Crea sito

Guarire con un Abbraccio – La forza benefica della “Terapia delle Coccole”

Guarire con un Abbraccio –  La forza benefica della “Terapia delle Coccole”

La proposta di una vera e propria ricetta per la felicità, fondata sulla funzione terapeutica degli abbracci!

Gli abbracci fanno bene, all’anima ma anche al corpo.

Non è una trovata new age, è una realtà scientifica, corroborata da dati concreti frutto di lunghe ricerche.

Dare e ricevere abbracci infatti causa il rilascio ossitocina, «l’ormone della felicità», che rimanda a immagini di piacere e di buona salute.

Céline Rivière ha raccolto in questo libro una serie esauriente di esempi di questa sua approfondita e serissima ricerca.

Il volume non è solo l’esempio di quanto le coccole facciano bene a chiunque, non solo alle coppie, ma anche un’opera divulgativa, che traccia la mappa dei nuovi orizzonti della medicina, sempre più orientati verso una visione olistica, attenta agli stretti legami tra corpo, psiche e ambiente circostante.

” È facile tornare un po’ bambini e godere di un rassicurante gesto in grado di rievocare il senso di sicurezza e di appagamento che ci dava, da piccoli, il fatto di essere tra le braccia dei nostri genitori e di sentirci protetti e al sicuro. Basta abbracciarsi e lasciarsi abbracciare. Sì, perché gli abbracci sprigionano una portentosa carica positiva. Il successo mondiale di Amma, (vedi foto sotto), descritto in questo libro, ne è una straordinaria testimonianza.”


Dalla quarta di copertina. Quali sono i benefici degli abbracci sulla salute? Cos’è la terapia delle coccole?

Un abbraccio, che sia d’amore o d’affetto, fa bene.

Lo si sa, lo si sente. Ma oggi lo si può anche dimostrare: le recenti scoperte provano che gli abbracci aumentano il nostro benessere permettendo di liberare l’ormone della felicità, l’ossitocina, e portando alla riduzione del tasso di cortisolo, l’ormone dello stress. In pratica, agisce come un antidepressivo, ma senza effetti collaterali. La pressione arteriosa scende, ci sentiamo meglio, in pace.

Sin dall’infanzia, ci insegnano ad andare contro le nostre pulsioni primarie, a controllarle fino a non sentirle più. Freniamo gli slanci per paura di essere giudicati, per timore del ridicolo e della morale. La terapia delle coccole ci propone di riparare a queste carenze e di farci rivivere la sicurezza del bambino piccolo.

Di fronte a questo nuovo genere di esigenza, le proposte fioriscono. Di ogni tipo. Dai «free hugs», gli «abbracci gratuiti», ai bar per abbracci, dagli animali da carezzare nelle case di riposo o negli istituti psichiatrici e dal contatto pelle contro pelle per i neonati prematuri ad Amma, che riesce a riunire migliaia di persone proponendo un abbraccio d’amore…

Tutto è un pretesto per abbracciare e farsi abbracciare.

Scopo di questo libro è ridare agli abbracci il posto che meritano e di mostrare scientificamente i loro innumerevoli benefici.

Céline Rivière è una psicologa clinica, diplomata in terapie neuroemozionali, neuropsicologia e in neuroscienze.

Guarire con un Abbraccio
La forza benefica della “Terapia delle Coccole”

Il primo importantissimo effetto che un abbraccio ha sul nostro corpo è la produzione di ossitocina, una sostanza conosciuta anche come ormone dell’amore.

Siamo disposti ad aprirci all’altro, per far sì che lo scambio e la relazione possa crescere? All’interno di una coppia, il primo scambio è proprio l’abbraccio…

Carlotta Brucco

Per approfondire leggi… Cosa succede al nostro corpo durante un abbraccio

Tag: Abbraccio

Foto di StockSnap da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube