Crea sito

Psicologia e Spiritualità

Come possiamo rendere migliore la nostra vita applicando le conoscenze psicologiche e spirituali nel nostro procedere quotidiano? Come possiamo vivere nella luce, nella consapevolezza e accedere al nostro vero Sé? Come possiamo imparare a meditare e contemplare, a vivere nell’autenticità e nella congruenza per incontrarci nella possibilità di esprimerci e parlarci?

Scopo del libro, attraverso schede di riflessione ed esercitazioni pratiche, è dare strumenti idonei per addestrarci a trovare su noi stessi uno sguardo vigile che sia foriero di una felicità autentica che sa finalmente rinunciare a troppi compromessi e travestimenti.

Dalla Prefazione di Franco Nanetti:

“Cent’anni di psicoanalisi e il mondo va sempre peggio”, scriveva James Hillman. Sembra che il nostro quotidiano sia sempre più affannato e incerto nonostante il proliferare di conoscenze e tecniche psicologiche. Le nuove scoperte scientifiche e il progresso tecnologico non hanno reso l’uomo né più sapiente né più felice. La felicità, riportava Victor Frankl, il padre della logoterapia, “è una farfalla che si posa sulla tua spalla quando hai smesso di rincorrerla”.

Il compito di un “vero” percorso evolutivo della coscienza e di ricerca della felicità, non può essere solo incentrato sullo stare meglio, in quanto il suo fondamentale compito si riassume nella ricerca interminabile sia a livello psicologico che spirituale della verità, di una “nuova visione delle cose” e di un ritrovato modo di amare.

La paura della nostra finitezza ci ha reso arroganti. Ma la via spirituale ci indica una strada per evitare i pericoli dell’idolatria e della disperazione, della vertigine del nulla e di un destino senza luce e senza speranza.

Itinerari di consapevolezza del vivere quotidiano
Ordina su Il Giardino dei Libri

L’amore”, scrisse San Paolo, “genera tutte le cose.

Secondo una concezione spirituale dell’esistenza, riproposta dal mistico Osho, abbiamo due fondamentali stati interiori: la paura e l’amore. La prima è generata dalla spinta verso la separatività, la competizione e la lotta per il potere, la seconda è generata dalla ricerca dell’unità, della connessione, dalla compassione. Ma che cosa è l’amore nella vita tra gli uomini? C’è un codice dell’amore?

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube