Crea sito

Il potere del pensiero cambia il codice genetico umano

Il potere del pensiero cambia il codice genetico umano. @

Il genetista americano Bruce Lipton sostiene che con l’aiuto della vera fede, solo con il potere del pensiero, una persona è davvero in grado di sbarazzarsi di qualsiasi malattia. E non c’è misticismo in questo: gli studi di Lipton hanno dimostrato che gli effetti psichici diretti possono cambiare … il codice genetico di un organismo.

Nel corso degli anni, Bruce Lipton si è specializzato nel campo dell’ingegneria genetica, ha difeso con successo la sua tesi di dottorato e è diventato l’autore di numerosi studi che lo hanno reso famoso negli ambienti accademici. Nelle sue stesse parole, in tutto questo tempo, Lipton, come molti genetisti e biochimici, credeva che una persona fosse una specie di biorobot, la cui vita è subordinata al programma registrato nei suoi geni. 

I geni da questo punto di vista determinano quasi tutto: caratteristiche di aspetto, capacità e temperamento, predisposizione a determinate malattie e, in definitiva, aspettativa di vita. Nessuno può cambiare il proprio codice genetico personale, il che significa che, in linea di massima, possiamo solo riconciliarci con ciò che è predeterminato dalla natura.

Il punto di svolta nella vita e nelle opinioni del Dr. Lipton furono i suoi esperimenti alla fine degli anni ’80 per studiare il comportamento della membrana cellulare. Fino ad allora, nella scienza si credeva che fossero i geni presenti nel nucleo di una cellula a determinare cosa dovesse passare attraverso questa membrana e cosa no. Tuttavia, gli esperimenti di Lipton hanno mostrato chiaramente che varie influenze esterne sulla cellula possono influenzare il comportamento dei geni e persino portare a un cambiamento nella loro struttura.

Resta solo da capire se tali cambiamenti possano essere fatti usando processi mentali o, più semplicemente, con il potere del pensiero.

? In sostanza, non ho trovato nulla di nuovo ,? dice il dott. Lipton. – Per secoli, i medici sono stati ben consapevoli dell’effetto placebo – quando a un paziente viene offerta una sostanza neutra, sostenendo che si tratta di una cura miracolosa. Di conseguenza, la sostanza ha effettivamente un effetto curativo. 

Ma, stranamente, fino ad ora non c’è stata alcuna spiegazione veramente scientifica per questo fenomeno. La mia scoperta mi ha permesso di dare questa spiegazione: con l’aiuto della fede nel potere curativo di una medicina, una persona cambia i processi nel suo corpo, anche a livello molecolare. 

Può “spegnere” alcuni geni, costringere altri ad “accendersi” e persino cambiare il suo codice genetico. In seguito, ho pensato a vari casi di guarigione miracolosa. I medici li salutavano sempre. Ma in effetti, anche se avessimo solo un caso del genere, avrebbe dovuto far riflettere i medici sulla sua natura. E suggerisci che se questo fosse possibile da solo, allora forse altri lo faranno.

Naturalmente, la scienza accademica ha abbracciato queste opinioni su Bruce Lipton. Tuttavia, ha continuato la sua ricerca, nel corso del quale ha costantemente dimostrato che senza farmaci è del tutto possibile influenzare il sistema genetico del corpo.

Compreso, a proposito, e con l’aiuto di una dieta appositamente selezionata. Quindi, per uno dei suoi esperimenti, Lipton ha allevato una razza di topi gialli con difetti genetici congeniti che hanno condannato la loro progenie a sovrappeso e vita breve. Quindi, con l’aiuto di una dieta speciale, ha assicurato che questi topi hanno iniziato a dare alla prole, completamente diverso dai loro genitori? colore ordinario, magro e vivo tanto quanto il resto dei loro parenti.

Devi ammettere che tutto ciò è dato dal lisenkoismo, e quindi non è stato difficile prevedere l’atteggiamento negativo degli scienziati accademici nei confronti delle idee di Lipton. Tuttavia, ha continuato gli esperimenti e ha dimostrato che un effetto simile sui geni può essere ottenuto, ad esempio, con l’esposizione a forti sensitivi o attraverso determinati esercizi fisici. Un nuovo campo scientifico che studia l’influenza delle influenze esterne sul codice genetico si chiama “epigenetica”.

Eppure, Lipton considera che è il potere del pensiero, ciò che accade non intorno, ma dentro di noi, che è l’impatto principale che può cambiare lo stato della nostra salute.

? Anche questa non è una novità? Dichiara Lipton. “È noto da tempo che due persone possono avere la stessa predisposizione genetica al cancro, ma una ha una malattia e l’altra no.” Perché? Sì, perché vivevano in modi diversi: uno era più stressato dell’altro; avevano una diversa autostima e consapevolezza di sé, dando origine, rispettivamente, e un diverso treno di pensiero. 

Oggi posso sostenere che siamo in grado di controllare la nostra natura biologica; possiamo usare i nostri pensieri, la nostra fede e le nostre aspirazioni per influenzare i nostri geni. La grande differenza tra l’uomo e le altre creature sulla Terra sta proprio nel fatto che può cambiare il suo corpo, guarire se stesso da malattie mortali e persino sbarazzarsi delle malattie ereditarie, dando al corpo atteggiamenti mentali a questo. Non dobbiamo essere vittime del nostro codice genetico e delle circostanze della vita. Credi che puoi essere guarito e sarai guarito da qualsiasi malattia. Credi che puoi perdere 50 chilogrammi – e perderai peso!

A prima vista, tutto è estremamente semplice. Ma solo a prima vista …

Se tutto fosse così semplice, la maggior parte delle persone risolverebbe facilmente qualsiasi problema di salute dicendo semplici mantra come “Posso essere guarito da questo disturbo”, “Credo che il mio corpo sia in grado di guarire se stesso” …

Ma nulla di tutto ciò accade e, come spiega Lipton, non può accadere se gli atteggiamenti mentali penetrano solo nell’area della coscienza, che determina solo il 5% della nostra attività mentale, senza influire sul restante 95%? mente subconscia. In poche parole, solo pochi di coloro che hanno creduto nella possibilità di auto-guarigione da parte delle forze del loro cervello ci credono davvero – e quindi ci riescono. La maggior parte, a livello di subconscio, nega questa possibilità. 

Più precisamente: il loro stesso subconscio, che, di fatto, a livello automatico e controlla tutti i processi nel nostro corpo, rifiuta questa possibilità. Inoltre (sempre a livello di automatismo) è di solito guidato dal principio che la probabilità che ci accada qualcosa di positivo è molto inferiore all’ulteriore corso degli eventi nello scenario peggiore.

Secondo Lipton, è in questo modo che il nostro subconscio inizia a sintonizzarsi durante la prima infanzia, dalla nascita a sei anni, quando gli eventi più insignificanti, pronunciati intenzionalmente o accidentalmente da adulti, parole, punizioni, lesioni formano “l’esperienza del subconscio” e, di conseguenza, la personalità della persona. Inoltre, la natura stessa della nostra psiche è organizzata in modo tale che tutto il male che ci accade sia depositato nella mente subconscia molto più facilmente del ricordo di eventi piacevoli e gioiosi. 

Di conseguenza, l ‘”esperienza del subconscio” nella stragrande maggioranza delle persone è “negativa” del 70% e solo del 30%? dal “positivo”. Pertanto, al fine di raggiungere davvero l’autoguarigione, è necessario, almeno, modificare questo rapporto con l’esatto contrario. Solo in questo modo la barriera può essere rotta,

Secondo Lipton, il lavoro di molti sensitivi è proprio nel rompere questa barriera. Ma suggerisce che un effetto simile può essere ottenuto usando l’ipnosi e altri metodi. Tuttavia, molti di questi metodi sono ancora in attesa di essere scoperti. O solo un riconoscimento diffuso.

Dopo quello che è successo a Lipton circa un quarto di secolo fa, un colpo di stato in vista del mondo, lo scienziato ha continuato le sue ricerche nel campo della genetica, ma allo stesso tempo è diventato uno degli organizzatori attivi di vari forum internazionali con l’obiettivo di costruire ponti tra medicina tradizionale e medicina alternativa. In congressi e seminari da lui organizzati, famosi psicologi, medici, biofisici e biochimici sono seduti accanto a tutti i tipi di guaritori popolari, sensitivi e persino quelli che si definiscono maghi o stregoni. 

Allo stesso tempo, questi ultimi di solito dimostrano le loro capacità al pubblico e gli scienziati fanno brainstorming per cercare di spiegarli scientificamente. E allo stesso tempo, stanno pianificando futuri esperimenti che potrebbero aiutare a identificare e spiegare il meccanismo delle riserve nascoste del nostro corpo.

È in una tale simbiosi di esoterismo e moderni metodi di trattamento con l’enfasi principale sulle possibilità della psiche del paziente stesso, o, se vuoi, magia e scienza, che Bruce Lipton vede la strada principale per l’ulteriore sviluppo della medicina. E ha ragione o no, il tempo lo dirà. Medical Truth  http://ruslekar.info/

Bruce H. Lipton è un’autorità mondiale per quanto concerne i legami tra scienza e comportamento. Biologo cellulare per formazione, ha insegnato Biologia Cellulare presso la facoltà di Medicina dell’Università del Wisconsin e si è dedicato in seguito a ricerche pionieristiche alla School of Medicine della Stanford University. È stato ospite di decine di programmi radiotelevisivi ed è un conferenziere di primo piano. Le sue rivoluzionarie ricerche sulla membrana cellulare hanno precorso la nuova scienza dell’epigenetica e hanno fatto di Lipton una delle voci più note della nuova biologia.

Epigenetica intervista a Bruce Lipton

PS. Se l’argomento interessa davvero il libro più adatto da leggere è La biologia delle Credenze – Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula.

…poi Le Basi della Biologia delle Credenze – Biologia della Perfezione + Psicologia del Cambiamento + il Potere dell’Amore.

PS. Può anche interessarti approfondire leggendo questi articoli:

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube