Le cinque persone che incontri in cielo

Le cinque persone che incontri in cielo.

Ogni persona ne influenza un’altra, e questa ne influenza un’altra ancora, e il mondo è pieno di storie, che in realtà sono sempre la stessa.

Le cinque persone che incontri in cielo è un romanzo dello scrittore statunitense Mitch Albom.

TRAMA

Eddie è un anziano che lavora da tutta la vita come addetto alla manutenzione presso un luna park chiamato Ruby Pier. Al Ruby Pier Eddie trova anche la morte cercando di salvare una ragazzina in seguito a un guasto alle montagne russe.

Eddie finisce così in paradiso, dove scopre di essere destinato a incontrare cinque persone che in qualche modo hanno avuto un legame con lui durante la sua esistenza terrena. Nell’ordine, Eddie incontra:

  • l’Uomo Blu: un fenomeno da baraccone che per schivare con l’automobile un giovanissimo Eddie che giocava in strada aveva avuto un grave incidente. Da lui Eddie apprende gli imprevedibili legami che possono unire le esistenze di persone che nemmeno si conoscono.
  • il Capitano: durante la seconda guerra mondiale aveva salvato la vita a Eddie, ma per farlo gli aveva sparato a una gamba rendendolo per sempre menomato.
  • Ruby: è la donna che aveva sposato Emile, il fondatore del Ruby Pier. Aveva assistito agli ultimi momenti di vita del padre di Eddie, e spiega a Eddie stesso l’importanza del perdono.
  • Marguerite, moglie di Eddie, deceduta molti anni prima.
  • Tala: una bambina filippina che Eddie, durante la seconda guerra mondiale, non era riuscito a salvare da una capanna in fiamme. Tala spiega a Eddie che il suo lavoro di manutentore al Ruby Pier aveva avuto un ruolo fondamentale nel garantire la sicurezza di tante persone, per cui non può considerare sprecata la propria esistenza.

Finiti questi incontri, Eddie si ritrova catapultato nel suo personale paradiso: una ruota panoramica del Ruby Pier insieme all’amata Marguerite.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Covare rabbia ti avvelena. Ti corrode da dentro. Pensiamo che l’odio sia un’arma da rivolgere contro chi ci ha fatto del male, in realtà è un’arma a doppio taglio. E il male che facciamo, lo facciamo a noi stessi. Nessuno nasce con la rabbia nel cuore. Bisogna perdonare, se stessi e gli altri. Dal libro : Le 5 persone che incontri in cielo. Mitch Albom

Le Cinque Persone che Incontri in Cielo. Questa è la fiaba che divori quando sei innamorato, la storia che tieni accanto se ti senti perduto. Amy Tan

Un romanzo poetico, ricco di insegnamenti e di speranza. James McBride

Eddie, vecchio e solo, ha condotto una vita semplice, assolutamente normale, come quella di tanta gente. Ha ottantatré anni, lavora ancora in un luna park e non sa che il giorno del suo compleanno sarà anche l’ultimo della sua vita: infatti quando una bambina rimane intrappolata nella grande ruota panoramica, Eddie si arrampica per salvarla, ma precipita e muore. Si risveglia in cielo, e scopre che, come ciascuno di noi, qui incontrerà cinque persone conosciute in vita. Queste persone (fra cui la moglie Marguerite, morta da molto tempo) gli sveleranno il senso della sua esistenza che, per quanto banale, ha avuto un ruolo suo proprio nell’ordine di tutte le cose. E solo in questo momento saprà se il suo sacrificio è riuscito a salvare la bambina.

Le Cinque Persone che Incontri in Cielo

Voto medio su 4 recensioni: Buono

Articolo correlato… Blu – Una storia di vita e di mare. Il surfista de “Il delfino” vola a Tobago, nei Caraibi, in cerca di onde perfette e di risposte per l’anima. Eppure una volta sull’isola si accorge… che è tutta un’altra storia.

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente L'invidia nello specchio come nasce come svanisce Successivo Chakra Blend - Kit di Riequilibrio Energetico per i 9 Chakra