La Fame d’ Amore

La Fame d’ Amore – Il grande equivoco tra sesso e amore: comprenderlo e risolverlo con l’energia.

Credits IMG Fresh Paint
Credits IMG Fresh Paint

Rossella Panigatti, una vera autorità nel campo della comunicazione energetica e della guarigione spirituale, approfondisce le tematiche relative all’amore, al sesso e, più in generale, alle relazioni affettive.

Il nostro corpo e il nostro spirito non mentono mai e sanno perfettamente distinguere cos’è amore e cos’è attrazione fisica, cos’è desiderio disteso di unione e voglia urgente di contatto. Il loro linguaggio autentico, quello dell’energia, produce messaggi chiari, semplici, inequivocabili. Sono moltissimi tuttavia gli elementi, dentro e fuori di noi, che confondono queste informazioni e fanno sì che le interpretiamo male, le distorciamo, o semplicemente le ignoriamo.

Si tratta di condizionamenti culturali, di secoli e secoli di educazione religiosa, di attese sociali; e poi c’è la pressione dei mezzi di comunicazione, l’onnipresenza della società del consumo; e, ancora, ci sono le nostre storie personali, a volte luminose, a volte invece segnate da paure, traumi psicologici infantili, brutte esperienze, durezze di ogni tipo; e infine ci siamo noi, con i nostri desideri, i nostri bisogni, le nostre aspirazioni. E con la nostra profondissima fame d’amore.

Proseguendo nel suo percorso di analisi esistenziale dal punto di vista dell’energia, Rossella Panigatti affronta uno dei grandi equivoci emotivi di oggi: la confusione tra amore e sesso, e ci aiuta a reimparare il linguaggio dell’energia, per leggere correttamente i messaggi che il nostro sistema energetico-spirituale ci manda e vivere in pieno equilibrio, armonia e gioia. Con noi stessi e con gli altri.

«Fare all’amore. quante volte abbiamo pronunciato o sentito questa frase! e, spesso, a sproposito. l’amore è un concetto vago, si colora delle tinte più cangianti e diverse a seconda della persona che lo esprime e della circostanza in cui è inserito; sotto la grande cupola di questa definizione trovano posto le più disparate realtà che, con l’amore, non hanno nulla a che fare. fermiamoci un istante e chiediamoci: ma quale amore? cosa significa, per me, amare? e cos’è la fame d’amore?»  Rossella Panigatti


DALLA PREFAZIONE – Quante volte, nella nostra vita, ci siamo domandati perché attirassimo sempre relazioni sbagliate, tutte dolorose e tristemente uguali a se stesse, in una ripetitività prevedibile?

Cominciavamo una storia, tutto sembrava perfetto e poi qualcosa s’incrinava, la fiducia si sgretolava, ci sentivamo traditi, abbandonati e pesti, con le braccia vuote e l’autostima ridotta in poltiglia. La prima volta fa male ma, appunto, è la prima volta. Sono quelle successive che ci tolgono speranza…

La mia intenzione nello scrivere questo libro è quella di fornire una mappa interiore che aiuti a riconoscere quali sono le vere motivazioni che ci danno impulso, senza ascoltare pregiudizi o aspettative di terzi. Fornendo una traccia concreta per individuare e riconoscere le differenti vibrazioni che ci fanno agire, sapremo evitare di confondere l’energia che determina una scelta sessuale con quella che ci porta all’amore incondizionato; oppure quella che ci fa credere che la gelosia sia il prerequisito di un grande amore o che la manipolazione sia sinonimo di voler bene.» Rossella Panigatti

Come risolvere energeticamente le sofferenze generate dall’equivoco tra sesso e amore!” Il punto di vista della Comunicazione Energetica…

….in occasione dell’uscita del nuovo libro di Rossella Panigatti, esperta nel campo della “comunicazione energetica”, abbiamo ricevuto dall’autrice una lettera dedicata a te e a tutti i lettori della comunità del Giardino dei Libri, che ti inoltriamo qui di seguito:

Carissimi lettori, sono di nuovo tra voi per presentarvi il mio nuovo nato: il libro “La fame d’amore”.

So che rappresentate un pubblico particolarmente attento e sensibile e, quindi, molto esigente. Spero che il tema trattato, l’equivoco tra sesso e amore e tutte le sofferenze che esso genera e porta nella nostra vita, vi interessi. Soprattutto, che vi prema risolverle nel modo semplice e diretto dell’energia.

Ho deciso di affrontare questo argomento perché, nei venticinque anni di osservazione sul campo – oddio, sono già così tanti?! – , ho avuto modo di toccare con mano quanto questo fraintendimento incida nella felicità delle persone.

Da quando ho messo a punto la Comunicazione Energetica Integrata – volta a prevenire, attraverso l’ascolto profondo della nostra verità, l’insorgere dei blocchi energetici -, mi sono resa conto di quanto proprio questi aspetti, se trascurati, incidano profondamente nell’equilibrio delle persone…

Perché, fra le infinite tensioni che siamo abilissimi a crearci, proprio la confusione tra sesso e amore?

Per prima cosa, perché è un equivoco trasversale, che tocca indistintamente uomini (non immaginate quanti!) e donne, ragazzi e ragazze, anche persone non più giovani…

E’ culturalmente indotto, quindi ci riguarda tutti, e, nonostante quella che superficialmente la nostra sembri essere una società evoluta e disinibita, ne subiamo gli impliciti giudizi e condizionamenti.

Cosa produce tutto questo?

Non ascolto della nostra verità, sovrapposizione di un’idea socialmente accettabile a un’informazione che ci viene da dentro, aspettative sempre disattese e, alla fine, la fame d’amore.

“Potremmo descriverla come un senso di vuoto che va oltre il fisico, qualcosa che manca e rimbomba dentro, un’eco che rimbalza generando un cupo sgomento. Dilaga, prende spazio fino a diventare una voragine senza speranza. Potrebbe assumere la forma di un’ansia senza nome, di una fame mai placata.”

Che fare, dunque? Basterebbe che ci fermassimo ad ascoltare i nostri bisogni, quello che ci chiede il nostro corpo e il nostro cuore, senza confonderli.

Sono due energie potenti e vitali, quella del Secondo e del Quarto Chakra, entrambi bellissime e fonti di gioia, ma non vanno confuse né mistificate.

E allora potremo renderci conto che il sesso non è sporco e cattivo, non è giudizio né mercificazione; il sesso non è potere, non è vendetta né rabbia.

Soprattutto, il sesso non è vergogna, e non va travestito d’amore; infine, il sesso non è dipendenza.

Potremmo così accettare e onorare la bellezza intrinseca del nostro corpo, vivendo l’alchimia del desiderio e rendendoci conto che il sesso è verità.

Accettandolo, vivremo la sessualità sacra.

Potremo anche sfatare tanti luoghi comuni sull’amore e riconoscere ciò che non ha nulla a che fare con questo sentimento, come la manipolazione, il peggior ricatto in nome dell’amore, così come il possesso e la gelosia. O come le dipendenze affettive e il senso di colpa.

Infine, riconosceremo quando il cibo serve a saziare la fame d’amore, o sesso per colmare i vuoti del cuore.

Perché l’amore è intimità profonda, è resa. Soprattutto, l’amore è felice, è libero ed è silenzio.

Il punto di vista energetico-spirituale ci permette di vedere con chiarezza cosa ci accade, senza cedere alla grande illusione che confonde amore e sesso e a tutti gli altri abbagli che ci distraggono in questo ambito, per scegliere liberamente e in modo consapevole ciò è vero per noi in ogni momento. Ed essere noi stessi, quindi in equilibrio e felici. Buona lettura, Rossella Panigatti

COSA TROVERAI NEL LIBRO “LA FAME D’AMORE”

1. Il sesso è… Il sesso, cos’è dal punto di vista energetico. Le funzioni del Secondo Chakra – La sessualità come comunicazione e conoscenza di noi stessi – Accettare e onorare la bellezza intrinseca del nostro corpo – L’alchimia del desiderio – Il sesso è verità – La sessualità sacra.

2. Il sesso non è… Il sesso non è sporco e cattivo – Il sesso non è giudizio – Il sesso non è mercificazione – I danni della frustrazione sessuale – Il sesso non è potere – Il sesso non è vendetta né rabbia – Il sesso non è vergogna – La gelosia sessuale – Il sesso travestito d’amore – Il sesso non è dipendenza.

4. L’amore è… L’amore, cos’è dal punto di vista energetico – L’amore è intimità profonda – L’amore è resa – L’amore è felice – L’amore è libero – L’amore è silenzio – Se non amiamo noi stessi, non vediamo l’amore degli altri: la genesi della fame d’amore.

5. L’amore non è… Il senso d’indegnità e il non merito – La manipolazione: il peggior ricatto in nome dell’amore – Il possesso, o gelosia d’amore – L’amore come bisogno: le dipendenze affettive – L’amore non è senso di colpa – L’amore non è fuga dalla realtà, ovvero la trappola dell’Amore Puro – Il cibo per saziare la fame d’amore – Il sesso per colmare i vuoti del cuore.

«Fare all’amore. quante volte abbiamo pronunciato o sentito questa frase! e, spesso, a sproposito. l’amore è un concetto vago, si colora delle tinte più cangianti e diverse a seconda della persona che lo esprime e della circostanza in cui è inserito; sotto la grande cupola di questa definizione trovano posto le più disparate realtà che, con l’amore, non hanno nulla a che fare. Fermiamoci un istante e chiediamoci: ma quale amore? cosa significa, per me, amare? e cos’è la fame d’amore?»  Rossella Panigatti

Il grande equivoco tra sesso e amore: comprenderlo e risolverlo con l’energia
Ordina su Il Giardino dei Libri

Articolo correlato…. Le Relazioni Energetiche . Usare l’energia per migliorare il rapporto con noi stessi e con gli altri. Un metodo eccezionale che insegna a usare l’energia per trasformare i conflitti in relazioni: con sé stessi, con gli altri e con l’ambiente.

Citazioni sull’amore – A volte penso che l’amore eterno sia il Babbo natale degli adulti… sappiamo tutti che non esiste ma nessuno vuole sentirselo dire… (Alessandro Cattelan)

Lascia il tuo commento:
Precedente Giocando con gli Angeli Successivo Fenomeno in 21 Giorni