I Settantadue Nomi di Dio

I Settantadue Nomi di Dio – Il segreto del nome

L’opera di Nadav Hadar Crivelli dedicata al complesso argomento dei 72 Nomi di Dio si distingue da ciò che è già presente sul medesimo soggetto in quanto ogni sequenza – base di tre lettere viene trattata come un vero e proprio Nome di Dio e non come se fosse il nome di un Angelo.

Molte scuole cabalistiche aggiungevano una desinenza (El o Yah) ad ogni Nome e lo trattavano come se fosse un Angelo. Per la Cabala, ognuna di queste 72 sequenze di tre lettere è un vero e proprio Nome di Dio, a tutti gli effetti.

Inoltre, dalle lettere componenti ognuno dei 72 Nomi nascono tre Angeli, le cui valenze spirituali ed umane vengono illustrate con dovizia di particolari.

Per ognuno dei 72 Nomi vengono fornite spiegazioni sia di natura metafisica che terapeutica e cerimoniale.

Queste si basano su antichi testi di Cabala, il principale dei quali è Sliorashei Ha – Shmot, di Rabbi Moshe Zakuto, uno dei più qualificati conoscitori dell’argomento, di ogni tempo e luogo.

Il Sliorashei Shmot non è disponibile in nessun altra lingua al di fuori dell’ebraico originale.

A queste spiegazioni vengono aggiunte in poche parole le sintesi di quanto spiegato a riguardo da rav Berg, e del maestro ebreo canadese Josef Cohen, molto attivo nell area terapeutica della Cabala.

I Settantadue Nomi di Dio
Il segreto del nome
Ordina su Il Giardino dei Libri

ARTICOLI CORRELATI:

  • Il Namasmarana – ll Potere del Nome di Dio.  La ripetizione del nome di dio è una pratica antica di millenni che porta ad una pace interiore mai sperimentata dal mondo occidentale.
  • La Kabbalah e i 72 Nomi di Dio – Uno strumento antico per attuare su di sè una grande rivoluzione fisica, emozionale e spirituale
Lascia il tuo commento:
Precedente I Soldi sono miei amici Successivo Metamorfosi