Crea sito

Il Matrimonio come Espansione del Sè

Il Matrimonio come Espansione del Sè

Suggerimenti validi, facilmente applicabili per crescere e impegnarsi insieme, per migliorare la comprensione e la comunicazione fra i coniugi, per vivere il sesso nel suo significato più alto e per allevare i figli con saggezza. Nuove idee per cementare nell’amore la propria unione e per espanderlo a tutte le creature.

Swami Kriyananda indica una via concreta per le coppie: l’espansione del proprio sé, oltre il proprio piccolo ego e fino all’amore universale, attraverso il matrimonio stesso. Per tutte le coppie.

272 pagine, con foto in bianco e nero

Nella bella favola del matrimonio compare prima o poi la «strega cattiva» della noia, dell’incomprensione e dell’aridità, e il prode principe e l’affascinante principessa finiscono col trasformarsi in rospi.

Questo libro non racconta favole.

Offre suggerimenti concreti per crescere e impegnarsi insieme, per migliorare la comprensione e la comunicazione fra i coniugi, per vincere le sfide quotidiane, per vivere il sesso nel suo significato più alto, per allevare i figli con saggezza.

Questo libro, però, fa anche molto di più.

Offre ai coniugi idee profonde e inaspettate per cementare nell’amore la loro unione e per espandere poi questo legame nell’amore verso tutti gli altri. Il segreto che Swami Kriyananda racchiude fra le pagine è «semplicemente» l’espansione del proprio sé attraverso il matrimonio, fino all’amore universale.

 Chiunque abbraccerà la sfida di vivere un «matrimonio espansivo», vedrà entrare nuovi colori nella sua vita personale e di coppia, e si accorgerà di stringere già tra le mani il dono più bello e più vero del matrimonio.

Dicono del Libro

«Il matrimonio deve contribuire allo scopo fondamentale della vita, cioè espandere i limiti della coscienza umana verso la consapevolezza universale. Quando sarete riusciti a espandere la vostra relazione su un livello di vero amore disinteressato, allora l’affetto che provate l’uno per l’altro si espanderà. Perfezionando il vostro amore, vedrete sbocciare nel vostro matrimonio una sorta di dolcezza, un rispetto e una comunione reciproci, che saranno per entrambi una fonte di gioia perenne». Swami Kriyananda

Leggendo il libro di Swami Kriyananda abbiamo capito che potevamo prendere il nostro matrimonio come punto di partenza per il «lancio» verso l’Assoluto, verso Dio. Ora portiamo in alto il nostro piccolo amore, cercando di fonderlo con la Realtà più elevata, quella universale, che con la Sua Luce riesce a comprendere tutta la creazione Massimo e Manuela Masotti, La Spezia

Tutte le coppie che stanno cercando qualcosa di più profondo nella loro unione dovrebbero leggere questo libro Mark e Kirtani Stickney, Assisi

Prefazione

In questi tempi di radicale cambiamento culturale, il matrimonio, così come tante altre istituzioni sociali, si trova di fronte a sfide profonde. I matrimoni basati sul «sentirsi bene» e sul «soddisfare le esigenze reciproche » si sono rivelati deludenti. È necessaria una nuova e profonda comprensione, basata su verità universali ma capace al tempo stesso di adattarsi a circostanze in continua trasformazione.

Viviamo in un mondo – e ancor più, in un’era – in cui, secondo l’antico detto, «tutto scorre».

Quanto più forte è il cambiamento esteriore, tanto più sentiamo l’esigenza di qualcosa di stabile nella nostra vita, di un centro spirituale interiore con cui mettere in relazione le nostre mutevoli esperienze. Ciò di cui la nostra cultura ha bisogno nell’ambito del matrimonio è un nuovo modello di rapporti umani, che abbracci sia l’istituzione esteriore sia un processo interiore di crescita e di espansione personale.

La visione suggerita dal titolo di questo libro, Il matrimonio come espansione del sé , comprende entrambe queste esigenze.

Il termine «matrimonio» contiene la connotazione di qualcosa che, per lo meno nelle intenzioni, è stabile e duraturo; il termine «espansione» esprime l’esigenza di rispondere in modo creativo alle sfide interiori del matrimonio. Nell’intraprendere un «matrimonio espansivo» ci impegniamo in qualcosa che, già lo sappiamo, deve cambiare costantemente. Accogliamo questo fatto come un’opportunità di sviluppo reciproco, oltre che individuale, e guardiamo al cambiamento stesso come a uno specchio della nostra natura.

È questa l’essenza del nuovo modello di matrimonio: un’unione capace di rispondere al cambiamento, di rispettare i vari punti di vista, di essere sempre più centrata in una realtà spirituale che non cambia mai. 

Sono pienamente d’accordo con l’importanza che l’autore attribuisce alla creatività nel matrimonio e apprezzo molto anche la sua visione del matrimonio come di un mezzo per far emergere il meglio in entrambi i coniugi.

In passato, molti matrimoni erano basati sulla comodità, non sull’espansione; ma in questi tempi di crisi e cambiamenti planetari è arrivato per le coppie il momento di affrontare nuove sfide. I coniugi devono sentirsi ispirati, e ispirarsi a vicenda, a esprimere con la maggiore pienezza possibile il proprio potenziale. L’ispirazione è l’unico modo per realizzare cambiamenti significativi, sia nel partner che in se stessi.

Le persone devono comprendere che il cambiamento non può avvenire attraverso sensi di colpa e autoaccuse da un lato, o manipolazione e controllo dall’altro.

In questo nuovo modello, l’agente del cambiamento è l’ispirazione.

La nostra cultura ha un disperato bisogno di una visione più illuminata dell’energia: di come generarla, nutrirla e sostenerla, di come utilizzarla per aiutare gli altri e se stessi.

Swami Kriyananda ha dedicato gran parte della sua vita allo studio dell’energia umana; la sua visione di «matrimonio espansivo» e il valore che egli attribuisce all’ispirazione, alla creatività e alla condivisione (persino nel praticare insieme il silenzio), sono contributi significativi al nuovo modello emergente di rapporti umani, che implica una comprensione più profonda dell’energia nei suoi aspetti più sottili.

L’energia è un fenomeno spirituale; intraprendere un «matrimonio espansivo» trasformerà il vostro modo di rapportarvi alla forza vitale che pulsa in ognuno di noi e che chiamiamo «energia». Man mano che percorrerete il sentiero del «matrimonio espansivo», riconoscerete che ciò che eravate abituati a considerare come vostra energia personale fa parte in realtà di un più vasto oceano di energia.

Espandendovi in questa energia universale, coglierete la vera essenza del matrimonio. Susan M. Campbell

Il Matrimonio come Espansione del Sè
Ordina su Il Giardino dei Libri

Libro correlato: Matrimonio di convenienza. Una storia frizzante, ironica… esilarante!

PS. Può anche interessarti approfondire leggendo questi articoli…

  • Matrimonio a prima vista. Vi affidereste alla scienza per trovare l’amore della vostra vita? Accettereste mai di sposare uno sconosciuto? 6 persone lo hanno fatto.
  • Durante un seminario per matrimoni hanno chiesto a una donna –  ti rende felice il tuo marito? Veramente ti rende felice?
Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube