Rabbia l’Emozione che non sappiamo controllare

Rabbia l’Emozione che non sappiamo controllare – È una forza oscura e potente che, all’improvviso, può impadronirsi di te e spingerti a dire o a fare cose che non avresti mai pensato di poter dire o fare.

Può prenderti mentre sei in coda in auto, sul posto di lavoro, o durante una discussione con il partner. E poi, quando si esaurisce e se ne va, è spesso troppo tardi per rimediare ai danni che ha provocato.

È la rabbia.

Ma che cos’è esattamente la rabbia? Da dove viene e perché si scatena? E, soprattutto, che cosa si può fare per combatterla, per evitare che rovini la vita a noi e agli altri?

Da questi pressanti interrogativi prende le mosse l’intervista della giornalista e scrittrice Cinzia Tani al neurologo Rosario Sorrentino, che, dopo il successo di Panico, cercano ora di risalire alle radici neurologiche e mentali di un’emozione diventata la cifra della società contemporanea, con i suoi ritmi sempre più frenetici, l’esasperato individualismo e lo strapotere dell’immagine imposto dai mass media. Un virus, quello della rabbia, che sta a poco a poco avvelenando e corrodendo non solo i rapporti di coppia e quelli familiari, ma anche le più elementari norme della convivenza civile, come dimostrano la preoccupante diffusione dei casi di violenza domestica e i più efferati episodi di cronaca nera degli ultimi anni, che vengono analizzati e discussi nel libro.

La chiave per comprendere il funzionamento della nostra mente e il significato dei nostri comportamenti consiste, secondo Sorrentino, nel riconoscimento dell’estrema plasmabilità e duttilità del cervello umano, che si adatta a ogni possibile situazione e propone di volta in volta le soluzioni più adeguate per affrontarla grazie a un giusto compromesso tra la sua parte più istintiva e animale (l’amigdala), responsabile delle emozioni primordiali, e quella più razionale e saggia (la corteccia prefrontale), preposta al giudizio critico e al controllo delle reazioni impulsive. Quando però per una qualsiasi ragione (non ultima la presenza di stimoli e fattori che alterano profondamente il nostro modo di interagire con gli altri) tale equilibrio non viene raggiunto, ecco che le nostre reazioni risultano eccessive e sproporzionate, con conseguenze talvolta tragiche.

Dunque, a parte i casi in cui l’aggressività e la rabbia presentano un evidente profilo clinico, e che richiedono un opportuno trattamento farmacologico associato a una psicoterapia cognitivo-comportamentale, una reale soluzione del problema potrà essere trovata solo migliorando la qualità delle relazioni interpersonali e “bonificando” il mondo della comunicazione, cioè mediante “il recupero graduale della dimensione sociale, la ricostruzione di un’agorà, del luogo dove si possa tornare a parlarsi, a confrontarsi, dove il dissenso venga espresso in termini formalizzati, e dove sia diffuso e accettato il pluralismo delle idee e delle opinioni”.

Rabbia - Libro
L’emozione che non sappiamo controllare
Ordina su Il Giardino dei Libri

La Danza della Rabbia – Per trasformare la forza distruttrice della rabbia in energia vitale –  La rabbia è un segnale di avvertimento che è bene non trascurare: ci avvisa che qualcuno ci sta facendo del male, che i nostri diritti vengono violati, che i nostri bisogni o desideri non sono adeguatamente soddisfatti o, più semplicemente, che qualcosa non va.

Proprio come il dolore fisico ci costringe a togliere la mano dal fuoco, il dolore della rabbia protegge l’integrità dell’Io e ci induce a dire di no a chi ci sta danneggiando.

Le donne tuttavia non sono mai state incoraggiate a riconoscere i sentimenti di collera e a manifestarli apertamente, perché le fa apparire poco femminili e poco materne, irrazionali.

«Un saggio molto interessante.» Willy Pasini, Grazia

«Un libro che ci insegna a identificare i motivi della nostra rabbia per imparare a controllarla senza reprimerla con la sottomissione silenziosa, in modo da traformarla in uno strumento per cambiare le relazioni personali e raggiungere così una maggiore indipendenza emotiva.» Sani naturalmente

La Danza della Rabbia
Per trasformare la forza distruttrice della rabbia in energia vitale
Ordina su Il Giardino dei Libri

Quaderno d’Esercizi per Trasformare la Propria Collera in Energia Positiva –  Sport per lo spirito e la mente. La collera ha una cattiva reputazione: se ne diffida perché spesso è associata a violenza e aggressività. Ma anche la collera ha risvolti positivi: senza questa emozione, sarebbe difficile far rispettare i propri diritti o apportare dei cambiamenti intorno a noi. Si tratta dunque di addomesticarla, di imparare a sfruttare proficuamente la sua energia, senza farsene sopraffare.

In fondo la rabbia è una delle 6 emozioni primarie, e ha dunque un ruolo fondamentale per la sopravvivenza…

È quindi tempo di imparare a riconciliarsi con la collera.Tirate fuori penne e matite colorate e riempite di parole e colori la vostra vita quotidiana: questo quaderno, pieno di facili esercizi e di note positive, vi aiuterà, vi divertirà e vi rilasserà.

Quaderno d'Esercizi per Trasformare la Propria Collera in Energia Positiva - Libro
Sport per lo spirito e la mente
Ordina su Il Giardino dei Libri

Liberi dalle Vecchie Abitudini. Come vincere rabbia, frustrazioni e dipendenze e ritrovare una vita consapevole e piena di felicità

Desideri scardinare gli schemi distruttivi della tua vita e sentirti libero e felice?

Questo libro aiuta a capire come certe abitudini della mente ci intrappolino in stati di rabbia, biasimo, dipendenza e insicurezza. Spiega quindi come lasciare andare i vecchi rancori, partendo in primo luogo da una trasformazione in noi stessi, per cambiare in meglio anche il mondo in cui viviamo.

Utilizzando un linguaggio semplice e ispirato, Pema Chödrön ci suggerisce come dominare le paure e superare frustrazioni e impotenza quando ci sentiamo a disagio o siamo in balia delle emozioni.

Attraverso pratiche alla portata di tutti, l’autrice ci insegna come «essere presenti» e aprire il cuore al fine di risvegliare le proprie qualità innate, per fare un salto deciso verso una nuova e positiva realtà, di cui saremo gli indiscussi, consapevoli e intraprendenti artefici.

Liberi dalle Vecchie Abitudini
Come vincere rabbia, frustrazioni e dipendenze e ritrovare una vita consapevole e piena di felicità

Il Benessere Emotivo. Trasformare paura, rabbia e gelosia in energia positiva

“La mente è uno splendido meccanismo, usalo, ma non farti usare. È al servizio dei sentimenti: se il pensiero serve i sentimenti, tutto è in equilibrio; nel tuo essere sorgono profonda quiete e gioia.”

Questo libro ha qualcosa di magico. Come una pietra filosofale, che secondo la credenza trasformava il piombo in oro, Osho ci insegna a tramutare le emozioni distruttive in energia positiva. Rabbia, gelosia, paura, senso di colpa, insicurezza, se le sappiamo comprendere, osservare, vivere, si dissolveranno, senza bisogno di cacciarle, e lasceranno il posto all’amore, alla gioia, alla serenità.

La chiave di tutto, insegna Osho, è fidarsi di sé, vivere al servizio dei propri sentimenti, assistere al trionfo delle emozioni e della loro potenza, fare solamente quello che sentiamo. Contrapporre l’espressione alla repressione, abbandonare la dittatura della testa e scendere verso il nostro cuore, che sia lui a guidarci, a governare.

Ecco secondo Osho la formula magica, tanto semplice quanto radicale, per realizzare il benessere emotivo.

Il Benessere Emotivo
Trasformare paura, rabbia e gelosia in energia positiva

Emozioni Distruttive. Liberarsi dai tre veleni della mente: rabbia, desiderio e illusione

Con la meditazione i monaci buddisti riescono a raggiungere uno stato di serena felicità.

E assicurano che è una condizione che tutti possono sperimentare. Ma come? Per rispondere a questa domanda un gruppo di psicologi, filosofi e neuroscienziati occidentali guidati da Daniel Goleman – il profeta della cosidetta “intelligenza emotiva”, che ha rivoluzionato con le sue teorie la moderna psicologia – ha incontrato il Dalai Lama.

Dal loro incontro è scaturita una sola risposta: liberarsi dai “veleni della mente” (rabbia, desiderio, illusione) è la chiave della felicità.

Così se da un lato il Dalai Lama spiega come trasformare le emozioni negative in sentimenti positivi, dall’altro Goleman mostra, con rigorosi metodi scientifici, come la pratica della meditazione possa rimuovere le cause delle nostre peggiori pulsioni. Insieme i due autori invitano a gettare uno sguardo colmo di speranza sul lato più oscuro della nostra mente per renderlo limpido e luminoso.

Emozioni Distruttive
Liberarsi dai tre veleni della mente: rabbia, desiderio e illusione

Rabbia approfondisci….

Liberami dalla rabbia – Quando siamo arrabbiati avvertiamo chiaramente un disagio e una tensione crescente che sentiamo di dover “scaricare” al più presto per ritrovare uno stato di benessere Continua »

12 esercizi di pronto intervento per scaricare lo stress, la rabbia e l’ansia – Facili e veloci si possono fare quasi ovunque (anche fuori casa). Funzionano, anche se qualcuno potrà sembrarti un po’ stravagante o strano .Continua »

La rabbia: un’emozione negativa? – Il punto importante da comprendere a proposito della rabbia, e’ che, nonostante venga spesso etichettata come emozione negativa, da evitare in noi come negli altri, di fatto diventa negativa, e soprattutto distruttiva, quando non viene riconosciuta e usata al momento in cui emerge Continua »


Articoli correlati…

Smetti di Soffrire, Inizia a Vivere – Stai lottando con l’ansia e il panico? Cerchi di vincere la depressione? Sei avvelenato dalla rabbia e dallo stress?Smetti di Soffrire, Inizia a VivereImpara a superare il dolore emotivo, a liberarti dai pensieri negativi e vivi una vita che vale la pena di viver

 

Lascia il tuo commento:
Precedente Abbraccia il tuo Angelo Custode Successivo Yogananda - Piccole, Grandi Storie del Maestro