Tra sogni, spiriti e destino: lo sciamanesimo

Tra sogni, spiriti e destino: lo sciamanesimo

Conosciamo questa antica disciplina spirituale ed il suo lato femminile.

La prima volta che venne attestata la parola sciamano risale al 1698, entrata nel dizionario italiano dall’inglese “shaman”.

Attraverso un lungo percorso etimologico inverso, è stato possibile scoprire che la parola sciamano significa monaco. Significato ben diverso da quello che conosciamo oggi, dove lo sciamanesimo è visto come il prodotto di un’insieme di diverse correnti di pensiero siberiane e asiatiche nate contemporaneamente in diversi luoghi.

Ma cos’è lo sciamanesimo?

Lo sciamanesimo è uno dei metodi più antichi, e ancora oggi praticati, per guarire da malattie e malesseri di natura fisica e/o psichica. Viene praticato da una figura di guaritore e saggio che attraverso attività magico-religiose riesce a comunicare con il mondo ultraterreno per risolvere problemi di varia entità: lo sciamano.

Lo sciamanesimo è nato con lo scopo di risolvere problematiche di base per la sopravvivenza umana come salute, riproduzione e sussistenza.

Ai nostri giorni lo sciamanesimo sopravvive, raramente ancora intatto, nelle zone che sono state meno influenzate dalla civiltà moderna come ad esempio Africa, America e Siberia. Inoltre sta vivendo una sorta di rinascita nel mondo contemporaneo; infatti molte persone trovano nel legame con la natura e nella visione dello sciamano una via alternativa al mondo moderno, che è mutato per via di una società troppo tecnologica e ancor più materialista.

Come si diventa sciamano?

Gli elementi fondamentali per il passaggio a sciamano, comuni a tutti, sono una chiamata dal mondo ultraterreno ed un viaggio immaginario di guarigione e auto guarigione.

Durante la chiamata sciamanica, l’individuo, prima di diventare sciamano, riceve una nomina, talvolta in modo improvviso e spontaneo. A questa chiamata non può rispondere negativamente.

Alla chiamata segue una sorta di viaggio che lo sciamano compie alla propria investitura per cercare di risolvere i suoi problemi, quelli della sua comunità o quelli di singoli.

Sciamanesimo femminile

Se molto si sa sullo sciamanesimo tradizionale, poco si sente parlare di sciamanesimo femminile. Nello sciamanesimo tradizionale gli sciamani sono di sesso maschile, ma esistono anche sciamani di sesso femminile tra le società sedentarie agricole dell’estremo oriente.

Alcune ideologie ritengono che i ruoli degli sciamani uomini e delle donne nutrano qualche differenza, infatti si dice che lo sciamano di sesso maschile ha poteri curativi maggiori rispetto alla donna, alla quale spetterebbero mansioni curative che prevedono l’uso dell’erboristeria.

Sciamanesimo e musica

Da sempre la musica viene associata al divino. Anche per gli sciamani può avere un effetto curativo, infatti durante le pratiche sciamaniche la musica viene sempre usata come sottofondo. Lo sciamano entra in trance attraverso il battito di un tamburo, così può mettersi in contatto con gli spiriti guida.

Il cantautore italiano Davide Van de Sfroos, nel suo album pubblicato nel 2008, ha scritto una canzone su questo argomento: “Lo Sciamano”. Anche Jim Morrison, nel 1969 dedicò un pezzo alla figura dello sciamano: “Shaman’s Blues” che parla di uno sciamano che implora la sua donna di tornare da lui.

Corso Base di Sciamanesimo

Lo sciamano è una figura di intermediazione che è in grado di estendere i confini della propria consapevolezza trasferendo la coscienza per esplorare i diversi livelli della realtà.E’ importante quindi comprendere e imparare l’arte di muoversi tra i mondi e sviluppare l’abilità di entrare in stati alterati di coscienza.

Il viaggio sciamanico è uno strumento per intraprendere il percorso al di fuori del tempo e dello spazio, dove ricevere rivelazioni e messaggi. Durante il seminario si lavorerà con il proprio animale di potere e si incontreranno maestri e guide spirituali che seguiranno l’apprendista sciamano nel percorso di crescita. Alessandra Tondi

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI ASSOCIATI

Lascia il tuo commento:
Precedente Non Penso dunque Sono Successivo 96 Lezioni di Felicità – Tutti i segreti del Metodo Konmari