Crea sito

L’ uomo Kosmico

L’uomo Kosmico –  Teoria di un’evoluzione non riconosciuta – Risultato di una cooperazione interdisciplinare trasversale, il libro conduce il lettore fra scoperte immensamente antiche e riscoperte moderne, in un percorso circolare documentatissimo che rivela un Cosmo ciclico estrema­mente ordinato, nel quale la vita è ovunque e sorge spontanea, perché è l’essenza dell’Universo stesso.

L’evidenza di moltissimi indizi o reperti archeologici – finora considerati “anomali”, o semplicemente ignorati o screditati perché troppo “scomodi” per l’archeologia ufficiale – assieme alle molte testimonianze storiche di antichi testi, fanno emergere il quadro di una Storia dell’Uomo diversa. Se a ciò si aggiungono le molte incongruenze della attuale scienza, allora diviene del tutto evidente che l’Uomo è ben altro che un “caso” dell’evoluzione, e viene da molto, molto lontano, nel tempo e nello spazio…

Per quanto possa apparire impossibile, vi sono numerosi ritrovamenti di oggetti indiscutibilmente “umani” e tecnologici imprigionati entro strati geologici formatisi centinaia di migliaia di anni fa, e anche più: a chi appartenevano quegli oggetti? E chi ha davvero eretto, e in che modo, le tre piramidi di Giza (che certamente NON sono MAI state tombe!), e la Sfinge, e i giganteschi monumenti a Cuzco e Puma Punku, per citarne solo un paio, e tanti altri sparsi in tutto il mondo? Insomma chi c’era, molto prima di noi?

Per tornare ai giorni nostri, la tanto vilipesa “memoria dell’acqua”, grazie al lavoro di premi Nobel e geniali ricercatori indipendenti, si è rivelata essere reale, come pure l’altrettanto screditata “fusione fredda”. Persino la natura della gravità e della materia risultano essere tutt’altro rispetto a quanto creduto finora, e questo tramite solidissime prove sperimentali. Nonostante ciò, i vari soloni della divulgazione scientifica che infestano la TV pubblica (per esempio, Piero Angela e figlio, Mario Tozzi, vari membri dell’immancabile setta scientista nota come CICAP, e diversi altri) continuano nella loro sistematica opera di disinformazione.

Ma finalmente, anche presso molti scienziati e – quel che più conta – presso il grande pubblico, si sta sempre più consolidando un nuovo paradigma scientifico che, forte delle ultime straordinarie evidenze sperimentali, inquadra in una visione molto più ampia tutti i fenomeni finora giudicati impossibili. Va da sé che questa nuova consapevolezza costringerà presto i baroni della scienza a una mesta ritirata, mentre la realtà che avanza renderà giustizia all’idea di Uomo Nuovo e universale, che possiamo sin da ora chiamare l’Uomo Kosmico.

Al libro hanno anche contribuito:

Il Dott. Giorgio Pattera (biologo, giornalista, scrittore e Direttore Scientifico del Centro di ricerche esobiologiche Galileo) ha scritto la prefazione.

Il Dott. Mauro Biglino (scrittore, storico delle religioni e traduttore di ebraico antico) ha scritto l’introduzione relativa alla prima parte.

Il Dott. Massimo Corbucci (fisico e medico) ha scritto l’introduzione alla seconda parte del libro e ha gentilmente concesso la pubblicazione della sua Nuova Tavola Periodica dei 112 Elementi.

L'uomo Kosmico - Libro
Teoria di un’evoluzione non riconosciuta
Ordina su Il Giardino dei Libri

Reincarnazione ed Evoluzione nelle sette dimensioni (Conferenza di Giuliano Falciani)

ALTRI ARTICOLI SCELTI PER TE

  • Il Risveglio del Caduceo Dormiente – La vera genesi dell’Homo sapiens. L’umanità è semplicemente il frutto di millenni di evoluzione, oppure c’è dell’altro?
  • L’ uomo Nuovo –  Dai creatori alieni al primo contatto. È arrivato il momento di conoscere le nostre vere origini, di ammettere che l’uomo non si è evoluto dalla scimmia,ma è stato aiutato nel suo salto evo­lutivo da civiltà extraterrestri….
Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube