Il Sè nella Kabbalah

Il Sè nella Kabbalah Misticismo e psicologia transpersonale

Anticamente i mistici ebraici avevano intuito che l’uomo, parte dell’intero Universo, è un’emanazione del Divino e solo attraverso la rivelazione della Kabbalah poteva ritornare alla Sorgente Suprema.

Millenni dopo Jung e la Psicologia Transpersonale, sondando la mente, giungono, alle stesse conclusioni, riscoprendo nell’essere umano una dimensione dimenticata che giace sepolta dietro le maschere del vivere quotidiano.

L’autore, dopo uno studio accurato della Kabbalah, rivela le profonde connessioni tra antico e moderno sapere, gettando luce sui raffinati processi della psiche umana, in un confronto che vuoi essere spunto di riflessione per studiosi e ricercatori del profondo.

La Kabbalah torna nuovamente a indicarci la via per giungere al Sé, l’Essere Supremo, e a compiere ancora una volta il viaggio iniziatico per riscoprire la nostra vera natura.

Il Sè nella Kabbalah
Misticismo e psicologia transpersonale

Buono

Ordina su Il Giardino dei Libri

ARTICOLI CORRELATI:

  • La Cabbala Rivelata – Guida personale per una vita più serena. La Kabbalah Rivelata è un testo chiaro, scorrevole, semplice che aiuta a dare un senso al mondo che ci circonda e raggiungere la pace interiore. La Kabbalah Rivelata ci fornisce la chiave per aprire il regno spirituale dentro noi stessi in modo che ognuno possa gioire di una vita più soddisfacente e insieme si possa costruire un mondo più sereno.
Lascia il tuo commento:
Precedente Le 10 regole della ricchezza Successivo La Vibrazione Divina