Non pensare al male, ti ammali

Non pensare al male, ti ammali.  

In Oriente dicono: “I peggiori nemici dell’uomo non gli augurerebbero i problemi che i suoi stessi pensieri possono portargli”.

Uno dei guaritori più famosi dell’antichità Avicenna disse: “Il dottore ha tre mezzi nella lotta contro la malattia: la parola, la pianta, il coltello”.

Nota: la parola viene prima di tutto.

In uno degli ospedali di Parigi, la giovane psicologa Emily Ky, a proprio rischio e pericolo, riferendosi al capo medico, accusava i suoi pazienti tre volte al giorno o ripetendo mentalmente la frase 10 volte, Ogni giorno mi sento sempre meglio . E ripeterlo non meccanicamente, ma il più vividamente possibile.

E voi cosa ne pensate? Nel giro di un mese, i pazienti di questo medico divennero la principale fonte di conversazioni del personale medico dell’ospedale, e poi in tutta la Francia.

Sorprendentemente, è un dato di fatto: i pazienti gravemente malati si sono ripresi entro un mese, in alcuni pazienti la necessità di un intervento chirurgico è persino scomparsa.

Cioè, è stata confermata l’ipotesi del grande scienziato dell’antichità Paracelso, che ha affermato che la fede fa miracoli.

La nostra salute è una conseguenza diretta del pensiero umano.

Nessuno dubita che esista una connessione diretta tra la condizione mentale e fisica delle persone.

Non pensare al male: ti ammali. Tutti dovrebbero leggere !!!

Una delle leggi psicologiche più importanti dice: espressione verbale di amore, simpatia e ammirazione migliora l’energia vitale della persona a cui è indirizzata. E le parole cattive e cattive riducono l’energia di chi ascolta.

Il numero totale di malattie associate a cattivi pensieri continua a crescere costantemente.

Per resistere, è necessario seguire i consigli degli antichi saggi: per godersi la vita, non importa quanto sia dura!

Quindi, la salute, la vita e il destino di una persona dipendono direttamente dai suoi pensieri.

Se pensi al bene, aspetta il bene.

Se pensi al male, otterrai il male. Ciò a cui pensiamo costantemente, cresce nella convinzione che ciò debba o possa accadere. E questa fede dà origine a un evento …

Ecco perché da oggi iniziamo a pensare solo al bene, speriamo solo al meglio.

Eppure, non preoccuparti mai di niente!

Prendi le due regole d’oro del cardiologo americano Robert Eliot, uno specialista riconosciuto nella prevenzione di infarti e insufficienza cardiaca.

Regola 1: non preoccuparti delle sciocchezze.

Regola due: tutte sciocchezze.

Sii in salute! Invia a coloro che ti sono cari! Se credi in un angelo. Inoltra ulteriormente questo messaggio, ai tuoi 10 migliori amici, non lasciare senza azione, non ignorare. fonte

L’articolo che hai letto proviene da Fithaker

Ti consigliamo…. Pensiero Dinamico – Il libro che ha cambiato la vita a milioni di persone. Ogni circostanza, ricchezza, gioia è il risultato di ciò che pensiamo. Il pensiero è il più grande potere dell’uomo. Solo visualizzando una vita di livello superiore, la più alta che si possa concepire, e affermando che è la propria la si può ottenere.

Leggi anche questi articoli…

Il segreto della salute – Il nostro corpo è il prodotto dei nostri pensieri…

Il pensiero può farvi ammalare o guarire – Vi racconto come il PENSIERO può farvi ammalare o guarire.

Elimina i pensieri negativi – Se non elimini i pensieri negativi… i pensieri negativi elimineranno te! Dobbiamo sostituire i pensieri negativi.

Come allenare il tuo cervello per fermare il flusso dei pensieri inutili. Se ti concentri sulle incertezze future e ti fa preoccupare, probabilmente ti manca il controllo.

La forza della fede – L’argomento di cui parlerò oggi è la fede. Quanti di voi hanno fede? Quanti riescono a visualizzare e veder realizzato ciò che desiderano?

Foto di Mike Renpening da Pixabay

Lascia il tuo commento:
Precedente Come allenare il tuo cervello per fermare il flusso dei pensieri inutili Successivo La forza della fede