Il Vangelo Ritrovato di Giuda.

Il Vangelo Ritrovato di Giuda – Alle origini del cristianesimo

Il Vangelo Di Giuda 1

Negli anni Settanta in Egitto fu rinvenuta una copia del Vangelo di Giuda. La straordinaria scoperta di questo testo, che si pensava definitivamente perduto, ha innescato un acceso dibattito e sollevato grandi interrogativi: com’è possibile che proprio Giuda, il traditore, fosse l’apostolo prediletto da Cristo, quello che «conosceva la verità più degli altri»?

Per rispondere a questa e ad altre domande Elaine Pagels e Karen L. King, esperte di vangeli gnostici, ricostruiscono il contesto storico indispensabile per comprendere appieno il significato dell’opera, qui riproposta in una nuova edizione critica.

Composto in un’epoca in cui i martiri venivano considerati eroi della fede, il Vangelo di Giuda ci restituisce, come nessun altro testo del cristianesimo primitivo, il dolore e la rabbia che in alcuni cristiani provocava la morte di familiari e amici, uccisi per intrattenere le folle e piegare con il terrore ogni resistenza. E ci fa riascoltare una voce dissidente, un grido contro ogni violenza e sopraffazione.

Elaine Pagels (Palo Alto, 13 febbraio 1943) è una docente statunitense insegnante di Storia del Cristianesimo nella Princeton University e studiosa dei vangeli gnostici.

Karen L. King, insegna storia ecclesiastica alla facoltà di teologia di Harvard

Il Vangelo Ritrovato di Giuda
Alle origini del cristianesimo

Karen L. King, insegna storia ecclesiastica alla facoltà di teologia di Harvard

Indagine Su Giuda Vita e morte dell’uomo che cambiò il corso della storia.  Giuda Iscariota è certamente una delle figure più note (e meno amate) della Storia.

Il suo tradimento verso Gesù (il “sommo delitto”) lo isola dagli altri Apostoli, ne fa un reprobo, ma lo rende anche un vero protagonista simbolico del nostro immaginario.

La sua fine repentina, una specie di “suicidio rituale” nella Palestina del primo secolo, cancella un uomo odioso a molti, e che molti potevano volere morto. Ma si tratta di un vero suicidio? Non tutte le fonti antiche concordano. Gli Atti degli Apostoli forniscono una versione enigmatica: “precipitando si spaccò in mezzo, e si sparsero le sue viscere”.

Indagine Su Giuda
Vita e morte dell’uomo che cambiò il corso della storia
Ordina su Il Giardino dei Libri

Giuda. Nel buio la luce – Le pagine di questo libro scavano nel profondo la figura di Giuda e la sua vicenda personale tragicamente emblematica. L’autore cerca di entrare nelle pieghe più riposte della personalità dell’apostolo traditore e ne ricostruisce la contorta biografia interiore ripercorrendo i passi della Sacra Scrittura che ce lo descrivono: la voce di Cristo che lo chiama al discepolato, poi la rottura di questa vocazione; la tentazione del denaro; la serpe dell’invidia che rode mente e cuore; il mistero della compresenza nella storia e nel cuore di ogni uomo del bene e del male; fino ad arrivare alla decisione di abbandonare Cristo, anzi di tradire. Fin dai primi secoli cristiani sono state tentate molte strade per riabilitare in qualche modo la figura di Giuda, per attenuare le “tenebre” che lo avvolgono, per giustificare – se mai possibile – le sue azioni, per far entrare in tutta questa vicenda almeno uno spiraglio di luce. Anche don Sergio Stevan in questo libro non manca di far penetrare nel buio fitto della vicenda di Giuda qualche spiraglio di luce e di speranza. Presentazione di Marco Navoni.

Sergio Stevan

Gesù era sposato? Un papiro dice di sì – La scoperta è sensazionale: un antico papiro parla chiaramente della moglie di Gesù di Nazareth. leggi questo articolo »

Lascia il tuo commento:
Precedente Manuale del karma Successivo Matrix - Il Lavoro Pratico Per Risvegliarsi