Nel Nome dell’Uno

Nel Nome dell’Uno – L’Ipnosi Regressiva e i Colloqui con i Maestri dell’Amore

Dopo le straordinarie vicende raccontate nelle pagine de “Il palpito dell’Uno“, Angelo Bona torna a raccontarci le sue esperienze di “channeling”, ovvero quel fenomeno per cui, attraverso il corpo di uno dei suoi pazienti sotto stato di ipnosi, egli può ascoltare la vibrante voce dei Maestri e apprendere da loro l’eterno messaggio di Gioia e Amore.

In questo libro torna a spiegare, confortato anche dai dati di recentissime ricerche scientifiche tramite raffinati strumenti di indagine, cosa succeda in quel particolare stato di coscienza, e soprattutto a trasmetterci il meraviglioso, universale insegnamento degli Spiriti Guida: riunificarci con quella Sorgente di Luce, l’Uno, in cui si svela la nostra natura divina.

“Parlare con un Angelo che affiora dalla trance è certamente un’esperienza mozzafiato, una comunicazione che va oltre le parole e che coinvolge contemporaneamente ogni registro vibrazionale: la mente, l’anima e il cuore.”

Così Angelo Bona, psicoterapeuta e anestesista, descrive le straordinarie esperienze di channeling di una sua nuova paziente “astronave”, come egli la definisce, che si aggiungono a quelle già raccontate nelle pagine del suo libro “Il palpito dell’Uno”.

Angelo Bona, medico psicoterapeuta ed anestesista, si dedica da più di vent’anni all’ipnosi e all’ipnosi regressiva. E’presidente dell’Associazione Italiana Ipnosi Regressiva (A.I.I.Re.).

Per le Edizioni Mediterranee ha pubblicato “Vita nella Vita, ipnosi regressiva a vite precedenti” (2001), “Ipnosi regressiva e Psicoterapia dell’Entusiasmo, il profumo dei fiori d’acacia” (2003); per gli Oscar Mondadori “L’Amore oltre la vita, l’ipnosi regressiva ed il segreto della reincarnazione” (2004), “L’Amore dopo il tramonto, l’ipnosi regressiva e il mistero delle anime gemelle” (2005).

L’eclettico medico bolognese ha inciso inoltre un cd, “Ippocanto” (edito da Rai-Trade nel 2005) in cui propone dodici brani che raccontano esperienze di regressione ipnotica a vite precedenti divenute suggestive canzoni da egli stesso scritte in parole e musica e interpretate.

Nel Nome dell'Uno
L’Ipnosi Regressiva e i Colloqui con i Maestri dell’Amore

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

Il Palpito dell’uno – L’ipnosi regressiva e i colloqui con gli spiriti maestri.

Le cose intorno a noi nascondono una realtà più profonda dove il tempo e lo spazio abituali perdono di senso…è il mondo dei NUOVI MISTERI

L’incontro del dottor Bona con un paziente, Davide, senza particolari problemi psicologici, apre scenari insospettati sulla dimensione dell’anima.

La trance ipnotica di questo paziente-non-paziente sfocia in territori oltre confine, ove le Guide Spirituali affrontano i grandi temi dell’umanità: l’Amore, la società contemporanea, la morte, la meditazione, il male, la malattia, il tempo.

In questo testo il dottor Bona riporta in maniera fedele i dialoghi avuti con Davide, che hanno aperto contatti straordinari con l’altra dimensione e che confluiscono in un unico, luminoso messaggio, un comandamento d’Amore sancito dalle vibranti parole di Maestri conoscitori della saggezza maya e tolteca: la realtà vissuta da noi quotidianamente è un incantesimo nel quale il due non esiste, ma confluisce sempre nell’Uno.

Il Palpito dell'uno
L’ipnosi regressiva e i colloqui con gli spiriti maestri

Da non perdere

Chi è interessato ai temi in questione, può visitare  la Pagina del Dott. Angelo Bona

facebook-banner

Etoile + CD Vita nella vita songs – Il libro raccoglie undici casi clinici di ipnosi regressiva e interpreta storie reali da cui sono state tratte le canzoni presenti nel CD “le canzoni dell’ipnosi regressiva” . E’ un nuovo testo che affronta temi di trance regressiva.

Le canzoni presenti nel CD: NEVER AGAIN, SARA, ROSSO-RAME, CAIMANERA, PASCALINE, BLUE MANDALA, GLI OCCHI DELLA VOLPE, TALIESIN, NIEBLA, ÉTOILE ,WERE LOVE IS BORN sono racconti veri di vite precedenti divenuti parola e melodia.

Etoile + CD
Vita nella vita songs

Per approfondire leggi … Ecco che cosa c’è dopo la morte – La tesi choc del terzo scienziato al mondo. La teoria di un famosissimo scienziato prova a spiegare come la vita va avanti per sempre. Tramite la nostra coscienza. L’autore di questa pubblicazione, il dottor Robert Lanza, è stato votato come il terzo miglior scienziato in vita…. Continua »


Articoli correlati…

Lascia il tuo commento:
Precedente Ascolta il tuo corpo -  Il tuo migliore amico sulla terra Successivo Mi Merito il Meglio