Crea sito

Il Corpo di Luce

Il Corpo di Luce – Il processo di trasmutazione globale – Con istruzioni pratiche.

Nel presente scritto, l’autrice offre un quadro degli sfondi e delle ripercussioni più significative su tutti gli esseri viventi e sulla struttura energetica del pianeta che sta cambiando.

Si avvale di informazioni canalizzate da Maestri Ascesi, Maestri cosmici, extraterrestri e angeli pubblicate nei trascorsi dieci anni da numerosi media americani.

Ampio spazio assume la descrizione dei fenomeni fisici e biologici con i relativi sintomi che accompagnano il processo del corpo di luce.

L’autrice elenca i disturbi sperimentati, sia da lei che da altre persone e che possono più o meno presentarsi in tutti coloro che sono in fase di mutazione.

Da notare che chi si incarna adesso, e vuole restare incarnato, si trova in stato di mutazione.

La mutazione non è un processo facoltativo.

I sintomi più frequenti sono forti cefalee, vari disturbi del sonno, stati di stanchezza e spossatezza, surriscaldamento del corpo, dolori muscolari e articolari, problemi di digestione di ogni genere, disturbi di concentrazione e di pensiero, disturbi della memoria fino alla perdita totale dei ricordi, disequilibrio emotivo e fenomeni psichici che l’attuale psichiatria tradizionale colloca tra le allucinazioni psicotiche.

Gli extraterrestri provengono da varie dimensioni – Siamo maturi per il contatto con loro

Come si può notare, attualmente vengono canalizzati moltissimi extraterrestri, in particolare nei paesi di lingua inglese, però anche sem­pre più frequentemente in quelli di lin­gua tedesca.

A tale proposito, due cose meritano di es­sere rese note: ci sono extraterrestri che sono più evoluti di noi spiritualmente, e altri che non lo sono. Il channeling avviene per i due generi.

Gli extraterrestri più evoluti operano nella 5″ e 6″ dimensione di densità energetica in satelliti di luce interdimensionali e sono individuabili per l’occhio umano soltanto se si allineano con le nostre frequenze, cosa che però attualmente non fanno sovente. Gli altri extraterrestri operano soprattutto nella 5″ e 4″ dimensione inferiore e il nostro pianeta vibra da alcuni anni nella rispettiva sfera inferiore e media.

Nomi non depositati  – Chi ha occasione di mettere a confronto le varie informazioni che vengono cana­lizzate da extraterrestri impara a ricono­scere le differenze. Il differente stato di evoluzione spirituale, come menzionato, spiega anche le contraddizioni che si ri­scontrano nelle entità che portano lo stesso nome.

Si tenga conto che nessuno dei nomi usati dai maestri spirituali è “depositato”, e i nomi più noti vengono utilizzati volentieri da entità alle quali non si presterebbe particolare attenzione se si presentassero con il loro vero nome.

Educare la facoltà di discernimento – Questa situazione talvolta sconcertante può essere valutata come un fenomeno della nostra attuale fase di transizione. Con la crescita spirituale dell’uomo essa per­derà d’importanza e con il tempo scompa­rirà; oggi la possiamo utilizzare per educa­re la nostra facoltà di discernimento.

Noi e i nostri vicini – Al momento ci occupiamo ancora preva­lentemente di contatti con extraterrestri via channeling. Ben presto saranno con­tatti personali con extraterrestri che sicu­ramente hanno già avuto luogo in nume­rosi casi, però non sono ancora un feno­meno che riguarda l’intera società.

A tale proposito vorrei citare Vywamus che nel libro AHA! The Realization Book dice: “I contatti galattici sembrano all’umanità qualcosa di molto remoto, ma la ragione per cui ne parlo è il fatto che l’umanità è pronta per questo, non ogni essere uma­no, naturalmente, ma come prossimo pas­so l’umanità dovrà riconoscere che ha dei vicini”.

Dovreste aspirare a quanto segue: pensate in modo globale.  Operate in un sistema al quale tutti i paesi del pianeta possano partecipare con le loro peculiarità culturali,  ma con un’unica comunità commerciale e monetaria,  con coloro che provengono dal di fuori del pianeta. Kryon

I vostri vicini non sono soltanto pianeti e sistemi solari con i quali la maggior parte di voi si è familiarizzata e che so­no già stati visitati dai vostri satelliti esploratori.

È importante riconoscere che là fuori c’è un’intera galassia e che ci sono mi­gliaia, anzi milioni di pianeti che potete visitare, esplorare e godere. Avete in mano soltanto il lembo di questa grande avventura.

Nella Nuova Era avrete su questo piane­ta parecchi astroporti per andare a visita­re i numerosi altri pianeti.

Star Trek e Star Wars (Guerre stellari) non sono fantasie o sogni dei vostri scrittori di fantascienza, ma documentazioni di ciò che avverrà nello spazio quando vi espanderete in esso. Si potrebbe dire trattarsi di scene scelte da futuri avvenimenti della Terra e di altri pianeti.

Miscuglio di culture – Avverranno molti fatti eccitanti quando le culture si mescoleranno, quando vi imbatterete in nuovi e insoliti modi di agire e sarete abbastanza aperti per co­noscere entità con altre prospettive, altri colori della pelle, forme del corpo, o del tutto incorporee.

Questi incontri faranno parte delle lezio­ni della futura umanità, essendo giunto il tempo per il vostro pianeta di entrare nell’alleanza dei pianeti che regola e ga­rantisce il traffico interplanetario e colti­va le relazioni interplanetarie tra vicini. In un futuro non molto remoto invierete ambasciatori nel Centro Galattico per incontrarsi con i delegati di molti altri pianeti (…).

Nuove realizzazioni – Le nuove informazioni e realizzazioni tecnico-scientifiche e artistiche daranno una spinta alla Terra, la catapulteranno praticamente nella Nuova Era e porteran­no nella vostra vita esperienze che finora vi siete immaginate soltanto nei vostri romanzi utopici e fantasie fantascientifi­che. Vi suggerisco di accoglierle.

Le nuove possibilità non dovranno so­praffarvi, bensì permettervi di espander­vi, essendo questo il senso dei nuovi contatti”.

Il Corpo di Luce
Il processo di trasmutazione globale – Con istruzioni pratiche

Voto medio su 16 recensioni: Da non perdere

Ordina su Il Giardino dei Libri

Approfondimenti…

  • Messaggio dal Corpo di Luce … SONO il tuo Corpo di Luce. SONO nascosto dentro il tuo abito di carne. Ti guiderò in ogni passo. Rilassati e continua ad abbandonare OGNI paura. Siamo UNO. Io sono te, e tu sei me. Siamo Noi individualizzati in un Mare d’Unità.
  • Il Corpo di luce umano. Noi esseri umani non siamo. Noi esseri umani non siamo fatti solamente di un corpo fisico. Siamo esseri energetici multi-dimensionali molto più complessi, composti da diversi corpi sottili d’energia/coscienza che circondano e compenetrano il corpo fisico esteriore…

Articoli correlati…

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube