Tecnica dell’abbandono

Tecnica dell’abbandono. Se riusciamo a prendere le giuste distanze dalle cose della materia, il nostro spirito risorgerà mostrandoci tutte le sue capacità meravigliose!

Una interessante tecnica da usare quotidianamente (fondamentale è la ripetitività affinchè abbia effetto) è quella che abitua la nostra mente a non affidarsi più tanto fortemente alle cose materiali per aver fiducia nella vita ed andare avanti.

Scoprire infatti che esistono dei punti di riferimento “eterni” e quindi magnificamente più potenti di quelli materiali, ci porta ad elevare il nostro spirito.

Bisogna prima arrivare ad uno stato di rilassamento che ci porti in onde alfa o pre-alfa con una qualsiasi tecnica di relax e ripetere (anche ascoltare se prima abbiamo registrato il tutto) le seguenti parole:

  • Lasciati andare, butta tutto dietro di te, butta via tutto ciò che ti lega al passato, nulla adesso deve distrarre la tua attenzione al presente nuovo che hai davanti a te in ogni attimo di vita.

Quindi non pensare ad alcuna cosa che possiedi ma solo a ciò che sei, non pensare agli oggetti, al denaro, all’auto, alla casa, nè ai divertimenti e perfino neanche al tempo che dedichi a tutte queste cose, annulla il senso di possesso rafforzato dal piacere di tutti i momenti di tranquillità e di svago, annulla il legame a tutti i tuoi progetti materiali, ad ogni obiettivo materiale che ti sei prefissato, lascia dietro di te tutto quanto desideri conquistare o che desideri avere.

Liberati proprio di tutto quanto solitamente puoi dire che ti appartiene, quindi anche dei falsi affetti, spogliati anche e soprattutto in questo momento di tutte le tue conoscenze, sia intellettuali che di esperienza di vita vissuta, ora non ti servono.

Liberati di tutto ciò che sai, di tutte le tue convinzioni, svuotati di tutto ciò che per qualsiasi motivo ti lega ancora al passato, anche quello più recente, solo così potrai vedere e vivere pienamente il presente.

Ora sentiti leggero, come svuotato del superfluo ed apprezza questo momento di estrema libertà.

Senti in te la gioia di questa libertà, sei libero da ogni cosa perchè nulla ti lega, sei felice della tua leggerezza dell’essere.

Non senti più alcun timore, nè alcuna paura verso il presente attuale ed il presente futuro, perchè alcuna cosa del passato ti influenza in questo momento.

Nulla ti spaventa perchè ora apprezzi che la tua ricchezza vera non è più quella debole ed incerta dei tuoi legami, ma quella certa e forte della vita donatati da Dio, una vita piena, mai più destinata a finire, ma ad esser vissuta per sempre, sempre, sempre.

Essa si svolge solo al presente ed in esso tu puoi attingere tutto quello che veramente ti serve, intensamente, senza bisogno di dover mai accumulare nulla, basta che tu creda che tutto nel presente è sempre disponibile per te che sei finalmente libero. di spiritualcoach Da: guide.supereva

Vivere Bene Qui e Ora. Da qualche decina d’anni la nostra concezione della vita sta evolvendo in maniera sottile. Poco a poco ne scaturisce un profilo umano in via di progressiva liberazione e siamo tutti invitati ad abbandonare il ruolo di creature più o meno manipolate alla stregua di burattini, per abbracciare quello di creatori della nostra vita.

Due noti psicoterapeuti ci offrirono una valida metodologia di trasformazione personale, proponendo un percorso in sette tappe che pone l’accento sui diversi aspetti dell’essere. I termini usati sono semplici e tuttavia carichi di significato, e ciascuno vi potrà riconoscere le pietre miliari di un cambiamento decisivo.

Vivere Bene Qui e Ora
La forza dell’attimo presente
Ordina su Il Giardino dei Libri

Seguendo i ritmi frenetici di una vita sempre in corsa, si rischiano problemi di salute e stati depressivi. Come fare? Ritagliandosi uno spazio di meditazione! Scopri Meditazione Facile come l’ABC »

Articoli simili o correlati…

Il Potere di Adesso – Una guida all’illuminazione spirituale.

Portare la Quiete nella Vita Quotidiana. Gli insegnamenti di un maestro straordinario.

Il Potere del Qui ed Ora – Il “qui ed ora” è una condizione che tutti possono raggiungere…

Risvegliare la Macchina Biologica Umana per utilizzarla come Strumento Magico. Un libro che parla di lavoro ed e’ diretto a chi sente la necessita’ di evolvere… di crescere… di andare oltre i limiti umani.

Lascia il tuo commento:
Precedente Lascia correre Successivo Pietra da coccolare