Metodo Mindfulness 56 giorni alla felicità

Metodo Mindfulness – 56 giorni alla felicità. Il programma di meditazione che ha liberato dall’ansia e dallo stress milioni di persone.

Scopri la Mindfulness con questo libro di Mark Williams e Danny Penman

Il bestseller internazionale che insegna a curare in otto settimane depressione, ansia e attacchi di panico con un metodo scientifico e privo di controindicazioni. Il migliore, più accessibile e più completo testo sulla mindfulness, una meditazione di consapevolezza di derivazione buddhista, scritto da un cattedratico della facoltà di psicologia di Oxford.

Gran parte della nostra attenzione si focalizza su pensieri negativi che si ripropongono di continuo, determinando un effetto a cascata anche sulle nostre emozioni. Per scardinare questa struttura ci vuole “pratica”, o meditazione di consapevolezza.

L’approccio alla mindfulness si fonda su esercizi che gradualmente ci mettono nella condizione di acquisire una maggiore capacità di presenza nel qui e ora.

Il libro offre un ipotetico corso della durata di otto settimane, e sarà accompagnato da un supporto audio scaricabile gratuitamente dal web.

“Se hai preso in mano questo libro, è probabile che ti sia chiesto più volte perché mai la pace e la felicità a cui aspiri tanto ti siano scivolate via dalle dita così spesso. Perché una parte così im­portante della vita è caratterizzata da un’attivi­tà frenetica, dall’ansia, dallo stress, dall’esauri­mento delle energie? Sono domande sulle quali ci siamo scervellati anche noi, per anni e anni; ora pensiamo che la scienza abbia trovato fi­nalmente le risposte.”

Metodo Mindfulness espo­ne una serie di pratiche semplici ma efficacis­sime per rompere il circolo vizioso dell’ansia, dello stress, dell’infelicità e del sovraffatica­mento. Un programma di 56 giorni capace di far nascere in noi una sincera gioia di vivere per affrontare con rinnovato coraggio anche le situazioni più complicate.

Metodo Mindfulness si basa sulla Mindfulness-based Cognitive Therapy, la terapia cognitiva ba­sata sulla pratica di consapevolezza o mindful­ness sviluppata dal professor Mark Williams dell’Università di Oxford insieme ad altri col­leghi. La MBCT, che è raccomandata dall’Istitu­to Nazionale per la Salute inglese, ha la stessa efficacia dei farmaci nella prevenzione di mol­ti disagi psicologici, ed è capace di dare enor­mi benefici anche a chi sta semplicemente lot­tando per non lasciarsi travolgere dalle tante pressioni quotidiane e desidera trovare final­mente la pace in un mondo frenetico.

Questo libro mostra come, con un investimen­to di pochi minuti al giorno, sia possibile go­dere di questi effetti straordinari e tornare, con stupefacente rapidità, a recuperare il control­lo della propria vita per godersela finalmente fino in fondo.

Dicono del libro

Un percorso di 8 settimane, dedicato a chiunque abbia a cuore la propria salute fisica e mentale Jon Kabat-Zinn, fondatore della Mindfulness

Volete una vita più felice e ricca di soddisfazioni? Vi raccomando molto i suggerimenti pratici e concreti che trovate in Metodo Mindfulness Daniel Goleman, autore di Intelligenza Emotiva

Non si può realizzare la pace nel mondo finché non abbiamo pace in noi stessi. Il libro di Mark Williams e Danny Penman ci offre quella pace Goldie Hawn, attrice

Prefazione

In tutto il mondo oggi si sente parlare di mindfulness o pratica di consapevolezza.

Ottimo: nella vita avvertiamo tutti in forte bisogno – se non una fame vera e propria – di un certo elemento tanto sfuggente quanto indispensabile. Di tanto in tanto, forse, arriviamo a intuire con chiarezza che ciò di cui sentiamo la mancanza nel profondo siamo noi stessi, vale a dire la disponibilità o capacità di essere pienamente presenti alla nostra vita e di viverla dandole il suo peso reale nell’unico momento che mai ci sia dato: qui e ora. Allora intuiamo di essere degni di “abitare” la vita in un altro modo, e di esserne anche capaci.

È un’intuizione molto coraggiosa e di grande importanza; potrebbe perfino trasformare il mondo. Di certo è di grande nutrimento e ha un profondo potere di trasformazione sulla vita di chi comincia a metterla in pratica.

Detto questo, esercitare la consapevolezza non è soltanto una buona idea: “Sì, va bene, mi basterà essere più presente nella vita, meno ipercritico, e tutto andrà meglio. Perché non mi è venuto in mente prima?”.

Idee come queste hanno vita breve e difficilmente offrono una spinta trasformativa duratura. È senza dubbio una buona cosa essere più presenti e meno ipercritici, ma solo con quest’idea non arriveremo molto lontano; anzi, il pensiero potrebbe farci sentire ancora più inadeguati e privi di controllo sulla nostra vita.

Chi spera di avere qualche reale beneficio dalla pratica di consapevolezza deve infondervi impegno.
In altre parole, come ci mostrano Mark Williams e Darmy Penman in questo libro, la mindfulness è in realtà una pratica, un modo di essere, non una pura e semplice buona idea, né una tecnica ingegnosa o una moda passeggera.

Tutt’altro: è antica di qualche millennio e viene spesso definita come “il cuore della meditazione buddhista” – anche se il suo fondamento è universale, visto che riguarda l’attenzione e la presenza mentale.

La mindfulness si è dimostrata in grado di esercitare un’influenza potente sulla salute, sul benessere e sulla felicità delle persone, come testimoniano le evidenze scientifiche e mediche presentate in questo libro in una forma accessibile a chiunque.

Dato che però si tratta di una pratica, più che di una semplice buona idea, coltivarla è un processo, e come tale ha bisogno di tempo per realizzarsi e approfondirsi. Dà il massimo beneficio se la si intraprende a partire da un forte impegno con se stessi, impegno che richiede adesione e disciplina ma anche uno spirito giocoso, la capacità di trovarvi un certo agio, di applicarvi un tocco leggero, al meglio delle proprie possibilità: in questo modo diventa davvero un gesto di gentilezza e di compassione* verso se stessi. La leggerezza nel tocco, abbinata a un impegno personale sentito e costante, è proprio il marchio distintivo della formazione alla consapevolezza e della relativa pratica, in tutte le sue svariate forme.

È importantissimo essere ben guidati lungo questo percorso, perché la posta in gioco è piuttosto alta: alla fine, si tratta della qualità della vostra vita, della qualità delle vostre relazioni con gli altri e con il mondo circostante, per non parlare del vostro grado di benessere, di equilibrio mentale, di felicità e di integrazione.

Sarà un bene mettersi nelle mani esperte di Mark Williams e Danny Penman affidandosi alla loro guida e al programma che hanno tracciato.   Jon Kabat-Zinn

Metodo Mindfulness - 56 giorni alla felicità
Il programma di meditazione che ha liberato dall’ansia e dallo stress milioni di persone

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Articoli correlati…

La Felicità è una scelta : Come uscire dalla sofferenza ed evolvere nella gioia.

Il Metodo No Stress – Supera ansia, panico e depressione con il Programma Mindfulness.


Approfondimenti…

Mindfulness –  Per Mindfulness si intende un’attitudine che si coltiva attraverso una pratica di meditazione sviluppata a partire dai precetti del buddhismo (ma scevra dalla componente religiosa) e volta a portare l’attenzione del soggetto in maniera non giudicante verso il momento presente. Diversi protocolli di trattamento psicologico basati su tale tecnica meditativa sono stati sviluppati e validati in ambito clinico, dove hanno mostrato benefici significativi per » continua a leggere

Come cambia il cervello dopo 8 settimane di meditazione mindfulness – La meditazione mindfulness è una pratica antica che dovremmo riscoprire, per il benessere della nostra salute fisica e l’equilibrio mentale  » continua a leggere

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente Ipnosi, Magnetismo e Fascinazione Successivo La Terra e gli uomini si ripuliscono