L’origine della vera felicità

L’origine della vera felicità.

Anandamayee Ma lasciò il piano mortale negli anni 80. E’ considerata in India e nel resto del mondo come una santa realizzata in Dio. Nel libro autobiografia di uno yogi Paramahansa Yogananda descrisse alcune delle sue esperienze con questa grande anima, avute mentre visitò l’India negli anni 1935 e 1936. Il seguente articolo è stato estratto da un discorso informale dei primi anni settanta.

Ogni essere vivente, per natura, cerca la felicità ed è in grado di desiderarla solo perché questa stessa felicità giace dentro di lui. Se non fosse lì, nessuno la desidererebbe. E’ davvero un fatto che nessuno può fare a meno di desiderarla. Un desiderio profondo di pace e felicità si può osservare in ogni essere vivente, senza eccezioni. Anche creature insignificanti come insetti, ragni e altri cercano di evitare il dolore e tentano di raggiungere benessere, sicurezza e pace.

Gli animali, quando sono esposti ai raggi del sole, cercano ombra e acqua fresca. Nello stesso modo, quando l’uomo è afflitto da ogni tipo di sofferenza, cerca Dio, il rifugio della pace e la fontana della felicità. (….) In animali e uccelli (però) non c’è il desiderio di essere liberati dalla sofferenza e di trovare Dio, che è eterna beatitudine e bellezza. Questa aspirazione è riservata solo agli esseri umani. Benché Dio abbia avvolto l’uomo nel velo dell’ignoranza, gli ha anche donato una porta per accedere alla Sua conoscenza. Passando attraverso quella porta, l’uomo può raggiungere la liberazione.

Questo è il motivo per cui (un essere umano) deve essere determinato a realizzare il Supremo, a trovare Dio e a trascendere sia l’ignoranza, sia la conoscenza. Fino a quando sono presenti gli opposti di conoscenza e ignoranza, in altre parole la distinzione e l’idea della differenza, non si può realizzare il Brahman. Immergendosi nel Brahman, tutte le differenze si dissolvono in Lui e si è stabilizzati per sempre nel proprio vero essere. (…)

Sapendo di essere solo attori sul palcoscenico del mondo, si vive felicemente. Coloro che prendono la finzione per realtà sono persone del mondo, dove ci sono cambiamento e movimento costanti uniti ad un andare e venire infiniti e oscillazioni tra felicità e dolore. Coloro che utilizzano diversi vestiti non devono dimenticare la propria vera natura. In verità vi dico che voi siete il prodotto dell’immortalità. Il vostro vero essere è Verità, Bontà e Bellezza.

Il vero Essere di Dio non si può descrivere, perché quando si parla di “essere” c’è l’opposto del “non essere”. Quando si cerca di descrivere Dio attraverso il linguaggio, lo si rende imperfetto. In ogni modo, per utilizzare le parole, lo si definisce come Sat-Chit-Ananda (essere-coscienza-beatitudine). Poiché LUI è, esiste l’essere e poiché LUI è conoscenza in se stessa, esiste la coscienza. Essere coscienti di quell’Essere è già beatitudine. Conoscere l’essenza della verità è beatitudine; questo è il motivo per cui si definisce Dio come Sat-Chit-Ananda, ma in realtà LUI è oltre la beatitudine e la non-beatitudine. – Paramahansa Yogananda con Sri Anandamayee Ma (circa 1936)

La coscienza Divina Paramahansa Yogananda. Le dolci parole con il Maestro spinge gli uomini alla ricerca di Dio sono cariche di emozione e verità. E’ affascinante riconoscere dietro i suoi messaggi l’autenticità della vertità che da sempre viene riproposta all’umanità da esseri straordinari come Yogananda che giungono sulla Terra per risvegliare gli uomini alla loro reale natura divina.

Di Anandamayee Ma (da “Truth Journal” – Luglio 1986) Origine Kriyayoga


Splendida narrazione sulla vita e gli insegnamenti di questo grande maestro spirituale, validi e applicabili da ogni serio ricercatore della Verità.

Sri Anandamayi Ma (1896-1982) è stata una delle più grandi figure spirituali dell’India moderna. In questo libro viene presentata una delle biografie più ispirate della Madre, scritta da uno dei suoi discepoli più intimi. Nella seconda parte sono state raccolte alcune sue conversazioni che ci danno l’essenza del suo pensiero e insegnamento. Numerose foto completano il volume.

A Paramhansa Yogananda, che le chiedeva di dire qualcosa della sua vita, Mataji rispose: «Padre… la mia coscienza non si è mai associata con questo corpo transitorio. Prima che venissi su questa terra ‘ero la stessa’. Da bambina ‘ero la stessa’… Divenni donna, ma ‘ero la stessa’. Ed ora, di fronte a te, ‘sono sempre la stessa’. E per sempre in futuro, malgrado la danza della creazione cambi intorno a me nello spazio dell’eternità, ‘io sarò la stessa’».

Sri Anandamayi Ma
Vita e insegnamento della Madre Permeata di Gioia

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Insegnamenti sul Percorso Spirituale del Kriya Yoga
Articoli raccolti e tradotti da Furio Sclano
La Scienza dello Kriya Yoga
I maestri, le tecniche e la pratica. Gli Yoga Sutra di Patanjali alla luce del Kriya Yoga

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Kriya Yoga
Il manuale completo per la libertà interiore basato sugli insegnamenti di Paramhansa Yogananda

Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere

Felicità ti consigliamo…. Puoi essere felice qualunque cosa accada – Cinque principi per gustare la vita con la giusta prospettiva… Ecco qualcosa che vogliamo tutti ma che pochi di noi riescono a raggiungere.

Felicità per approfondire leggi questo articolo…I ventuno salti di frequenza – Questo post nasce dalla richiesta giunta a me da più persone di scrivere in modo schematico i punti più importanti e salienti della pratica per la felicità.. leggi »


Articoli correlati….

Autobiografia di uno Yogi – Edizione originale del 1946 – Cì sono libri che hanno il potere di trasformare l’esistenza. Libri capaci di spalancare le finestre dell’anima. Libri come questo.

Come Essere una Persona di Successo – Il successo non è una questione di fortuna o destino: fa naturalmente parte della nostra anima. Tocca a ognuno di noi realizzarlo, risvegliando e rafforzando il nostro illimitato potenziale interiore.

Come Creare il Proprio Destino – I segreti del karma e della reincarnazione.

Il Quaderno dei Passi Felici – 120 esercizi per dare una nuova impronta alla tua vita.

Come Vincere le Sfide della Vita – Coraggio, calma, fiducia in sé stessi: ecco i doni straordinari di questo nuovo libro di Paramhansa Yogananda, uno dei più importanti insegnanti spirituali del ventesimo secolo e autore del classico spirituale Autobiografìa di uno yogi.

Lascia il tuo commento:
Precedente Omega Healing I 9 codici della Guarigione Successivo Il Grande Libro della Vita