Il Bambino e il Mago


PROVA HYPE. Nessun costo di attivazione, ne canone annuo. Hai una Carta Mastercard Contacless con cui pagare online e in tutti i negozi. Registrati gratis online, IBAN e Carta sono attivi in pochi minuti! Canone: 0€  Emissione: 0€  Ricarica: 0€  Prelievi Italia ed Estero: 0€ Riceverai un bonus di 10€ che potrai spendere come vuoi registrandoti tramite questo link » REGISTRATI, È GRATIS Vetrina Made in Italy » Scopri di più 


Caro signor Brizzi, in biblioteca c’è un suo libro. Ho osservato la copertina. Troppo bianco. A parte questo, il titolo (La porta del mago) mi ha molto incuriosito, suona tanto di mistero.

Il bibliotecario dice che parla di Magia e che quindi non è roba per bambini. Come può un libro di Magia non essere adatto ai bambini?

Ma lei è davvero un mago?

Se sì, mi può raccontare alcuni trucchi del libro?

Ho anche un’altra domanda. Sulla copertina del libro c’è la faccia di un signore triste e arrabbiato. Ma i maghi sono tutti così? Geremia

Caro Geremia innanzitutto ti ringrazio per avermi scritto; è la prima volta che mi capita di ricevere lettere da lettori così giovani.

Credo che nei prossimi anni sempre più bambini come te si sentiranno attratti da libri su Magìa, Alchimia e Astrologia, perché, nel futuro che ci aspetta, tutti questi “misteri” torneranno a essere studiati, come succedeva già nei tempi più antichi, quando queste materie venivano ancora considerate scienza. Un giorno l’autentica Magia verrà insegnata nelle scuole pubbliche e i fraintendimenti su questo tema scompariranno.

Il mio libro La porta del mago in realtà è rivolto agli adulti, ma, volendo, alcuni capitoli possono essere adatti anche a un bambino, ma solo a patto che la tua mamma o il tuo papà si prendano il tempo di sedersi accanto a te a spiegarteli, magari tralasciando quelle parti dedicate ad argomenti per cui è ancora presto.

In ogni caso in commercio ci sono già ottimi libri per “maghi principianti”, e non mi sto riferendo a quelli che insegnano come diventare prestigiatori, ma a testi che insegnano come modificare la realtà.

Ma veniamo alla tua domanda.

Sono un mago?

Ti rispondo di sì, sono un mago, perché ho acquisito le due chiavi della Magia spiegate nel mio libro: la capacità di essere sempre “presente a me stesso” e la capacità di non giudicare il prossimo… ossia l’attitudine a perdonare.

Dimentica tutto ciò che sulla Magia hai appreso dalla televisione, altrimenti non puoi capire ciò che voglio spiegarti. Non si tratta infatti di mettere in pratica dei trucchi con lo scopo di stupire gli altri, ma semmai di trovare il “trucco” della felicità.

Il mago è una persona serena, perché ha compiuto un percorso – fatto anche di esercizi quotidiani – che l’ha portato a non far più dipendere la sua serenità da ciò che accade all’esterno. Il vero mago non deve aspettare che qualcuno faccia o non faccia qualcosa per essere felice, ma lo è sempre.

Questa è la più grande “magia” che si possa realizzare su questo pianeta.

Comunque, se vuoi “assaggiare” almeno un po’ di questo percorso, ti consiglio di mettere in pratica un piccolo trucco di Magia che non stupirà nessuno, ma servirà per renderti più “sveglio” nella tua vita di tutti i giorni. Fai così: tutte le volte che passi attraverso una porta, in casa o fuori casa, ripeti mentalmente questa frase: “Adesso sono presente”. E’ una sfida, fammi poi sapere quante volte sei riuscito a farlo…. Estratto dal libro Il Bambino e il Mago

Il Bambino e il Mago –  L’iniziazione di un bambino al lato luminoso della magia – Lo scambio epistolare fra un bambino di nome Geremia e un mago dei nostri giorni introduce in maniera facile e piacevole al misterioso mondo dell’esoterismo.

Il bambino e il mago rappresenta una rivoluzione, perché è il primo libro di esoterismo rivolto sia agli adulti che stanno percorrendo un cammino interiore, sia ai loro figli, che possono così usufruire di una “iniziazione” dolce e senza controindicazioni a un mondo che, in realtà, per loro è già molto familiare.

Un valido strumento per chi desidera avvicinare i propri figli alle tematiche esoteriche senza ricorrere a favole o racconti melensi.

È indispensabile che l’adulto accompagni il bambino lungo tutto il percorso narrativo, rispondendo alle sue curiosità e integrando il testo con aneddoti o con esempi tratti dalla vita quotidiana.

Il libro termina con una piacevole sorpresa: un’appendice finale contenente le 7 frasi magiche di Cagliostro, sintesi perfetta del percorso misterico universale, di cui vengono rivelate le 7 chiavi di accesso.

Il Bambino e il Mago - Libro
L’iniziazione di un bambino al lato luminoso della magia

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Ordina su Il Giardino dei Libri

Conferenza degli autori Salvatore Brizzi e Riccardo Geminiani dedicata al loro libro “Il Bambino e il Mago

eBook – Il Bambino e il Mago

eBook - Il Bambino e il Mago
L’iniziazione di un bambino al lato luminoso della magia
Ordina su Il Giardino dei Libri
Lascia il tuo commento:

Copyright Immagini - Dove non specificato le immagini sono rilasciate sotto Creative Commons CC0 da Pixabay » Più Info


Amazon Prime Spedizioni in 1 Giorno senza costi aggiuntivi » Iscriviti e usalo Gratis per 30 giorni


Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Il Mantra Ang Sang Wahe Guru Successivo Legge di Attrazione