Crea sito

Ho imparato dalla Vita che certe ferite non si rimarginano

Ho imparato dalla Vita che certe ferite non si rimarginano. Che il tempo al contrario può renderle più profonde e dolorose, anche se c’illudiamo che siano passate.

Ho visto persone disperare per questo, perché un giorno il destino presenta il conto e allora l’illusione cade, togliendo il terreno da sotto ai piedi.

Ho imparato dalla Vita che i giorni difficili e dolorosi sono più importanti di quelli facili e felici, perché non sono meno veri, né meno utili; al contrario, sono quelli che forgiano la persona e rompono i suoi involucri, donandole una nuova ampiezza.

Ho imparato dalla Vita che certe ferite non si rimarginano 1

Che l’amore, quando esiste, esiste sempre. E si può solo trasformare, ma è un sole che non sorge e non tramonta, perché il suo tempo è l’eternità.

Che i nostri pensieri, al contrario, hanno un tempo. E anche i nostri progetti, le nostre idee, le nostre relazioni.

Che è più facile convivere con un dispiacere, che con un rimorso.

Che i valori che difendiamo sono spesso i carcerieri che ci tengono prigionieri.

Che quel che crediamo, pensiamo, sentiamo può non contare nulla, perché la Vita stessa ci espone alle sue correnti e quasi mai ci è dato scegliere. Perché in noi agisce qualcosa di Grande e di Sacro.

Che i sentimenti non si possono controllare, né decidere, ma ci concedono un’unica certezza: né giusti né sbagliati, sono sempre i migliori per noi, la forza che ci conduce nella pienezza dell’esistenza. Ho imparato dalla Vita che rabbia, orgoglio, rancore, colpa, risentimento, ragione e senso di giustizia possono solo compromettere la leggerezza che dà alla Vita i suoi migliori momenti.

Che sempre ciò di cui accusiamo gli altri è l’ombra che ci portiamo dietro. E che essere leggeri vuol dire divenire più ampi, sempre. E lasciarsi tutto alle spalle. Ho imparato dalla Vita che la paura può dominare un’intera esistenza ma non può oscurare il cielo per sempre.

Che la fedeltà al dolore è la prova più grande.

Che noi siamo le nostre relazioni ed esistiamo attraverso di esse e grazie a esse ci sentiamo vivi e arricchiti.

Che essere chi si è davvero può costare un prezzo così alto, che quasi nessuno è disposto a pagarlo.

Che la felicità può offendere gli altri e provocare in loro i sentimenti peggiori. A maggior ragione, se non hanno avuto il coraggio né la forza di pagarne il prezzo.

Che il tempo è un grande terapeuta ma anche il più immaginifico degli inventori: quando tutto sembra perduto, ogni cosa può essere conquistata e quando l’ambito premio è vinto, tutto si può disperdere. Ma la Vita ha insegnato a me e a tanti altri che due anime che si riconoscono non possono essere allontanate da alcuna forza. Perché è la forza stessa della Vita a tenerle tra le proprie mani, con la cura infinita che solo l’Amore dello Spirito può esprimere. Gabriele Policardo Fonte

Gabriele Policardo – Tarocchi Karma Destino – Ruoli, simboli, archetipi e meditazioni per illuminare i processi interiori e lavorare su di sé.

Tarocchi Karma Destino è un saggio-romanzo sulla spiritualità applicata alla vita quotidiana, sul superamento dei propri limiti e conflitti attraverso il percorso della consapevolezza e del lavoro su di sé.

Il libro è una storia fatta di tante storie, sia riportate dall’autore, sia raccontate in prima persona attraverso molte testimonianze.

Ansie, sensi di colpa, paure, rancori, vuoti, abbandoni, sintomi fisici e psichici: in molti sono riusciti a superare questi ostacoli portando alla luce verità nascoste e tesori interiori.

I simboli, gli archetipi, i tarocchi, i miti personali: tutto ciò, se consapevolmente usato, può illuminare i fenomeni della vita interiore e cambiare profondamente l’esistenza di chi accoglie le verità che agiscono dentro di sé, dando forma al suo destino.

Tarocchi Karma Destino
Ruoli, simboli, archetipi e meditazioni per illuminare i processi interiori e lavorare su di sé

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Ordina su Il Giardino dei Libri

Leggi gli articoli di Gabriele Policardo 

Articoli correlati…

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube