Crea sito

Prima del Big Bang

Per lungo tempo il big bang è rimasto l’ultima frontiera oltre la quale nessuno studioso osava avventurarsi. Un’anomalia apparentemente inspiegabile, che metteva in crisi persino la teoria della relatività: come poteva un punto senza volume contenere materia ed energia infinite?

Il giovane fisico Martin Bojowald ha scosso con le sue ricerche il mondo scientifico, spingendosi molto vicino alla soluzione del problema, e forse anche oltre.

La teoria secondo cui il big bang sarebbe il punto di massima compressione di un universo che si contrae per poi liberare la propria energia è una scoperta che mette in discussione tutti i tradizionali modelli cosmologici basati su un ciclo di crescita e discontinuità.

Ma cosa accadde davvero? E soprattutto, cosa c’era prima del big bang?

Bojowald, senza ricorrere a formule matematiche, offre una spiegazione chiara e affascinante di uno dei misteri della scienza moderna e accompagna il lettore in un viaggio all’origine dell’universo.

Prima del Big Bang
Storia completa dell’universo

Storia dell’Universo Il Big Bang


Dal Big Bang all’Eternità. I Cicli temporali che danno forma all’universo

Che cosa c’era prima del Big Bang?

Partendo dalla domanda che da anni impegna gli astrofisici, Roger Penrose si interroga sul carattere straordinario dell’evento che ha dato origine all’universo. Sfruttando e rileggendo in modo originale le più grandi scoperte cosmologiche degli ultimi decenni – dalla materia oscura all’energia oscura, dalla radiazione cosmica di fondo ai buchi neri e alla loro evaporazione finale prevista da Hawking – avanza una proposta che raccoglie tutti questi elementi in una spiegazione unitaria, mostrando come il destino ultimo del cosmo, con la sua espansione sempre più accelerata, possa di fatto essere reinterpretato come un nuovo Big Bang.

La “cosmologia ciclica conforme” ci presenta così la storia dell’universo come una (infinita) successione di eoni, dove la fase finale dell’uno coincide con l’inizio di quello seguente.

E risolve i numerosi problemi lasciati aperti dalle ipotesi precedenti – multiverso, nascita di nuovi universi dai buchi neri, modelli oscillanti tra espansione e collasso – senza sovvertire il quadro generale classico, basato su teorie fisiche e matematiche ampiamente accettate.

Con “La strada che porta alla realtà” Roger Penrose ci ha presentato una guida accessibile ed esaustiva alle leggi che governano il nostro universo.

Con “Dal Big Bang all’eternità”, scritto in uno stile illuminante e comprensibile ma ricco di apparati e possibilità di approfondimento, compie ora un ulteriore passo avanti e apre una prospettiva cosmologica completamente nuova.

Dal Big Bang all'Eternità
I Cicli temporali che danno forma all’universo
  Ordina su Il Giardino dei Libri
Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube