Il focus crea realtà psico quantistica

Il focus crea realtà psico quantistica

 

Allora si può cambiare? Non puoi non cambiare, puoi solo cambiare. La domanda semmai è un’altra. Possiamo orientare il cambiamento? In ogni caso è possibile influenzare il cambiamento cambiando il grado di energia che gli diamo. In che modo? Con il focus.

Fai conto di avere una lampadina da 25 watt che spara energie a 360 gradi in tutte le direzioni. Essa avrà una certa influenza sull’ambiente circostante.

Il laser ha 25 watt, ma tutti mirati su un unico. Che risultato può avere un’energia puntata su un unico punto piuttosto che su tutta la stanza? Modificherà quel punto in particolare, mentre su altri punti della stanza arriveranno pochi fotoni di rimbalzo.

Quando mediti o ti focalizzi su qualcosa i famosi 10 watt del cervello vendono diretti su quel qualcosa, su un punto, con il risultato che cambiamo quel punto in maniera più efficace, intenzionale e consapevole. Questa è la differenza: cambio l’indirizzo delle informazioni.

Quando esco dalla mia meditazione una parte del mio sistema operativo l’ho cambiata per sempre. Mi domando: posso cambiare l’intero sistema operativo, il modello? Si, anche radicalmente, ma c’è bisogno di energia. Tuttavia non credere di poter modificare qualcosa con il pensiero volante, sono ricchissimo, sono fortunato, sono sano e poi vado a piangermi addosso. Non è così che è possibile cambiare, ci vuole energia.

L’energia fluisce dove va l’attenzione, può essere indirizzata intenzionalmente e consapevolmente. I programmi funzionano  a livello di subconscio…. Dove c’è il focus si crea realtà. (Alberto Lori)


Il video proposto da Alberto Lori parte dal presupposto che la mente sia un oggetto quantistico e ne abbiamo la prova provata, se prendiamo a riferimento, grazie al fisico David Bohm, il movimento proprio dei pensieri sul quale è applicabile il principio d’indeterminazione. Provare per credere.


Torniamo a parlare di coscienza. Noi scegliamo la nostra realtà, diceva un felice slogan coniato dal fisico quantistico Fred Alan Wolf, soltanto che non voleva significare desiderare e trovarsi nel proprio garage una BMW nuova fiammante. Il desiderio appartiene all’Ego e per creare nuove realtà bisogna affidarsi al proprio senso di responsabilità e connettersi alla coscienza unitaria, cosmica e non-locale, l’unica in grado di creare per noi una vita felice e in buona salute.

Di Alberto Lori ti consiglio…  Psico Quantum –  Ri-conoscere la propria essenza per plasmare il proprio destino. & Quantum Effect – Il Manuale d’Uso del Cervello.

Coscienza Quantica Un percorso quantistico di sviluppo evolutivo.

Alberto Lori ci offre un grande dono: ci fa comprendere la bellezza della Scienza e della Coscienza unite. Non possono esserci due cose separate: la scienza da una parte e la coscienza dall’altra. “Tutto è uno”, ci ricorda Alberto, attraverso le dimostrazioni matematiche della fisica contemporanea e la saggezza dell’antica spiritualità. Alberto affronta questi temi con il coraggio, la determinazione e la lungimiranza di un altro grandissimo genio: Carl Gustav Jung. Jung aveva compreso molto bene la fisica dei quanti, anche grazie alla sua amicizia con Wolfgang Pauli, premio Nobel nel 1945 per la meccanica quantistica.

eBook - Coscienza Quantica
Un percorso quantistico di sviluppo evolutivo

Vuoi sapere in che modo creiamo la nostra realtà?. Leggi più e più volte questo articolo, comprenderai le forze naturali che creano la nostra realtà individuale e collettiva e sarai in grado di creare la realtà che più ti piace…. leggi l’articolo … In che modo creiamo la nostra realtà

Articolo correlato… La Mente Quantica – Cambia la tua realtà: 3 leggi quantiche, ingegneria neurolinguistica e Focus Universale. .Un libro ricco di esercizi pratici per sperimentare fin da subito i benefici di una “mente quantica”

Tag: Alberto Lori

Crediti immagine Fresh Paint
Lascia il tuo commento:
Precedente La Fisica della Vita - La nuova scienza della biologia quantistica... Successivo Oltre l'Euro