L’Amore Non Fa Soffrire – 7 Strategie per non ammalarsi d’amore…

L’Amore Non Fa Soffrire – 7 Strategie per non ammalarsi d’amore…

“Libera la tua mente dai pensieri errati che hai sull’amore e vedrai che anche tu potrai finalmente dire che l’amore NON fa soffrire” Ettore Amato

Perché è così difficile vivere una lunga storia d’amore felice, romantica e appagante? Quali meccanismi ti spingono a scegliere il partner sbagliato? E quali fattori ti possono guidare verso il compagno più in sintonia con te?

Ti hanno sempre detto che l’amore è sofferenza.

Se non piangi non è amore.

Se non soffri non sei veramente innamorato!

Quello che davvero ti impedisce di vivere oggi il vero amore sono i pensieri e le convinzioni che hai e che spesso non sono nemmeno tuoi (infatti sono stati istallati nel tuo cervello durante l’infanzia). Il problema è che tutto quello che hai letto, visto e sentito sull’amore ha condizionato pesantemente il tuo modo di viverlo.

Ma ora stai per scoprire:

  • I fattori che ti spingono a fare le scelte giuste e sbagliate in amore
  • Le convinzioni che ti impediscono di trovare il partner più in sintonia con i tuoi valori
  • Perché la favola dell’anima gemella ti ha solo allontanato dalla vera felicità
  • Come utilizzare il giusto linguaggio dell’amore
  • La differenza tra bisogno e amore
  • La differenza tra l’innamoramento e l’amore
  • Perché le aspettative possono distruggere la tua relazione
  • Come i sensi di colpa avvelenano l’armonia della coppia
  • Le 7 strategie per vivere una relazione felice

Inoltre comprenderai anche perché in amore ti comporti sempre nello stesso modo e sulla base di quali meccanismi hai scelto o scegli il tuo partner.


Un modo diverso di vedere l’amore…

Quante volte hai detto che “così non può continuare”? Che “ormai si litiga solo”? Che “non è più come prima”?

Quando queste frasi iniziano a diventare troppo ricorrenti, è arrivato il momento di comprendere che la tua relazione potrebbe essere arrivata a un punto critico e che devi assolutamente fare qualcosa, se vuoi davvero provare a farla continuare.

Se invece le tue precedenti storie d’amore sono terminate quasi sempre facendoti soffrire e pensi che tutti gli uomini e tutte le donne che incontri siano a questo mondo solo per farti piangere e impedirti di essere felice in amore, adesso hai l’opportunità di comprendere gli errori che potresti aver commesso. In questo modo potrai evitarli o almeno prevenirli nella tua prossima relazione.

Voglio essere chiaro con te. Dopo aver letto questo libro, potresti anche accorgerti che quello che stai vivendo in questo momento è solo un surrogato dell’amore, legato ai tuoi bisogni o ai comportamenti che scoprirai andando avanti nella lettura. Potresti anche renderti conto che la tua relazione è arrivata al capolinea o, forse, che non sarebbe mai neppure dovuta iniziare.

Queste pagine vogliono essere (e mi auguro che lo siano) il primo passo per liberarti dalle catene delle convinzioni sull’amore alle quali ti hanno abilmente legato e che non ti permettono di vedere e vivere finalmente l’amore in una maniera nuova, lontana dall’idea di sofferenza e privazione a cui siamo abituati.

Naturalmente, molto dipenderà da te e dal modo in cui leggerai questo libro. Se lo farai con apertura mentale e senza restare ancorato alle tue convinzioni e pregiudizi, ne riceverai grandi benefici. Nel libro ci saranno alcuni concetti chiave ripetuti e ai quali farò riferimento diverse volte. È molto importante che tu comprenda bene questi meccanismi di pensiero che mettiamo in atto in maniera inconscia e che possono condizionare i tuoi comportamenti, impedendoti di vivere l’amore in maniera sana e potenziante.

In queste pagine troverai spiegata una parte del metodo Amore Maleducato™ e comprenderai che se vuoi cambiare in meglio i tuoi rapporti e vuoi vivere una relazione più felice, non puoi aspettare che arrivi l’anima gemella, il principe azzurro o la principessa rosa. Capirai che l’amore è fatto di ranocchi che puoi baciare, quanto e dove vuoi, ma raramente si trasformano in bellissimi uomini o in fantastiche donne.

Ti renderai conto che non si può cercare la felicità fuori di noi o aspettare che qualcuno arrivi e magicamente ci renda felice. Tutti vogliamo essere felici, vogliamo essere capiti e vogliamo che qualcuno faccia tutto questo per noi, ma se tutti desideriamo le stesse cose, chi potrà accontentarci? Ci vorrebbe qualcuno che preferisca la nostra felicità alla sua, qualcuno che non abbia desideri o aspettative e che non desideri essere capito e vedere i suoi bisogni soddisfatti.

Credi davvero che possa esistere una persona così? Credi davvero che qualcuno possa vivere la propria vita in secondo piano, assecondando sempre i tuoi desideri? Accanto a te vuoi uno schiavo fedele e insoddisfatto, oppure cerchi un compagno con cui condividere la tua vita?

Amore Maleducato™ nasce proprio dalla certezza che tutta la sofferenza che oggi le persone vivono nel rapporto di coppia sia dovuta alle convinzioni sbagliate che hanno sia sull’amore sia sulle relazioni.

C’è bisogno di nutrire la nostra mente con nuovi pensieri, liberandola da tutte queste false credenze nelle quali il tempo, la società, i media, la religione e tutti quelli che nel corso dei secoli hanno parlato di amore, ci hanno imprigionato, impedendoci di essere felici. Pensare all’amore come a un’emozione da cercare fuori di noi, qualcosa che ci spetta di diritto e che il partner deve darci, quasi fosse un suo obbligo morale soddisfare ogni nostro bisogno, non fa che alimentare una visione distorta della vera essenza di questo sentimento.

Durante i miei seminari e le sessioni private ascolto sempre più persone dire che l’amore fa soffrire; ma siamo proprio sicuri che sia l’amore a fare soffrire?

Se ti fermi a riflettere, ti accorgerai che finché l’amore è presente nella tua vita la sofferenza non esiste. Solo quando inizia ad allontanarsi, quando lo pretendiamo o lo confondiamo con un bisogno che il partner deve assolutamente soddisfare, quando lo riduciamo a una serie di richieste, solo allora inizia la sofferenza. È la mancanza d’amore a fare soffrire e non la sua presenza. Fino a quando i nostri pensieri saranno questi, non vorremo vivere l’amore per paura di soffrire, ma soffriremo a causa della sua mancanza.

Il libro è diviso in tre parti, ognuna delle quali serve a farti comprendere cosa fare per smettere di “ammalarti d’amore”.

  • Nella prima parte, ti parlerò delle convinzioni che abbiamo sull’amore. I pensieri che hai condizionano infatti la tua vita e il tuo modo di vivere l’amore.
  • Nella seconda, invece, conoscerai le sette strategie che devi assolutamente mettere in pratica se vuoi finalmente vivere una relazione felice ed equilibrata.
  • Nella terza parte, troverai degli esercizi per approfondire e comprendere meglio tutto quello che hai letto. Ti aiuteranno a riflettere immediatamente sulla tua visione dell’amore.

E ora, non mi resta che augurarti una buona lettura. Estratto da “L’Amore Non Fa Soffrire” libro di Ettore Amato. Estratto da “L’Amore Non Fa Soffrire” libro di Ettore Amato

L'Amore Non Fa Soffrire
7 strategie per non ammalarsi d’amore
Ordina su Il Giardino dei Libri

LEGGI ESTRATTO – Amore senza lacrime –  Perché è così difficile vivere una lunga storia d’amore felice, romantica e appagante. Quali meccanismi ti spingono a scegliere il partner sbagliato? E quali fattori ti possono guidare verso il compagno più in sintonia con te? Ti hanno sempre detto che l’amore è sofferenza. Se non piangi non è amore. Se non soffri non sei veramente innamorato! Quello che davvero ti impedisce di vivere oggi il vero amore sono i pensieri e le convinzioni continua a leggere »


Articoli correlati….


Contenuti da leggere…

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente Il Canto degli Arcangeli Successivo I Geni Manipolati di Adamo