I vortici di energia del corpo

I vortici di energia del corpo

Gran parte della saggezza metafisica oggi riconosciuta affonda le sue radici nelle prime civiltà e nelle antiche culture. Quando si risale all’origine di queste radici, ci si spalancano porte incredibili di consapevolezza, perché sono proprio i legami con la storia, la mitologia, la geologia, l’archeologia e con lo studio dell’etimologia applicato alle lingue antiche a tenere in vita questa saggezza. Quando si è coscienti del passato e lo si rispetta, si onorano gli antenati e si rende un grande servizio alla nostra discendenza.

Lo scopo di questo libro, quindi, è di insegnarti ciò che c’è da sapere sui chakra, o centri energetici, che si trovano all’interno del corpo umano e accanto ad esso. In sanscrito, indiscutibilmente la lingua più aulica del mondo e la più sacra, chakra significa «ruota». Questa traduzione suggerisce il movimento rotatorio, circolare di ciascun centro energetico, che in ogni istante riceve e trasmette simultaneamente informazioni da te e verso di te.

Ma perché i chakra sono cosi importanti, e perché costituiscono il fulcro dell’insegnamento spirituale sin dall’antichità? La risposta è semplice: i chakra sono i punti dove l’energia si concentra all’interno del corpo fisico e accanto ad esso. E’ importante studiarli perché sono i vortici di energia del nostro corpo; essi determinano dove, come e per quale motivo l’energia scorre nel corpo fisico e nel corpo eterico (ovvero, il primo strato dell’aura o campo energetico dell’essere umano).

Il flusso di energia ha un’importanza fondamentale. Determina lo stato di salute, la felicità, e se siamo in armonia con il nostro ambiente. Ecco perché comprendere i chakra e ottimizzare l’energia che Unisco attraverso di essi può letteralmente migliorare il nostro stato di salute, la nostra felicità, armonia, prosperità, amore, benessere, protezione.

I chakra sono porte di accesso al potere spirituale, e in quanto tali non hanno mai smesso di essere studiali e di essere motivo di lascino. Ma non solo, ogni chakra contiene un’antica chiave in grado di trovare soluzioni alle slide e ai dilemmi dei nostri tempi. Questo significa che stai per apprendere i segreti che un tempo erano riservati esclusivamente ai nostri antenati, per poi portare quelle tradizioni nel tempo presente.

Le origini del moderno sistema dei chakra può essere l’atto risalire ai Veda, i lesti più antichi e sacri della cultura indiana.

I Veda sono un complesso di testi sacri composti in lingua sanscrita e sono il fondamento della moderna medicina ayurvedica e della saggezza induista. Gli induisti ritengono che i Veda siano stati composti da esseri soprannaturali, e che siano disseminati di messaggi canalizzati intesi a guidare e aiutare gli esseri umani nella loro evoluzione. I Veda sono compresi in quattro raccolte, delle quali le Upanishad sono quelle più conosciute e riconosciute. In lingua sanscrita, upanishad si traduce letteralmente con «sedersi vicino a», in riferimento al modo in cui gli allievi si riuniscono attorno al loro maestro onde riceverne gli insegnamenti e la saggezza spirituali.

Le Upanishad o Vedanta, una delle denominazioni vediche racchiudono tutta la saggezza vedica attinente alla spiritualità c alla meditazione. Oltre alle informazioni sui chakra, contengono anche i concetti centrali dell’induismo in merito a Dio (Brahma) e all’Anima (Atman), oltre ai fondamenti della moderna pratica induista che ritroviamo anche nel buddismo e del sikhismo.

Pertanto, il sistema dei chakra è un pilastro delle pratiche spirituali di tutto il mondo (compreso lo yoga). Comprende sette centri energetici principali, più altri due attraverso i quali entriamo in contatto con la Terra e con lo Spiriti.

Secondo alcune tradizioni, tuttavia, nel corpo e nell’aura vi sono dai 50 ai 108 centri di energia che corrispondono alle lettere dell’alfabeto sanscrito le quali formano, ciascuna, un manna o preghiera da recitare. Il fenomeno dei molteplici centri energetici allineali con l’antica lingua sanscrita costituisce la base della moderna recitazione dei manda, tanto che si dice che recitare un mantra sacro per 108 volte attivi i 108 centri energetici del corpo.

In questo libro, tuttavia, ci concentreremo sui sette chakra principali, e sugli altri due centri supplementari, indicando le pietre, gli oli essenziali, e le carte dei tarocchi ad essi associati, nonché le rispettive corrispondenze astrologiche, mitologiche e storiche. Questo perché i sette chakra principali sono i centri energetici con cui lavorano quasi tutte le tradizioni spirituali che riconoscono la presenza di un flusso di energia che attraversa il corpo umano.

Oltre a questi sette, ne occorrono altri due: uno per ancorare il flusso di energia al pianeta, e l’altro allo spirito, ovvero un ritorno alla Fonte o a un Potere Superiore, pertanto qui analizzeremo un totale di nove chakra.

Mentre leggi questo libro, cerca di «sentire» le parole e di riceverle nel centro energetico specifico al quale si riferiscono. Laddove è possibile, puoi anche mettere una mano sul chakra in questione mentre leggi le pagine corrispondenti, dal momento che i chakra sono vortici di energia coagulata che possono essere compresi sono parzialmente a livello intellettuale. Come avrai modo di notare, l’esperienza sarà soprattutto emotiva, intuitiva ed empirica.

A tale scopo, ogni capitolo comprende una meditazione e un mantra specifici per ogni chakra che si rifanno agli antichi testi vedici, affinché tu possa esercitarti a lavorare con i centri energetici a livello fisico, intellettuale e spirituale. In questo modo, riuscirai a comprenderli a un livello più profondo. Dopotutto, gli insegnamenti spirituali non sono degli esercizi puramente intellettuali; tu sei fatto per vivere nelle idee, per sperimentare i concetti, e per vedere la bellezza intrinseca che rappresentano.

I nove chakra illustrati in questo libro iniziano sotto i tuoi piedi, con il tuo collegamento con la terra più radicato e potente: il chakra Stella della Terra, Vasundhara in lingua sanscrita «figlia della Terra». Segue il chakra della radice o della base (Muladhara), e il chakra sacrale (Svadisthana) si prosegue con il chakra del plesso solare (Manipura), il chakra del cuore (Anahata), il chakra della gola (Vishudda), il chakra del terzo occhio (Ajna), il chakra della corona (Sahasrara) e infine il chakra Stella dell’Anima, Sutara, che in sanscrito significa «Stella Sacra».

Seguendo tale ordine, il libro si sviluppa dalla Terra al Cielo, dalla realtà Tisica dell’essere umano al punto più alto di accesso all’energia della fonte e alla creazione. Questo viaggio verso il cielo riecheggerà nel tuo spirito e, mentre leggi, li renderai conio che il tuo corpo si sente più allineato e sciolto, che la tua anima si sente più serena e calma, e che la mente è affascinata, rilassata e non vede l’ora di esplorare i confini di questa nuova struttura.

Mentre sfogli queste pagine, immagina di essere il Matto degli arcani maggiori dei tarocchi. Sei pronto a lanciarti in una nuova avventura, conscio del fatto che ti trasformerà, e che questa trasformazione è necessaria, persino fondamentale per il tuo sviluppo.

Ti consiglio di leggere il libro lentamente, lasciando che le parole penetrino dentro di te e ti compenetrino, sedimentandosi nelle acque profonde della tua esperienza e del tuo desiderio di espanderti. Con gli esercizi di percezione sperimenterai una rinnovata connessione con le energie situate in ogni chakra e inizierai a incarnarle in modo più significativo nella tua vita e nella pratica spirituale.

Ben presto, quando sorgerà una difficoltà, oppure quando una persona a le vicina avrà bisogno di ture, percepirai immediatamente quale chakra coinvolgere nel un» lavoro «li guarigione. Saprai come lavorare con le energie per valutare, esaminare e attivare i tuoi chakra al line di migliorare il tuo benessere, quello degli altri, e dell’intero pianeta.

Estratto dal libro “La Guida Completa ai Chakra” di Athena Perrakis 

Manuale di base per bilanciare, guarire e sbloccare i chakra, per il benessere e l’energia.

I chakra sono i centri di potere che fungono da collegamento tra il mondo visibile del corpo fisico e il mondo invisibile dell’energia. Trattati, in un primo tempo, negli antichi testi indù e studiati per migliaia di anni… Più informazioni su La Guida Completa ai Chakra »

Lascia il tuo commento:
Precedente La Guida Completa ai Chakra Successivo La Frequenza della Creazione - Sintonizzati al potere dell'Universo per avere ciò che vuoi