L’Uomo Visibile, l’Uomo Invisibile

L’Uomo Visibile, l’Uomo Invisibile – Un classico fondamentale per chi desidera comprendere a fondo il pensiero teosofico.

Un percorso accurato che giunge ai veicoli ultimi della coscienza umana, allo studio dei corpi sottili e alla descrizione dei colori che li raffigurano. Una stupefacente guida alla percezione di aspetti della realtà di cui gli esseri umani non sono generalmente consapevoli.

L’uomo visibile, l’uomo invisibile rivela i misteri della teosofia nella loro forma più pura, formulati esattamente come sono stati colti da Leadbeater negli anni più floridi del pensiero esoterico.

Il grande Maestro ci dona la possibilità di cogliere l’uomo invisibile, i corpi superiori, e carpire i misteri della chiaroveggenza. Cogliere i concetti della dottrina segreta conduce la nostra mente a superare i limiti del piano naturale, ad aprirsi alle infinite possibilità dell’anima libera e a percorrere la strada della rivelazione divina.

«La nostra acuta vista non vede limite alle prospettive che si stendono dinanzi all’uomo; sappiamo solo che si stendono verso splendori indescrivibili, illimitati e divini».

Utilizzando il dono della chiaroveggenza, Leadbeater sonda la dimensione nascosta dell’esistenza umana, con l’intenzione di trovarvi una via di accesso.

Nell’esaminare quella parte dell’uomo che possiamo definire invisibile, che non possiamo vedere o toccare attraverso i cinque sensi, l’autore dimostra che è possibile cercare di percepire l’aura di ognuno di noi. E rendersi conto che il suo colore cambia a seconda del nostro stato emozionale, al quale è strettamente legata.

Esiste qualcosa che va al di là del nostro corpo fisico, essendo noi umani la “sublime scintilla del Divino”.

Siamo nel piano eterico, naturale, fuori dalla portata dei sensi dell’uomo comune, le cui manifestazioni possono essere comprese e percepite solo dai chiaroveggenti, dotati di particolare sensibilità.

È in questo piano che avvengono cose straordinarie e dove possiamo venire a contatto con i Sé più autentici.

L'Uomo Visibile, l'Uomo Invisibile

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Sufi la strada invisibile – Ci sono tre momenti privilegiati nella vita degli esseri umani in cui più facilmente il velo dell’illusione si spezza e ci consente di entrare in contatto con il divino potenziale creativo che è ovunque, e quindi anche nell’uomo, che è ad immagine e somiglianza di Dio: il sesso cosciente; la nascita cosciente; la morte cosciente.  E questi sono gli insegnamenti della strada invisibile: “Sai, quello che realmente siamo è invisibile: tu sei invisibile, io sono invisibile. Trova chi sei davvero, e troverai ciò che non perirà mai.

Sufi: la strada invisibile di Feild T. Reshad e I. Popani

Sufi: la strada invisibile Amazon

Sufi: la strada invisibile Giardino dei libri


Articoli correlati…

La Scoperta dell’Invisibile – Il professor Vittorio Marchi ci rivela la sua profonda conoscenza dei misteri dell’Universo fornendo risposte chiare ai complessi interrogativi della scienza e insegnandoci a riconoscere il mondo materiale che ci circonda come uno dei possibili atti della coscienza.

Il Mondo Invisibile e la Casa delle Rose Selvatiche. Romanzo iniziatico. L’autrice ci conduce in un viaggio inconsueto, quello di Adelisa che a quasi novant’anni scopre di non aver mai veramente vissuto.

Il Ragazzo Invisibile  “In adolescenza tutti dobbiamo fare una scelta: diventare un adulto o decidere di essere un supereroe.

Per approfondire leggi questo articolo… Il Corpo di luce umano – Noi esseri umani non siamo fatti solamente di un corpo fisico. Siamo esseri energetici multi-dimensionali molto più complessi, composti da diversi corpi sottili d’energia/coscienza che circondano e compenetrano il corpo fisico esteriore….

Lascia il tuo commento:
Precedente I Segreti della Leadership Successivo Manuale Pratico dell'Evoluzione Interiore