Occhi di Luce

Occhi di Luce – Per tutti coloro che hanno un Sogno d’Amore nel cuore.

Perché un libro e soprattutto perché un libro intitolato “Occhi di luce”?

Un libro dedicato alle donne, agli uomini e all’Amore, sentimento eterno che attraversa tutte le epoche e le culture.

Un libro dedicato alle Anime Gemelle perché proprio io sono la testimonianza vivente che l’anima gemella esiste…

anima-gemella-occhi-di-luce

Non accontentatevi. Non riducete il vostro essere nei binari di un amore comodo, scontato, accomodante, sempre uguale a se stesso, morto nella libertà e nel rispetto, privo di stimoli, di aria, di crescita, di riconoscenza e gratitudine. Non morite anche voi per scappare dalla solitudine, per sentirvi amati… C’è un Sogno più grande che vi aspetta. Se lo sentite vibrare dentro di voi, se ci credete, se pensate che l’Anima Gemella esista e nutrite dentro di voi il profondo desiderio di incontrarla… allora non fermatevi mai! Siete fatti per questo. Siete qui per questo. Se potete sognarlo, potete anche farlo! Vola solo chi osa farlo…

Occhi di luce sono gli occhi di tutti coloro che hanno un Sogno negli occhi e nel cuore, che vibrano nella Luce dell’amore e della fiducia, nella fede che il domani ci porterà in dono qualcosa di ancora più bello. Sono gli esseri che credono nella vita e si rialzano a ogni caduta. Nelle donne e negli uomini con gli occhi di Luce il Sogno vola dalla Terra al Cielo…

“Questo romanzo è un’Onda di pura Magia” Francesca Pavan – Michael Edizioni

Sull’onda dell’anima gemella

sull-onda-dell-anima-gemella-1

Namastè. Onoro te e il luogo in te in cui risiedono Pace, Luce e Amore. Quando Tu sei in quel luogo dentro di te e Io sono in quel luogo dentro di me, siamo una cosa sola. Namastè.

L’Anima Gemella è un altro Essere completo che arriva per darti Valore, farti evolvere creativamente e diventare il meglio che Sei … due stelle che si illuminano a vicenda e che irradiano Luce … rispecchiandosi anche le proprie ombre per poterle trasformare … Non è un rapporto di compensazione, in cui sto con te perché sei e hai quello che mi manca, ma sto con te perché sei parte di me … due vasi colmi d’Amore e Gratitudine … in un rapporto di interdipendenza … Solo essendo un vaso pieno d’Amore posso attrarre un altro vaso colmo d’Amore …

La danza sacra e le caratteristiche delle relazioni multidimensionali centrate sul cuore

Una delle aree chiave in cui si percepisce la Nuova Energia di questi tempi di grande cambiamento epocale, è quella delle relazioni di coppia.

Gli approcci utilizzati dai nostri genitori per creare e mantenere una relazione, a molti di noi non risuonano più … così stiamo cercando e sperimentando nuovi modi – più autentici – per esprimere la verità del nostro cuore e della nostra mente.

Trovare lo spazio del cuore

Le relazioni del ventesimo secolo erano governate dai tre chakra (centri energetici e sistemi di credenze) inferiori. Quindi, la maggior parte delle relazioni erano un compensazione tra il denaro – Chakra Radice; il sesso – Chakra Sacrale e il potere – Chakra del Plesso Solare.

Qualunque fosse il sentimento che univa due persone, nelle loro relazioni si sarebbero dovute imbattere quotidianamente in questioni di denaro, sesso e potere. Sicuramente questi problemi esistono ancora quando si stabiliscono relazioni, tuttavia le relazioni del 21° secolo devono accedere anche allo Spazio del Cuore o Chakra del Cuore, in cui anche lo Spirito e l’Anima divengono parte centrale e rilevante della relazione stessa.

Mentre prima l’uomo lavorava per portare a casa i soldi e la donna accudiva la casa, ora ci sono due persone alla pari sul piano della capacità e del potere, che cercano principalmente compagnia e vicinanza, piuttosto che unicamente la compensazione a livello fisico.

E l’unico modo per ottenere ciò è accedere allo Spazio del Cuore e viverlo come il luogo primario della relazione. Una volta che questo è stato raggiunto, gli altri livelli possono essere trattati secondo i bisogni di ogni singola coppia.

Il nuovo modo di relazionarsi di due Anime Gemelle è basato sullo Spazio del Cuore e la Comunione (due termini che ci sono stati donati dall’Arcangelo Michele).

Prima di ogni altra cosa, la relazione dovrebbe riguardare l‘essere centrati nel cuore, ovvero essere in contatto con le proprie Emozioni ed essere in grado di esprimerle in modo creativo e stimolante, sia parlandone apertamente, che in modo energetico-non verbale.

Il termine Comunione, invece, significa stare con l’altro diventando una cosa sola con lui … arrivando a comprenderlo fino al punto in cui le parole non saranno poi così importanti … perché percepiremo l’essenza divina dell’altro, lasciando che essa risuoni con la nostra, fino a sentire le sue emozioni intensamente quanto le nostre .. perché in verità esse sono le nostre… uno specchio di noi stessi.

Quando comprendo che la persona con cui si ho scelto di avere un rapporto è una parte di me, e ciò che vedo sono io, allora provo compassione e amore per me stesso e quindi per l’altro. E’ da questo luogo di comunione e comprensione che possiamo imparare a relazionarci con un’accettazione e un ‘accoglienza totale verso noi e gli altri.

E’ fondamentale riuscire ad amare e accogliere se stessi. Solo se vi accettate completamente, sarete in grado di accettare la persona che vi sostiene lo specchio. E solo se amerete voi stessi riuscirete a stare insieme al vostro partner amandolo. Accettazione significa essere capaci di stare con quella persona senza doverla cambiare o renderla diversa da ciò che è in quel momento.

L’altro non è un pianeta, che gravita intorno voi, ma è una stella, che brilla di luce propria, autonomamente, tanto quanto voi… Molte relazioni falliscono perché si vede un potenziale e ce ne s’innamora, ma poi si diventa frustrati, perché non si riesce a realizzarlo.

In questo Spazio di Comunione e Accettazione, la relazione tenderà ad essere profonda, appassionata e creativa. Non esistono regole per esprimere la creatività, ogni coppia troverà modalità personali e uniche per rafforzarsi l’un l’altro ed esprimere la propria crescita come risultato di una reciproca accettazione.

L’aspetto importante di una relazione che ha raggiunto lo Spazio del Cuore, è che i partner avranno la forza di essere ciò che meglio possono essere in quel momento. Lotteranno per esprimere il bene più alto per la relazione e per se stessi e ci sarà accettazione, grazia, gratitudine verso colei o colui che ha scelto di creare insieme a loro.

E da qui, una volta raggiunto questo spazio, due persone coinvolte in un rapporto sono in grado di negoziare su quali basi fondare la relazione, come equilibrare il potere, come interagire sessualmente e quale ruolo dare al denaro. In un luogo di rispetto, attenzione e amore, certi aspetti vanno negoziati, comunicati e non dati per scontati.

Se lasciato aperto, lo Spazio del Cuore continuerà a infondere alla reazione energia dai livelli dell’Anima e dello Spirito, assicurando la permanenza in questo spazio creativo di crescita, evoluzione e amore. Manuela Maria Mancini

Occhi di Luce
Per tutti coloro che hanno un Sogno d’Amore nel cuore
Ordina su Il Giardino dei Libri

Approfondisci leggendo questi articoli…

Le Anime Gemelle. Shamballah – Le Anime gemelle non sono un’invenzione di qualche romantico ma sono effettivamente una realtà che riguarda l’Essere . Si nasce con determinate caratteristiche che devono essere completate dall’Anima gemella per potersi poi manifestare nella loro integrità.

Attrai l’anima gemella con le affermazioni –  Possono veramente le affermazioni aiutarti a trovare l’amore della tua vita? Certamente! Usare correttamente le affermazioni può aiutarti a raggiungere lo stato mentale ideale per attrarre l’anima gemella. Ma devi seguire una procedura precisa perché questo metodo funzioni veramente….

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente Seconda Chance Successivo Metamedicina - Ogni Sintomo è un Messaggio