Il Quaderno dei Desideri

Il Quaderno dei Desideri.

Tenete il quaderno dei desideri. Badate bene, non è un diario, ma un quaderno segreto sulle cui pagine bianche annoterete le cose che intendete realizzare. Usate possibilmente quaderni ad anelli in modo da poter aggiungere o spostare le pagine. Per ogni desiderio usate una pagina nuova e poi, su questa, man mano che gli eventi cominciano a modificarsi, annotate ogni variazione con la data.

Fate un attento esame di coscienza, decidete quali sono le cose che desiderate di più dalla vita e poi annotatele una per pagina, così come vengono. In un secondo tempo, approfittando dei fogli mobili, le dividerete per ordine di importanza.

Scrivete ogni cosa, grande o piccola, dai desideri di ordine pratico, come una nuova casa, un nuovo lavoro, una nuova macchina, oppure il viaggio di sogno verso l’isola tropicale che avete nel cuore…

Oppure possono essere desideri più astratti, come smettere di fumare, interrompere una relazione noiosa, perdere peso, riconciliarvi con qualcuno con cui avete litigato, vincere l’insonnia, cambiare ufficio, avere un collega migliore, imparare l’inglese o iscrivervi in palestra…

Annotate la situazione presente e le cose che vorreste iniziare a fare in futuro, cose possibili e cose più complesse. Importantissimo: scrivete un solo desiderio per pagina, e indicate ben chiaramente la data, vi servirà come verifica nel tempo!

Ogni tanto, soprattutto quando vi sentite felici e pieni di energia, riprendete il quadernetto, rileggetelo dall’inizio e siate pronti ad apportare ogni tipo di modifica. Verificate se a distanza di tempo desiderate ancora le stesse cose, o cosa è cambiato e come. Annotate ogni variazione sulla pagina originale e aggiungete la nuova data. Vi accorgerete che alcune cose che prima vi sembravano così importanti non lo sono più, altri desideri hanno preso il loro posto.

Potrà accadere che alcuni desideri si siano realizzati in un modo del tutto diverso e imprevedibile da come voi li avevate programmati. Comunque sia andata, siate pur certi che le Leggi dell’Universo hanno agito nel vostro interesse, scegliendo quello che era meglio per voi. Più passerà il tempo e più capirete l’armonia e la bellezza celata nei disegni del destino, ogni volta che riprenderete in mano il quadernetto, vi renderete conto che la Vita ha lavorato per voi, e questo vi riempirà di gioia e gratitudine…

Quando, sfogliando vecchie pagine vi accorgerete che un certo desiderio ormai non v’interessa più, quando scoprirete che era una cosa buffa e di poca importanza, tirateci sopra una bella riga, aggiungete la data e le vostre considerazioni in merito. Non strappate la pagina, lasciatela sbarrata a testimoniare un’epoca finita, una svolta nella vostra vita…

Queste pagine sbarrate, vi aiuteranno a capire come e quanto siete cresciuti interiormente, ed anche questo, credetemi, vi darà molta forza!

Tratto dal libro “Io Penso Positivo” di Giuditta Dembech Fonte: http://animeradianti.com

Io Penso Positivo
Giuditta Dembech
Il libro che può cambiarvi la vita

 

Pensatori positivi si diventa e se non lo siete é ora di cambiare, perché il pensiero positivo é l’arma segreta della New Age. E’ l’energia più potente e costruttiva dell’Universo. Ha il potere di migliorare la nostra vita, la società, la materia. Ci libera dalla paura, dalla tristezza, dalla malattia… >> continua a leggere

SE TI PIACE L’ARGOMENTO LEGGI

ARTICOLI CORRELATI

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:

Scopri il regalo di oggi

All'interno di questo negozio ti proponiamo la nostra vasta selezione di Accessori per cellulari e smartphone e tanto altro

Borse in Canapa Disponibili in diversi colori

Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Il Mistero del Natale e l'arrivo del nuovo anno Successivo L'angelo dubbioso