In Cammino Verso Sè

In Cammino Verso Sè – Infiniti modi una sola destinazione

Alessandra Pizzi ci accompagna con pazienza in un viaggio alla scoperta di noi stessi per trasformare in positivo la nostra vita.

Alla domanda cosa posso leggere per avvicinarmi al mondo sottile di cui mi parli? avrei risposto citando molti testi e consigliando diversi percorsi. Così ho desiderato raccogliere nella sintesi che ho chiamato “In Cammino Verso Sé” i primi passi e le esperienze che avevo sin lì incontrato e trasformato in vita.

E’ stata per me un’esperienza intensa e intimamente trasformativa, come disegnare un enorme Mandala che nel frattempo mi accompagnava sempre più vicina a ciò che sono in Essenza.

In Cammino Verso Sé è suddiviso in tre parti.

  • La prima, oltre la barricata, risponde alla domanda che l’ha innescato ed avvicina ai mondi sottili con progressiva confidenza,
  • La seconda approfondisce i sette principali centri di energia distribuiti lungo l’asse centrale del nostro corpo chiamati chakra,
  • La terza, della Meditazione, contiene le tracce delle visualizzazioni/meditazioni associate ad ogni passo del libro. Si compie così in questo modo l’integrazione dell’aspetto conoscitivo della parte teorica con il lavoro pratico della meditazione. Razionalità e immaginazione si coniugano con l’obiettivo di fare spazio dentro di sé, poiché una stanza piena non risuona e non lascia entrare cose nuove.

Se saremo capaci di diventare l’amore, la luce, la pace che cerchiamo e di cui spesso parliamo allora i nostri gesti, lo sguardo, le parole saranno sempre più emanazione divina, la materia sarà spiritualizzata e la missione sarà compiuta.

In Cammino Verso Sè
Infiniti modi una sola destinazione
Ordina su Il Giardino dei Libri

ARTICOLI CORRELATI

  • La Strada per Anima – Un’analisi della natura fondamentale e più profonda dell’essere umano: l’Anima.

APPROFONDIMENTI

  • Il SE’ DIVINO – Parleremo ora della vostra Divinità (la Presenza divina in voi) e di ciò che noi siamo.

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente Sincronicità e storie d'amore: c'è un nesso? Successivo Audacia e Libertà