Puoi Guarire il Tuo Cuore

Puoi Guarire il Tuo Cuore – Come ritrovare la pace dopo un periodo difficile

Esiste una soluzione ad ogni problema…

Louise Hay è la soluzione

Tutti si ritrovano a fare i conti con i momenti difficili della vita, che si tratti della fine di una relazione, della perdita di una persona cara o di una delusione al lavoro. Questo libro ridona la speranza e la sicurezza in se stessi, per credere ancora nella vita e sbloccare il proprio cuore dalla paura e dal dolore.

Louise L. Hay, autrice del best seller internazionale Puoi guarire la tua vita (My Life), ha cambiato la vita di milioni di persone grazie ai suoi insegnamenti che si fondano sulla scoperta e il rafforzamento del proprio potenziale e del potere creativo insito in ognuno di noi, per la crescita personale e l’autoguarigione.

Strenua sostenitrice del pensiero positivo, Louise ha fondato la casa editrice Hay House proprio per divulgare i suoi testi e quelli di chi come lei sostiene il pensiero positivo come mezzo capace di curare i blocchi emotivi e guarire dalla malattia.

Abbiamo scritto questo libro con l’intento di esplorare il modo in cui riusciamo a riprenderci dopo qualsiasi tipo di perdita, come la fine di una relazione, il divorzio o la morte. Il dolore è difficile da affrontare, ma spesso sono i nostri pensieri ad aggravarlo ulteriormente.

Con questo libro, speriamo che tu possa espandere la tua consapevolezza e il tuo modo di pensare alla perdita, riuscendo a farlo con amore e compassione. Louise L. Hay e David A. Kessler

Dalle alette di copertina

Un cuore spezzato è anche un cuore aperto.

A prescindere dalle circostanze, quando ami qualcuno e il tempo insieme finisce, è naturale soffrire. Il dolore per la perdita di una persona che ami fa parte della vita e del viaggio che essa rappresenta, ma non vale necessariamente lo stesso per la sofferenza. Quando si perde una persona cara, è naturale avere l’impressione di essere privi di energie, ma la verità è che dopo la fine di una relazione, un divorzio o una morte, dentro di te hai ancora la capacità di creare una nuova realtà.

Parliamoci chiaro. Quello che ti stiamo chiedendo è di modificare il tuo modo di pensare dopo una perdita: non ti stiamo chiedendo di evitare il dolore del lutto, ma di affrontarlo, così che i tuoi pensieri ti portino in un luogo in cui tu possa ricordare la persona cara con amore, senza tristezza o rimpianti.

Anche dopo la peggior rottura, il divorzio più difficile e la morte più tragica è possibile farlo. Ciò non significa che dovrai negare o evitare il dolore. Al contrario, dovrai viverlo e poi permettere a una nuova vita di dispiegarsi davanti a te, una vita in cui ti concentrerai sull’amore e non sulla sofferenza.

Estratto dal Libro

Quando si pensa alla perdita, l’idea di trarne un senso o qualche sorta di beneficio sembra una contraddizione. Ma che si tratti della fine di una relazione, di un divorzio o persino di una morte, ce sempre qualcosa in più da scoprire, a seconda dei pensieri che concepisci al riguardo. Ciò non significa che puoi evitare che la perdita si verifichi, bensì che i tuoi pensieri trasformino ciò che accadrà in seguito.

Il lutto è una questione di cuore e anima. Piangi la tua perdita, vivila e concediti del tempo per affrontarla. La parte opzionale riguarda la sofferenza. Ricorda che sei arrivato in questo mondo nel bel mezzo del film, e che sempre nel bel mezzo te ne andrai. E lo stesso vale per le persone che ami.

Ma l’amore non muore mai e l’anima non conosce perdite.  

Dato che è il pensiero a dare forma al modo in cui sperimenti la perdita, perché non scegli di viverla con amore e tenerezza? Ricorda che un cuore spezzato è un cuore aperto.

Lascia che i tuoi pensieri indichino la via della speranza al dolore che provi. Scegli con saggezza cosa pensare. Sii gentile con te stesso e rifletti sulla perdita con amore. Se sei in lutto per la morte di una persona cara, ricorda quanto l’hai amata quando era al tuo fianco e sappi che puoi continuare ad amarla anche adesso che non c’è più. Passare dal lutto alla pace è possibile.

Ogni fine è anche un inizio.

Ti incoraggiamo a sfruttare le affermazioni e gli insegnamenti disseminati in questo libro non solo per lavorare su una perdita, ma anche in ogni aspetto della tua vita. Fai attenzione ai tuoi pensieri e modificali in quelle aree in cui non riesci a trovare pace. In questo modo, porterai più felicità nella tua vita e in quella di chi ti circonda.

I momenti difficili possono essere considerati un promemoria del fatto che i legami sono un dono. La perdita può ricordarci che la vita stessa è un dono.

E non dimenticare di amare te stesso. Te lo meriti. Tu stesso sei un dono:

Amo la vita e la vita ama me.
Vivo e amo.
Sono guarito. 

Puoi Guarire il Tuo Cuore
Come ritrovare la pace dopo un periodo difficile

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Vi consigliamo… una meditazione guidata di Louise Hay che spiega come capire da dove provengono i dolori e le malattie; stomaco, piedi, schiena, polmoni. Ogni parte del corpo, d’accordo con i principi di medicina cinese, risente delle condizioni mentali.

Lascia il tuo commento:
Precedente I soliti sospetti Successivo Il Potere del Desiderio