Osho Rajneesh Meditazione Passo Dopo Passo

Osho Rajneesh Meditazione Passo Dopo Passo

Osho è un Buddha contemporaneo la cui saggezza, che unisce chiarezza di visione a un forte senso dell’umorismo, ha toccato la vita di milioni di persone in ogni parte del mondo.

Con i suoi discorsi, e il suo lavoro di rinnovamento nella dimensione della meditazione, ha messo le basi per la nascita di ciò che egli definisce l'”Uomo Nuovo”: un essere umano del tutto discontinuo dalla lunga marcia della follia che sembra riassumere la vita del genere umano del passato; un uomo nuovo la cui esistenza si fonda sulla consapevolezza, l’affermazione della vita e la libertà.

Osho ha sviluppato strumenti pratici in grado di sostenere una vera e propria Rivoluzione Interiore, in quanti, sentendo i suoi discorsi, sono colpiti dall’urgenza e dall’importanza di una mutazione radicale nella propria vita.

Consapevole della realtà dell’uomo moderno: un uomo appesantito da retaggi che non riconosce più, stretto nella morsa di ansie per un’accelerazione mai vista in passato, oppresso dal peso di una civiltà che ben poco concede alla spontaneità e alla naturalezza, soffocato da repressioni e da un vero e proprio analfabetismo emozionale, Osho ha creato tecniche di meditazione di tipo dinamico, in grado di ripulire e liberare il cielo interiore dalle tante repressioni in atto.

È un lavoro necessario, se si vuole scoprire lo stato di meditazione libero da pensieri e totalmente rilassato, più semplice da raggiungere in altre epoche.


Ogni giorno usiamo infinite illusioni per cercare di colmare il vuoto che sentiamo. E’ giunto il momento di confrontarci con quel vuoto poiché quel vuoto è la nostra natura reale. Non bisogna subirlo, ma riconoscer lo e immergersi in esso per giungere a una realizzazione che ci faccia sentire vivi e che dia significato a questa esistenza. La cosa da fare non è cambiare vita ma vivere in pienezza ciò che siamo e ciò che abbiamo, cogliendo le nostra potenzialità più profonde per svilupparle.

Dobbiamo introdurre un nuovo proposito nelle nostre vite affinché siano àncora per non essere più travolti dagli eventi e non vivere più come relitti alla deriva. Per trovare la risposta definitiva all’interrogativo esistenziale che noi siamo, dobbiamo arrivare a sentire dentro noi stessi cos’è la vita, la verità e chi siamo ma soprattutto dobbiamo vivere in piena consapevolezza ciò che siamo.

Scenderemo dalla periferia della vita, in cui solitamente ci troviamo, al centro del nostro essere che è la fonte di ogni manifestazione di energia. C’è una cosa molto più semplice e concreta che pensare e aver paura: sperimentare. Basta fare il primo passo. Chi comincia a fare un passo e poi un altro e un altro ancora si ritrova ad aver percorso distanze infinite. Chi non fa nemmeno un passo poiché crede che facendo un passo alla volta non possano accadere grandi cose, non arriverà da nessuna parte.”


Raggiungere una condizione di serenità interiore nella vita quotidiana non è facile, soprattutto oggi: schiacciati dal senso di vuoto che avvertiamo costantemente, troppo spesso cadiamo nell’errore di inseguire gratificazioni effimere, come il sesso e il denaro, credendo che possano aiutarci ad alleviare la nostra infelicità. Ma non sarà la soddisfazione di questi desideri, secondo Osho, a darci la pace.

Il vero problema è la nostra incapacità di entrare in armonia con ciò che ci circonda, di sentircene parte e di goderne.

La comunione con il Tutto è l’unica verità che valga la pena di ricercare, e la meditazione è la strada per raggiungerla. Guidato dall’esperienza personale, il Maestro indica nei dettagli il percorso da compiere e gli esercizi da praticare per giungere a poco a poco a prendere coscienza dei propri gesti, dei pensieri e delle emozioni, e a purificarli, per arrivare infine a godere, ogni giorno, della bellezza di un lago o dell’ombra di un albero senza pensare ad altro, e senza desiderare, neanche per un attimo, di essere altrove.

Attraverso tecniche di meditazione che lui stesso ha ideato e sperimentato, Osho mostra una via verso la conoscenza di sé in cui ciò che importa non è tanto arrivare alla meta, quanto coltivare con tenacia la volontà di raggiungerla, perché afferrare la verità è una grande benedizione, “…ma non averne mai sperimentata la sete è una grande sventura”.  La Meditazione Passo dopo Passo Osho


Osho Rajneesh Meditazione Passo Dopo Passo

La Bibbia di Rajneesh non è un testo sacro né una sacra scrittura. È solo un invito aperto, rivolto a tutti, a dissetarsi alle acque di un fiume che scorre in libertà, nutrito dalla forza di verità dalla quale sgorga.

Alcuni testi di OSHO

   

   

Lascia il tuo commento:

Lascia un commento