I Nuovi Colori della Preghiera – Parole e disegni per parlare con Dio

Si dice che Dio abbia un disegno per ciascuno di noi; la stessa nostra vita è uno splendido affresco. E se Dio ha fatto un disegno per noi, perché non provare a farne qualcuno per lui? Questo libro, coloratissimo e innovativo, ci insegna come fare…

A chi si rivolge questo libro Pregare a colori è una pratica di preghiera attiva, meditativa e giocosa. È processo e prodotto al tempo stesso. Il processo implica il rientrare nel mondo infantile del colorare e dell’improvvisare. Il prodotto è un disegno pieno di colori che vi ricorda visivamente il tempo che avete trascorso in preghiera.

Preghiera e dilemmiEcco alcune ragioni per le quali potreste voler leggere questo libro.

Se qualcuno di questi dilemmi descrive i vostri sforzi verso la preghiera, allora voi e io siamo sullo stesso infido terreno.

  • Fate una lista delle persone per le quali volete pregare e poi non sapete per cosa pregare.
  • Non riuscite a stare seduti e fermi abbastanza a lungo da andare oltre la fase del “Padre nostro” o “Ciao Dio”.
  • Le vostre preghiere sembrano più una lista per Babbo Natale che una lettera d’amore a Dio.
  • Andate alla ricerca delle parole giuste e pensate che sia uno sforzo senza speranza.
  • Scaricate il contenuto del vostro cuore e della vostra mente su Dio e poi desiderate di non averlo fatto.
  • Vi rivolgete a un libro di preghiere o alla Bibbia per ricevere conforto e una guida, e poi non trovate il versetto che descrive il vostro bisogno immediato.
  • Le vostre preghiere sembrano troppo inconsistenti, troppo centrate su voi stessi, troppo fasulle… o solo in qualche modo… inadeguate.
  • Le solite vecchie preghiere che recitate dai tempi dell’asilo vi sono venute a noia.
  • Chiedete a Dio che sia fatta la sua volontà e poi incrociate le dita e sperate di poter sopportare i risultati.
  • Promettete di pregare per altre persone, e poi vi dimenticate chi sono.
  • Non vedete l’ora che il momento della preghiera termini e di aver finito.
  • Cominciate a pregare e vi rendete conto che state pensando alle bollette da pagare.
  • Pregare per altri sembra come spuntare una lista di cose da fare.
  • Il vostro spirito e il vostro corpo raggiungono un luogo di calma e di tranquillità durante la preghiera e poi vi addormentate.
  • Volete che l’atto di pregare vi piaccia, ma la maggior parte delle volte è più obbligo e fatica che gioia.
  • Siete sicuri che tutte le persone che conoscete preghino meglio e in maniera più efficace di voi.

Pregare a colori

Pregare a colori è una pratica di preghiera attiva, meditativa e giocosa. È processo e prodotto al tempo stesso. Il processo implica il rientrare nel mondo infantile del colorare e dell’improvvisare. Il prodotto è un disegno pieno di colori che vi ricorda visivamente il tempo che avete trascorso in preghiera.

Ora, prima che chiudiate il libro di scatto con il terrore che sia un esercizio per artisti, aspettate un attimo. Questa pratica non richiede alcuna abilità. Io non so disegnare neanche un gatto. O un cane. O nient’altro, se è per questo. Durante tutti i miei anni di scuola, i 6 in disegno erano la macchia su una pagella, per tutti gli altri versi, immacolata e irreprensibile. Mia madre e mia nonna, artiste, potevano solo sospirare e chiedersi cosa fosse andato storto nel rimescolare l’insalata genetica.

Ma, nonostante le deficienze artistiche, ho sempre amato il colore. La disposizione ordinata dei 48 pastelli nella loro scatola, il buon odore della carta e della cera, e la sensazione dei piccoli cilindri che rotolavano nella mia mano erano una precoce esperienza di fede. Davanti a me si apriva un piccolo altare, con tutti quei colori pronti a evangelizzare il mondo. Un tale potenziale di bellezza e trasformazione – sembrava una terribile ingiustizia che quello che disegnavo fosse così brutto.

Per me la cosa ironica e miracolosa è che ora, da adulta, Dio ha preso una delle mie passioni – il colore – l’ha unita a una delle mie inadeguatezze – il disegno – l’ha sommata alla mia personalità irrequieta e che ama improvvisare, e mi ha dato un nuovo modo di pregare. «La mia grazia ti basta, perché la mia potenza si dimostra perfetta nella debolezza» (2 Corinzi 12:9). Penso di avere un’idea di cosa deve aver provato Paolo quando il Signore gli disse queste parole.

Dunque lo ripeto: non è necessaria alcuna capacità particolare. Se apprendete in maniera visiva o cinestesica, se siete un’anima distratta o impaziente, una persona stanca di pregare con le parole, o solo qualcuno che cerca un nuovo modo di pregare, spero che troverete utile questa pratica. Altrimenti, spero che sia semplicemente il punto di partenza di qualche nuova idea per pregare che funzioni per voi.  Anteprima – I Nuovi Colori della Preghiera – Libro di Sybil Macbeth

LIBERATI DALLA NECESSITA’ DI TROVARE LE PAROLE GIUSTE, IMPARA A COMUNICARE CON DIO DIRETTAMENTE COL CUORE, GUARDA LA TUA VITA CON GLI OCCHI DI UN PITTORE DIVINO E SCOPRI… I NUOVI COLORI DELLA PREGHIERA

I Nuovi Colori della Preghiera – Parole e disegni per parlare con Dio

Trovare sempre le parole giuste per parlare con Dio può essere più facile di quanto sembri. Il disegno è un modo molto più istintivo e al tempo stesso efficace per comunicare i nostri pensieri, le nostre esperienze, i nostri desideri; un linguaggio che possiamo utilizzare anche per pregare.

I nuovi colori della Preghiera ci offre moltissimi suggerimenti sia per le occasioni in cui vogliamo rivolgere un messaggio preciso a Dio, sia per i momenti in cui desideriamo semplicemente trasmettergli il nostro amore.

Attraverso gli esempi di disegno semplice o abbinato a brevi frasi Sybil MacBeth ci spalanca le porte su un mondo inesplorato in cui il legame con lo Spirito è straordinariamente diretto ed emozionante.

Una tecnica perfetta per i bambini che si avvicinano alla preghiera e ideale per gli adulti che vogliono recuperare l’immediatezza e la purezza dell’autentico amore per Dio

I Nuovi Colori della Preghiera - Libro
Parole e disegni per parlare con Dio
Lascia il tuo commento:
Precedente Rhonda Byrne, il Terzo Atto - THE MAGIC Successivo Spirito degli Alberi