Crea sito

Il corona virus secondo i Portatori di Presenza

Il corona virus secondo i Portatori di Presenza @

Domanda sui virus ad elevata contagiosità (corona, ebola, sars…) 

Ore ~ 12,12 – Amate guide potete darci il vostro punto di vista sulla trasmissione di virus ad elevata contagiosità come ad esempio il coronavirus l’ebola, la sars. Trasmissione che è fonte di preoccupazione per molte persone? Grazie.

Benvenuti Amati fratelli mentre il nostro amato canale femminile fa un bel respiro profondo e si fa da parte, vede un canale di luminosa Luce scendere all’inizio di questo messaggio per voi.

Questo messaggio è richiesto da voi. Questo messaggio parte da una domanda che voi avete nei vostri cuori? No. Questo messaggio parte da una domanda che voi avete nelle vostre menti? Anche. Questo messaggio parte da una domanda che voi avete nella vostra cultura? Sì.

Questo messaggio quindi parte da una domanda che guarda tanti aspetti di voi e per rispondere i Portatori di Presenza vi riportano a ciò che siete e cioè un fascio di Luce bianca che scende dall’alto. Questo fascio di Luce bianca – così ben descritto in Lavorare in modo semplice con gli Angeli – scende dall’alto, risiede dentro di voi, è uno strumento di assistenza e sussistenza, vi supporta, vi incammina verso la strada dell’autoconoscenza, vi ricorda che voi siete verità. E questo è anche lo strumento da usare per rispondere a siffatta domanda.

Bisognerebbe prendere la domanda che ci hanno fatto i nostri canali e, come Guide del Verbo, analizzarla parola per parola.

Partiamo dal prima parte di questa domanda: “Amate guide potete darci il vostro punto di vista?” Bene il nostro punto di vista è il punto di vista della verità che leggiamo nei vostri cuori, il nostro punto di vista è la verità dei Portatori di Presenza che sono Guide del Verbo e descrivono la vita dell’uomo come quella di un Territorio Comune che è unità di parte visibile e invisibile.

E quindi qui già c’è il vostro primo nodo: vi considerate unità di parte visibile e invisibile?

Poi voi ci chiedete di dirci cosa ne pensiamo dei virus ad elevata contagiosità e qui allora i Portatori di Presenza dovrebbero dare il loro punto di vista sulla parola “virus” e sulle parole “elevata contagiosità”…

Ma andiamo avanti: addirittura ci date il nome di questi virus, che per maggiore agilità del ragionamento scientifico, che altro non fa che cercare di debellare malattie come questa, vengono catalogati in siffatta maniera, potrebbero essere però catalogati come virus di “ceppo A” o di “ceppo B”, e se venissero chiamati virus di “ceppo A” o di “ceppo B” invece che “coronavirus” o “ebola” avrebbero un differente impatto su di voi, credeteci amati fratelli, noi che siamo Guide del Verbo e trattiamo con rispetto le parole.

E poi ci dite che questa trasmissione ad elevata contagiosità preoccupa molte persone sul pianeta, e possiamo capirlo tutto quello che minaccia la vita dell’uomo è fonte di preoccupazione.

Ma allora, perché amati fratelli, voi continuate a fumare in maniera smodata? Se voi foste veramente preoccupati per la salute dell’uomo, voi dovreste togliere il tabacco dalle vostre piantagioni, addirittura farlo fuori come pianta sul pianeta e smettere di fumare, perché tante persone che sono ricoverate nei vostri ospedali non sono ricoverate certamente per il coronavirus o l’ebola o un virus di ceppo A o un virus di ceppo B, ma sono ricoverate per i danni causati al loro fisico dal fumo e siete bene Informati su di questo.

Quando voi entrate in una camera e c’è una persona, per esempio, che ha l’influenza e quella persona tossisce e i virus, che si trasmettono per via aerea, vanno a colpire il vostro sistema immunitario, bene non c’è scritto da qualche parte: “Guarda sto tossendo, io sono portatrice di influenza, stai attento, stai attenta.” Invece sui vostri pacchetti di sigarette c’è ben scritto che il fumo danneggia la salute, però voi continuate a farlo.

Quindi se voi foste veramente preoccupati per la salute dell’uomo comincereste, non tanto a venire a chiedere ai Portatori di Presenza qual è il nostro punto di vista su malattie ad elevata contagiosità, ma ci chiedereste il vostro punto di vista su come smettere di fumare, i Portatori di Presenza vi direbbero che è una vostra scelta, ma potrebbero magari raccontarvi qualche cosa di più su quest’uso che si tramanda da millenni nella vita dell’uomo.

Questo per dirvi che la vostra domanda non scaturisce da una necessità di preservare la salute dell’uomo, la vostra domanda scaturisce da una frequenza di paura alimentata dal fatto che voi non vi considerate unità di parte visibile e parte invisibile.

Allora il nostro canale femminile sta intervenendo col suo mentale e sta pensando: “Se noi ci consideriamo unità di parte visibile e parte invisibile non possiamo essere attaccati dai virus?” Sì e no, amata sorella, la risposta esatta è questa: se voi vi considerate, ma veramente, unità di parte visibile e parte invisibile, voi rinforzate anche il vostro sistema immunitario.

Voi rinforzate il vostro sistema immunitario che vi mette in contatto e in connessione con l’out, e se il vostro sistema immunitario è forte, il vostro sistema immunitario si fa un baffo dell’influenza, che è anche una malattia ad elevata contagiosità, e la trasmissione di questa malattia è così elevata che addirittura la ricerca scientifica ha pensato di creare un vaccino apposta: ogni volta il ceppo dell’influenza è differente e ogni volta la ricerca scientifica crea un vaccino apposta per salvare, per esempio, la vita a quelle persone anziane che hanno il sistema immunitario che lavora in maniera rallentata e che quindi un’influenza potrebbe essere loro letale.

Ma voi non ci avete chiesto: “Portatori di Presenza, amate Guide, come possiamo difenderci dall’influenza? Dobbiamo per esempio bere tante spremute o bere acqua e limone o prendere degli integratori o farci vaccinare?” No, voi specificatamente ci avete chiesto come fare a difendervi da virus ad elevata contagiosità come il coronavirus e la risposta alla vostra domanda è: un fascio di Luce bianca.

Il fascio di Luce bianca non vi difenderà mai da nessun virus, ma il fascio di Luce bianca vi porterà verso la verità di ciò che siete: “unita di parte visibile e parte invisibile” e quello rinforzerà il vostro sistema immunitario, e il vostro sistema immunitario potrà impegnarsi su altri fronti che non la difesa da una malattia.

Ma certamente i Portatori di Presenza la fanno qui troppo semplice. Non basta considerarsi un fascio di Luce bianca, queste sono solo parole e badate che non stiamo leggendo nella mente o nel cuore di un vostro ricercatore scientifico, stiamo leggendo nella mente della maggior parte di voi che credono che ci siano delle minacce che da fuori vogliono eliminarvi, vogliono controllarvi…

Se ci sono i virus se ci sono i vaccini, e allora ecco che l’industria farmaceutica sicuramente guadagnerà molto da quei vaccini, ma questo non è un male, amati fratelli, quando voi date un servizio volete ben essere pagati: se voi siete un meccanico che ripara il motore di una macchina non lo fate per beneficenza, lo fate perché mettete la vostra energia, in quanto mettete il vostro tempo, mettete dei pezzi di ricambio, affittate o comprate l’officina dove voi lavorate eccetera… noi siamo assolutamente sicuri che avete capito il nostro paragone.

L’uomo che cammina verso la verità è un uomo che non ha paura che qualcosa dall’esterno venga a minacciarlo.

Perché l’uomo che cammina verso la verità sta benissimo che tutto quello che c’è nell’out è in stretta connessione con il suo Territorio Comune.

La risposta dei Portatori di Presenza è questa alla vostra domanda: voi siete un fascio di Luce bianca.

Il fascio di Luce bianca compie un lunghissimo viaggio per diventare quel seme di Luce che si fa carne; voi siete quel fascio di Luce che programma la materia per diventare maschile o femminile; voi siete quel fascio di Luce che è venuto qui per fare esperienza.

Se volete fare esperienza della paura accomodatevi, il mondo è pieno, se volete fare esperienza di un mondo in progresso bene siete qui i benvenuti, perché molti pochi di voi vogliono fare esperienza del mondo come progresso, e noi non stiamo parlando di progresso scientifico, noi stiamo parlando di progresso visto dal punto di vista del Territorio Comune.

Il progresso visto dal punto di vista del Territorio Comune è un progresso che tiene conto della verità che siete.

Cosa volete che vi dicano i Portatori di Presenza? Che per difendersi da questi virus dovete mettere la mascherina? Questo ve l’hanno già detto coloro che vi danno notizie e quindi vuol dire che è un virus che si trasmette anche per via aerea.

Cosa volete che vi dicano i Portatori di Presenza? Che ci sono delle case farmaceutiche che tramano contro di voi e quindi il virus altro non è che la scusa per vendere vaccini? Ma amati fratelli, siete così immersi nella malattia che non c’è nemmeno bisogno di escogitare un altro virus per vendere medicine, bastano le medicine, quelle che sono considerate farmaci generici, per arricchire le case farmaceutiche.

Se però voi nutrite questo pensiero, significa che non vi considerate come quel fascio di Luce che arriva dall’alto e che ama il suo Territorio Comune, è una sua creazione, è la sua creatura e farebbe di tutto per salvaguardarlo. E la maniera in cui salvaguarda il suo Territorio Comune è proprio attraverso il sistema immunitario.

Allora forse bisognerebbe dire che più che cercare un vaccino che combatte il virus occorre invece cercare qualche cosa che rinforza il vostro sistema immunitario, in maniera tale che virus come il Coronavirus – che arrivano dalla natura, e quindi non hanno un’origine umana –   passino come un banale raffreddore, anche se, lasciatecelo dire, il raffreddore per quanto banale non è mai poi così banale.

“E come si fa a rinforzare il sistema immunitario?” Potreste chiederci voi, ma questo non è l’oggetto di questa domanda, la vostra domanda invece è un’altra e dietro alle vostre parole, non alle parole dei nostri canali, ma dietro a chi fa richiesta di questo, c’è la disposizione di un uomo che non si guarda come sovrano assoluto nel suo Territorio Comune.

Se avete fatto questa domanda, la risposta è una sola: tornate indietro tornate all’origine del lavoro con i Portatori di Presenza e prendete in mano quel piccolo, umile, semplice libretto che si intitola Lavorare in modo semplice con gli Angeli, là dove c’è scritto ciò che i Portatori di Presenza vogliono esprimere attraverso quel libro e cioè la visione delle frequenze angeliche come raggi di Luce divina che vi svincola da tutti i credo religiosi che hanno condizionato il sistema dell’uomo fino ad adesso e, nello stesso tempo, vi aiuta a tenere un’alta frequenza.

Un’alta frequenza si tiene nella quotidianità, si tiene con le scelte che fate, si tiene con i pensieri che nutrite, si tiene con le notizie che andate a sbirciare…

E questa è la nostra miglior risposta alla vostra domanda e questo è uno stop. Stop!

Il testo è disponibile secondo la Creative Commons License.  Da: StazioneCeleste

PS. Può anche interessarti approfondire leggendo questi articoli…

I Libri dei Portatori di Presenza…

Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube