Crea sito

Quanto sei consapevole? Ecco un test MAAS per scoprirlo…

Quanto sei consapevole? Ecco un test MAAS per scoprirlo… @

Consapevolezza ( approfondimento)

1 – condizione di chi è consapevole; l’avere conoscenza, il rendersi conto di qualcosa.

Quando inspiri ed espiri, concentrandoti sull’aria che entra ed esce, questa si chiama consapevolezza del respiro

2 – coscienza di sè, dell’altrui persona/e con ponderatezza.

Sognare è, per definizione un’esperienza cosciente – è la consapevolezza di essere in un mondo immaginato in cui accadono dei fatti

3 – conoscenza di sé, degli altri individui ed altro in coscienza “manifesta” grazie alla consapevolezza giunse alla coscienza di sé

4 – (per estensione) veridicità dell'”essere”; percezione dell’io; condizione o stato interiore di “equilibrio” ed intelligenza

5 – livello in cui si possa raggiungere con la coscienza un grado di sapienza, conoscenza ed intelligenza veridico e corretto

6 – (senso figurato) capire chi si è, dove ed in quale momento si sta vivendo, di cosa si sta facendo esperienza e come. “Beh, almeno per ora abbiamo la consapevolezza di imparare a conoscerci”

7 – (familiare) [avere] la vaga idea

8 – stato dell’Essere meta-mentale. Derivato da consapere, composto da “con” e “sapere”, cioè l’Essere con il sapere della mente e dei pensieri in essa contenuti

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons  Da  Wiktionary.org/wiki

Consapevolezza – In psicologia, con il termine consapevolezza (awareness in inglese) si intende la percezione e la reazione cognitiva di un animale al verificarsi di una certa condizione o di un evento. La consapevolezza non implica necessariamente la comprensione.

Il concetto di consapevolezza è relativo. Un animale può essere parzialmente consapevole, oppure può essere consapevole a livello subconscio o anche profondamente consapevole di qualcosa. La consapevolezza può essere individuata in uno stato interno, quale ad esempio una sensazione viscerale o la percezione sensoriale di eventi esterni.

La consapevolezza fornisce il materiale “grezzo” a partire dal quale gli animali possono sviluppare delle idee soggettive circa la loro esperienza; il passo successivo alle idee è arrivare a scoprire la parte inconscia, diventando integralmente conscia: questa è l’illuminazione. L’uomo è l’unico animale che può raggiungere questo stato (il picco più alto di consapevolezza).

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons  Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

La capacità di essere concentrati e consapevoli è chiamata mindfulness.

Tu quanto sei consapevole? Quanto sei “mindful”? Esiste un test che ci aiuta a misurare “la presenza” che si può fare in poche domande.

Il MAAS o Mindful Attention Awareness Scale è il test più famoso per misurare le qualità “della consapevolezza” che si sviluppa attraverso la pratica della meditazione mindfulness.

Evita di spaventarti se viene fuori che non sei poi così “presente” è più che normale  ?

Gennaro Romagnoli Psicologo psicoterapeuta autore di Psinel, il podcast di psicologia più ascoltato in Italia. Scopri gli articoli di Gennaro Romagnoli su Amazon

Di Gennaro Romagnoli vedi anche….

Libri che ti cambiano la vita stravolgendola in meglio ovviamente …

PS. Può anche interessarti approfondire leggendo questi articoli…

Foto di John Hain da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube