Gli esseri umani soffrono perché ignorano di essere un’energia eterna, illimitata e onnipotente. Ne derivano l’insoddisfazione, la smania di possesso e i conseguenti bisogni di approvazione, di sicurezza e di controllo che conducono inevitabilmente al dolore.- Ho-oponopono messo in pratica.
  • Le Parole del mio Maestro – In questo libro ci sono le parole di Mikhaël Raivavic, il mio Maestro. Un uomo che, per sua scelta, è rimasto sconosciuto… ma che è stato un… …flash di luce in un mare di eternità. Nelle pagine di questo libro si intessono vissuti ed esperienze vere, che parlano della Vita. Di come è fatta. Di cosa ci parla continuamente. Ogni giorno. Dei messaggi che ci da
Precedente L'Uomo e i Suoi Simboli Successivo Sincronicità - Il legame tra Fisica e Psiche