La gratitudine e le sfide

La gratitudine e le sfide – La gratitudine opera grazie a una legge universale che permea la tua intera esistenza. Secondo quest’ultima, la legge di attrazione, che governa tutta l’energia dell’Universo, dalla formazione del singolo atomo al movimento dei pianeti, “‘simile attrae simile”.

La tua mente è uno scanner e l’ universo una fotocopiatrice.
Universo : Il tuo desiderio è il mio comando.
L’ Universo realizza tutti i tuoi desideri sempre !
Processo creativo per attrarre persone, cose, eventi e circostanze positive.
La gioia interna
La gioia interna non dipende dalle cose esterne.
E’ una Visione interna.
Quando provi la gioia interna anche le cose esterne, ad essa corrispondenti, si manifestano.
Per provare la gioia interna : Gratitudine
La gratitudine per tutto ciò che hai già attrae cose persone ed eventi per le quali tu possa sentirti ancora più grato.

mente-la-gratitudine-e-le-sfide

In virtù di questa legge stanno assieme le cellule degli organismi viventi, così come i componenti di qualunque oggetto.

Nella tua vita, la legge agisce sui tuoi pensieri e sentimenti poiché anch’essi sono energia. Quindi, quando pensi qualcosa, quando senti qualcosa, eserciti un’attrazione.

Se sei attraversato da pensieri come “‘Odio il mio lavoro”, “Non guadagno abbastanza”, “Non trovo il mio partner ideale”, “‘Non riesco a pagare i miei debiti”, “‘Tutto va di male in peggio”, “‘Gli altri non mi apprezzano”, “Coi miei le cose non vanno”, “‘Mio fìglio è un problema”, “La mia vita è un macello”, o “Il mio matrimonio è in crisi”, non farai che richiamare a te altre esperienze simili.

Se, invece, ti concentri su ciò che ti gratifica, per esempio “Ho un lavoro che mi piace”, “Ho l’appoggio e la solidarietà della mia famiglia”, “Ho passato una magnifica vacanza”, ”Oggi mi sento una meraviglia”, “‘Ho avuto un rimborso fiscale mai visto”, oppure “Ho trascorso un magnifico weekend in campeggio con mio figlio”, e percepisci davvero un senso di gratitudine, secondo la legge di attrazione richiamerai nella tua vita altre cose simili. E’ un po’ quello che accade tra un pezzo di ferro e un magnete: la gratitudine è magnetica, e quanta più ne hai, tanta più abbondanza attiri. E la legge universale!

Ti sarà già capitato di sentir dire frasi come “‘Tutto torna”, “Si raccoglie ciò che si semina”, “Quel che dai, ricevi”. Ebbene, questi detti descrivono tutti la stessa legge e al tempo stesso un principio universale scoperto dal grande scienziato Sir Isaac Newton.

Tra le scoperte scientifiche di Newton vi sono le leggi fondamentali del moto, una delle quali afferma: “a ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria”.

Applicando il concetto di gratitudine alla legge eli Newton, questa diventa: a ogni azione del dare corrisponde una reazione del ricevere. E la quantità che ricevi è pari alla quantità di gratitudine che hai dato. Ciò significa che basta manifestare gratitudine per innescare la reazione del ricevere! E quanto più sincera e profonda è questa gratitudine (cioè, quanta più gratitudine tu provi), tanto più riceverai.

Il filo d’oro della gratitudine

La forza della gratitudine è stata predicala e applicata fin dalle origini dell’umanità, migliaia e migliaia di anni fa; ha attraversato i secoli e i continenti, passando da una civiltà all’altra e permeandole tutte. Ogni grande religione, dal Cristianesimo all’Islam, dall’Ebraìsmo al Buddliismo, dal Sikkismo all’Induismo, pone la gratitudine come fondamento.

Maometto afferma che la gratitudine per la ricchezza ottenuta è la miglior assicurazione che la ricchezza duri.

Buddha dice che non c*è nessun altro scopo nella vita se non perseguire la gioia e la gratitudine.

Lao Tzu dice che se ti rallegri dello stato delle cose, il mondo intero ti appartiene.

Krishna dice che accetta con gioia tutto ciò che gli viene offerto.

Re Davide dice di rendere grazie al mondo intero per tutto ciò che sta tra il cielo e la terra.

Gesù rende grazie prima di operare i suoi miracoli.

La pratica della gratitudine è alla base anche di molte tradizioni indigene: da quella degli Aborigeni australiani a quella dei Maasai africani; da quella dei pellerossa Navajo, Shawnee e Cherokee, a quella dei Tahitiani, degli Inuit e dei Maori.

Porta la magia nella tua vita

Il sentimento della riconoscenza, come per magia, può arricchire le tue relazioni di gioia e di significato, non importa quale sia il loro stato di partenza. Quasi per miracolo, può fare di te una persona più abbiente, in grado di poter realizzare qualunque desiderio. Può migliorare il tuo stato di salute e portare il tuo livello di felicità ben oltre quello che hai sperimentato finora. La riconoscenza produrrà la sua magia accelerando la tua carriera, incrementando i tuoi successi e offrendoti il lavoro o qualunque altra cosa desideri. Di fatto, grazie a quest’ultima, otterrai tulio ciò che vorrai essere, fare o possedere.

Insomma: il potere magico della gratitudine trasformerà la tua vita in oro!

Praticandola, capirai come mai finora alcune cose sono andate storte, o perché di certe altre cose sei ancora privo. Quando essere grato diventerà il tuo stile di vita, al mattino ti sveglierai felice di essere vivo, ti sentirai pieno di amore per la vita, ti sembrerà di poter fare tutto senza sforzo. Ti sentirai leggero come una piuma e felice come non mai. Certo, ci saranno pur sempre delle sfide da affrontare, ma saprai affrontarle nel modo migliore e volgerle a tuo vantaggio. Ogni giorno sarà un giorno magico, molto più di
quanto hai sperimentato da bambino.

La tua vita è magica?

Domandati quanta gratitudine hai saputo mostrare finora nelle sfere più importanti della tua vita – quella economica, lavorativa, la salute e la vita famigliare – e capirai perché la tua è (o non è) magica: le sfere più soddisfacenti sono certamente quelle nelle quali hai profuso maggiore gratitudine, le più incerte quelle derivanti dal comportamento opposto.

E molto semplice: se non provi gratitudine, riceverai in cambio nientaltro che… niente! E questo perché hai interrotto il flusso della magia che porta al miglioramento della salute, delle relazioni e degli affari, alla crescita di felicità, soldi, carriera. Per ricevere bisogna dare. Funziona proprio così. La gratitudine consiste nel dare riconoscenza; in caso contrario sarai tagliato fuori dal flusso della magia e dalla possibilità di ricevere ciò che vuoi dalla vita.

Essere ingrati, infatti, significa prendere, cioè dare per scontato ciò che già abbiamo, il che ci induce, senza accorgercene, a sottrarre qualcosa a noi stessi. Secondo la legge di attrazione, i simili si attraggono, perciò se diamo per scontato qualcosa, il risultato sarà che questo qualcosa ci sarà preso. Ricorda le parole ”a chi non ha gratitudine sarà tolto anche quello che ha”.

La soluzione del mistero, sfuggito per secoli a molti, è contenuto in una sola parola: gratitudine.

[tratto dal 1° capitolo] Riporlo qui un brano delle Sacre Scritture tratto dal Vangelo Secondo Matteo, una frase che per molto tempo è stata fraintesa del tutto o in parte.

“A chiunque ha sarà dato e sarà nell’abbondanza. A chi non ha sarà tolto anche quello che ha.”

Bisogna ammettere che, a una prima lettura, il passo appare ispirato a un sentimento di ingiustizia perché sembra dire: il ricco diventerà più ricco e il povero più povero. In realtà, questo passo contiene un enigma, un rompicapo che. una volta sciolto, ti spalancherà le porte di un nuovo mondo.

La soluzione del mistero, sfuggito per secoli a molti, è contenuto in una sola parola: gratitudine.

“A chiunque ha gratitudine sarà dato e sarà nell’abbondanza. A chi non ha gratitudine sarà tolto anche quello che ha. “

Una volta scoperta la parola nascosta, ecco che il testo criptico diventa di una chiarezza cristallina. Sono passati duemila anni da quando quelle parole sono state scritte, eppure, oggi risultano vere come allora: se non impari a mostrare gratitudine, non otterrai mai più di ciò che hai, anzi, perderai anche quello. La promessa della magia che si accompagna alla gratitudine sta in queste parole: se sarai grato per ciò che hai ti sarà dato ancora, e vivrai nell’abbondanza.

Il Corano pone sulla gratitudine la medesima enfasi: ‘E ricorda quando Dio proclamò: ‘Se sarete riconoscenti, accrescerò [la Mia grazia]. Se sarete ingrati, in verità il Mio castigo è severo”.

Che tu sia o meno religioso, e qualunque credo tu segua, queste parole delle Sacre Scritture e del Corano valgono anche per te. Enunciano infatti una legge fondamentale della scienza e dell’Universo.

The Magic di Rhonda Byrne contiene 28 esercizi magici pensati appositamente per farti apprendere come utilizzare il potere magico della gratitudine. Potrai rivoluzionare la lua salute, le tue finanze, il tuo lavoro, le tue amicizie e realizzare i tuoi desideri più piccoli così come i tuoi sogni più grandi.

Dopo The Secret e The Power, The Magic è un nuovo successo mondiale! Non c’è dubbio che la pratica della gratitudine è il modo più naturale e divertente di creare una vita migliore!

Con questo libro imparerai a praticare la gratitudine in modo da sciogliere ogni problema e risolvere tulle le situazioni negative. La semplicità delle informazioni che possono fare davvero la differenza ti sorprenderà.

Attenzione, però: senza pratica, tutto questo li scivolerà tra le dita e perderai un’ottima occasione per cambiare facilmente la tua vita. Per scongiurare questa evenienza dovrai allenarli per 28 giorni di fila, in modo da impregnare di gratitudine le tue cellule e il tuo subconscio. Solo allora la tua vita cambierà, per sempre.

Gli esercizi sono concepiti per essere completati in 28 giorni consecutivi, così da far diventare la gratitudine un’abitudine e un nuovo stile di vita. Infatti, praticare la gratitudine in modo concentrato e continuativo è la miglior garanzia di una rapida comparsa dei suoi effetti magici.  Rhonda Byrne in questo suo ultimo libro The Magic si concentra su come la gratitudine possa cambiare la nostra vita, attirando tutto quello che vogliamo. Estratto da The Magic di Rhonda Byrne

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

  • Esercizio Il Potere della Gratitudine  – La cosa più semplice che le persone non comprendono è che ogni pensiero che formuliamo e ogni parola che pronunciamo creano il nostro futuro. È come se i pensieri venissero proiettati nell’Universo, venissero accettati e tornassero indietro sotto forma di esperienze. È molto semplice, ma la maggior parte delle persone fa fatica a comprenderlo….
  • Diario della gratitudine: ecco come si fa – La gratitudine è un’alleata molto affidabile per la nostra felicità. Io ho sempre pensato di essere una persona grata perché i “grazie” non sono mai mancati nella mia vita. In realtà ho scoperto negli ultimi due anni, che la vera gratitudine va ben al di là del ringraziamento…..
  • La tecnica del campo GIA – La parola Grazie ripetuta diverse volte al giorno come un mantra, è in grado di creare un campo vibrazionale ad alta frequenza che ci consente di attrarre circostanze ed eventi desiderati.
  • Quando ti mandano a fanculo, tu ringrazia. Sai dire GRAZIE? – La gratitudine è un sentimento che tutti conoscono ma che non tutti – come accade con altri sentimenti – riescono sempre a comprendere e ad esternare.
  • GRAZIE lettera aperta a chi la vuol leggere C’E’ POSTA PER TE! – “Grazie” è una delle parole più potenti al mondo. Un lasciapassare per nuove emozioni. La gratitudine è un sentimento alto, un’ emozione superiore. Avvicina persone che vibrano alle stesse altezze. Fa scomparire dalle nostre vite persone che non riescono a vibrare a certe altezze.
  • La vera trasgressione è la gioia – Quando l’infelicità è troppa e la vita diventa così pesante da costringerci a uno sforzo immane per sollevarci dal letto ogni mattina, allora cerchiamo di reagire con i mezzi che abbiamo.

PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ

  • Il Potere della Gratitudine – Non aspettare. Di’ grazie a qualcuno ogni giorno, per un dono, un gesto, un sorriso, un aiuto. Potresti ricevere in cambio qualcosa di prezioso e inatteso. E stupirti di quanto può essere grande il potere della gratitudine.
  • Io Scelgo Io Voglio Io Sono – Il metodo Exotropic Mind. Io scelgo di essere Amore, Gioia e Gratitudine. Io voglio essere Amore, Gioia e Gratitudine. Io merito di essere Amore, Gioia e Gratitudine.
  • Grazie di Cuore – La gratitudine ha un grande potere… darci felicità La gratitudine è un atteggiamento interiore risultato della fiducia nei confronti della Vita che rende consapevoli di quanto sia terribile il risentimento e quanto sia invece piacevole l’appagamento nel ringraziare e quanta trasformazione si attua negli avvenimenti ripetendo un silenzioso Grazie.
  • Voglio Dirti Grazie – Piccola guida per la felicità. Questo libro vuole essere un’esortazione a vivere la propria vita da protagonisti e non da spettatori.
  • Niente Scuse! Il nuovo modo di pensare – Come è possibile mettere a tacere quella voce interiore che ripete ossessivamente: “non ce la farò mai”?
  • La Chiave della Vita. – La chiave della vita” contiene un centinaio di piccoli saggi edificanti che hanno per oggetto l’armonia nelle relazioni sociali, la salute e il benessere, il perdono e la gratitudine.
  • Le 10 Regole della Felicità – Una moderna parabola di saggezza che cambierà la tua vita
  • Pendente Elixir Love and Gratitude – Disponibile in 2 modelli: argentato e dorato. (l’argento è noto come rilassante) (l’oro è noto come stimolante).

VIDEO CONFERENZE

  • A chi ha sarà dato – E’ importante capire questi concetti per attirare l’abbondanza nella propria vita. Gesù già a suo tempo ci parlava di legge d’attrazione con semplici parabole ed esempi.
  • L’ABBONDANZA TI CIRCONDA – la legge di Attrazione e la Creazione della propria realtà.

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:

Scopri il regalo di oggi

All'interno di questo negozio ti proponiamo la nostra vasta selezione di Accessori per cellulari e smartphone e tanto altro

Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Decreti del Maestro Saint Germain settimo raggioviola Successivo The Magic