La Potenza Creatrice del Pensiero

La Potenza Creatrice del Pensiero. Anche questo libro, come il precedente Le leggi del pensiero, nasce postumo; giunto all’Editore sotto forma di appunti è stato ordinato e curato da Vitaliano Bilotta.

Il testo completa la visione evolutiva che Amedeo Rotondi (Amadeus Voldben) aveva della vita, e termina con alcuni capitoli dedicati al pensiero mistico, che per l’Autore era il fine ultimo a cui l’uomo tende attraverso la disciplina del pensiero.

È un libro che insegna a pensare, poiché la trasformazione dell’uomo dipende dai propri pensieri.

L’uomo comune è dominato dai suoi pensieri, che invadono la sua mente sotto forma di ricordi, sensazioni, immagini, brandelli di emozioni e di ragionamenti. Si abbandona passivamente alle fluttuazioni del pensiero, che cambia direzione e velocità ad ogni momento, come una vela posseduta dal vento.

L’uomo saggio ha le chiavi della propria mente. In essa i pensieri positivi sono ospiti ordinari. Sono banditi i pensieri che muovono vertici negativi, come quelli di paura, preoccupazione, ansia, agitazione, fretta e simili, tutti nemici della serenità dello spirito.

L’uomo saggio sa che se riesce a far tacere il rumore delle cose, la parte migliore di sé fa sentire la sua voce.

Questo è un ideale per tutti, che non è facile da raggiungere tra i tanti richiami della materia, che distolgono la nostra attenzione dall’Alto; ma la padronanza costante sui nostri pensieri ci porterà a un risultato felice.

D’altronde la regola è semplice: più i pensieri sono elevati, più la nostra vita sarà di ordine elevato.

Questo libro insegna a chi non sa pensare a dirigere la propria mente.

La Potenza Creatrice del Pensiero

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Per approfondire leggi… I prodigi del pensiero positivo. – Il primo impegno, per chi vuol vivere bene, è imparare a pensare bene, chiaramente, nettamente.

Articoli correlati…

Articolo da leggere …. I volontari del bene. Se vuoi puoi anche tu camminare nella strada dell’amore….

Foto di mohamed Hassan da Pixabay

Lascia il tuo commento:
Precedente Vivi Relazioni Straordinarie Successivo La Medicina Sottosopra. E se Hamer avesse ragione?