Guarigione Quantica


PROVA HYPE. Nessun costo di attivazione, ne canone annuo. Hai una Carta Mastercard Contacless con cui pagare online e in tutti i negozi. Registrati gratis online, IBAN e Carta sono attivi in pochi minuti! Canone: 0€  Emissione: 0€  Ricarica: 0€  Prelievi Italia ed Estero: 0€ Riceverai un bonus di 10€ che potrai spendere come vuoi registrandoti tramite questo link » REGISTRATI, È GRATIS Vetrina Made in Italy » Scopri di più 


Guarigione Quantica – Le informazioni qui sotto riportate sono gratuite e disponibili per essere stampate, copiate e distribuite a piacere. Il loro copyright, comunque, ne proibisce la vendita in qualsiasi forma tranne che per l’editore.

Per facilitare il lettore, questa canalizzazione è stata “ricanalizzata” [da Lee e Kryon] e adattata per una miglior comprensione. Spesso ciò che succede dal vivo ha in sé un’energia che veicola una particolare comunicazione che la pagina scritta non è in grado di rendere. Questa canalizzazione in particolare è stata molto modificata per migliorarne la chiarezza in un processo di ricanalizzazione. Così, ecco a voi questo messaggio migliorato, dato a Vancouver, che spiega l'”inspiegabile”.

Salve, miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico.

C’è chi direbbe che non è appropriato, che non è possibile che un Essere Umano pretenda di canalizzare davanti a un pubblico! Non è affatto appropriato. Poi c’è chi dice che sembra essere proprio così. La differenza è che alcuni di voi hanno sviluppato un sensore di discernimento interdimensionale, un sensore che in quest’epoca si svilupperà anche di più,  mentre altri no. Il vostro sensore di discernimento sa se queste cose sono o non sono vere.

Così dico a chi sa vedere: osservate i colori. Guardate i colori sul palco! Io sono Kryon. Occhieggio attraverso il velo, vengo nelle tre dimensioni per voi e uso la libera scelta dell’Essere Umano davanti a voi per darvi queste parole. Sto usando la libera scelta degli Umani qui presenti che le ascoltano con discernimento. Sto usando la libera scelta di coloro che in seguito si sintonizzeranno a questo con la loro libera scelta (i lettori). Tutto questo è per libera scelta. Tutto questo sta all’Umano decidere se accettarlo o meno. Dall’Umano qui sul palco all’Umano che ascolta, tutto questo è per libera scelta. È così che opera lo Spirito, e ciò onora l’Essere Umano.

Io sono Kryon, e conosco ciò che qui voi chiamate “le regole”. Le regole dicono che non dovremmo mai presentare nulla che sia inappropriato per l’energia dell’umanità. Le regole dicono che non dovremmo mai presentarci a voi spaventandovi, in nessun luogo. Le regole dicono di dirvi la verità con integrità. Le regole dicono che noi non dovremmo dire mai nulla al fine di manipolare un Essere Umano ma che, invece, dovremmo semplicemente amarlo. Così, se mai qualcosa dovesse cambiare nella sua vita, quello sarebbe il suo cuore, e per libera scelta. Ci è invece permesso lavarvi i piedi. Ci è permesso tenere la vostra mano. Ci è permesso toccarvi la spalla e il capo, interdimensionalmente. E questo significa che se qui qualcuno non desidera percepire nulla, non lo percepirà. Capite? Ciò onora la libera scelta dell’Essere Umano. Ed è così che funziona, che ha sempre funzionato.

Ora, a chi tra voi è qui per un messaggio, a quelli che sono venuti per sentire l’entourage che portiamo con noi, dirò: ecco qui! È per voi. Sta arrivando per voi un messaggio che non è ancora stato dato in tal modo. Partner mio [parlando a Lee], oggi ti ho dato alcuni spunti  sull’argomento e anche come deve essere cercare di spiegare l’inspiegabile. Così, questo è per il mio partner: libera la tua mente. Non venire troppo vicino al velo, perché devi stare nelle tre dimensioni per presentare bene queste informazioni. Quest’oggi sarai l’insegnante di ciò che non si può insegnare, iniziamo un insegnamento sulla guarigione dell’Essere Umano. Aspettati di dare queste informazioni anche a coloro che stanno dall’altra parte del mare, quando andrai là.

Quella in cui vi trovate è una nuova energia. La vostra stessa realtà si sta modificando. Ciò che noi abbiamo chiamato “il vaso della vostra spiritualità” sta cambiando. Questa è una metafora, perchè l’insieme delle esperienze spirituali d’apprendimento che avete avuto nelle vostre vite passate si sono riversate oggi in voi. È il “meccanismo del discernimento” di cui abbiamo così tanto spesso parlato. Alcuni di voi oggi lo percepiranno prima di andarsene e diranno: “È stato diverso. Oh, questa è stata una canalizzazione diversa. L’avete sentito?” dirà qualcuno. “È proprio vero, l’hai sentito?” Lo sentiranno perché, infatti, è diversa! Io sono Kryon oggi. Io ero Kryon ieri. Io sarò Kryon domani e l’unica differenza rispetto al passato è che l’energia in cui vi trovate vi sta ora permettendo di sentire di più. Ciò che è cambiato è: voi.

Voglio prendermi un attimo e onorare la dolcezza di questi momenti, perché sono su di voi. Questo messaggio in particolare non verrà mai più espresso esattamente in questa forma. Chi è qui presente insieme ad altri non starà mai più in un’assemblea come quella di oggi, perché essa è unica. Non si ripeterà mai proprio così in nessun tempo storico. Ecco quanto è unica. Si potrebbe dire che tutte le cose sul pianeta siano così. Hanno su di sé un marchio di unicità, e lo si direbbe a ragione. Eppure in questo puzzle c’è qualcosa che non comprendete: per quanto appaia unica, spiritualmente è un’esperienza che interessa l’intero vostro corpo, sperimentabile ogni volta che volete.

È difficile da spiegare. Per quanto nelle 3D la si pensi unica, potete portare con voi questa unicità interdimensionalmente fuori dalla porta, e potete crearla ogni volta che volete. L’energia qui presente in questo momento, i colori che vedete, ciò che provate ora mentre ve ne rendete conto, sono, infatti, un messaggio dell’altro lato… e sono tutte cose che potete nuovamente provare proprio come adesso. È un’epifania quella che qualcuno di voi oggi può avere… e questa esperienza è ripetibile. Tutto quello che dovete fare è sedervi e ricrearla. Questo è il potere dello Spirito, il potere di Dio in voi. Che bella cosa! La potete sperimentare in ogni momento e tutte le volte che lo desiderate, perché quanto toccate l’interdimensionalità della vostra stessa fonte, annullate proprio quella linea temporale che rende le cose “uniche”.

Nuove informazioni sulla guarigione.

Permettete ora che vi parli dell’Umano e del corpo Umano. Voglio darvi parti di informazioni che abbiamo presentato per un certo tempo ma mai canalizzato direttamente. Sto per darvi alcune indicazioni di ciò che si può fare.

Il corpo Umano è interessante. È un pezzo biologico di voi, ma spesso sembra che stia in un’altra stanza. Ciò che intendo dire è che non c’è una reale comunicazione tra voi e il vostro sistema. Non è progettato per comunicare con voi, se non attraverso il dolore. Questo è tutto. È un aspetto mono-dimensionale che vi è stato dato all’inizio per poter sopravvivere – così da sapere che state camminando su delle braci ardenti, per esempio. Così da sapere che qualcosa vi stava facendo male o vi urtava, in modo da starci lontano. Il dolore sembra negativo ed è sempre un problema; tuttavia è uno dei doni più grandi che avete, dato che vi tiene lontano dai guai. Vi avvisa se qualcosa sta andando storto… è  tutta la comunicazione che avete, ed è a senso unico. Non potete rispondergli a vostra volta, o fargli domande.

Molti di voi hanno detto: “E’ proprio così che va. Cosa facciamo? Il corpo non parla, non dice niente.” Avete ragione se osservate solo la superficie della cosa. In effetti, questo può veramente lavorare contro di voi… non importa quanto illuminati siete. Per esempio, è logico per voi che un corpo illuminato come quello che avete, con la sua complessità, se ne stia zitto di fronte a una malattia mortale che si sta facendo strada dentro di esso? Eppure succede tutti i giorni. Sto ora parlando della malattia che uccide voi nel nord America più che in ogni altro luogo: il cancro. Non è una malattia che “prendete”. È qualcosa che il vostro corpo sviluppa tramite lo stress e lo squilibrio. È una crescita inconsulta, incontrollabile, che colpisce il vostro sistema avendola vinta. Potete star qui seduti sulla sedia mentre sta montando nel vostro corpo e non saperlo finchè il corpo non decide di farvi sentire del dolore. Allora, spesso, è troppo tardi.

Si può guardare lo scenario del corpo Umano nel suo complesso e dire: “Che razza di sistema è mai questo? Il corpo è così ottuso da non mettermi in allarme quando stanno succedendo dentro di me queste cose importanti?” La risposta è: sì, se osservate la questione dal punto di vista di ciò che vi è stato insegnato… un campo visivo molto limitato.

Sono qui a dirvi che non è affatto così. Non è mai stato così. Siete sempre stati in grado di andare a certi livelli per vedere ciò che sta succedendo dentro, però pochi lo fanno. È la differenza tra l’accettare un pensiero tri-dimensionale che appartiene alla storia e l’espandere il vostro modo di pensare per includere qualcosa a cui molti neppure credono. La kinesiologia è stata per anni il ponte su questo gap comunicazionale, ma quanti la usano? È un insulto alla logica, non è vero? Ecco una cosa che, nel tempo, ha provato che il corpo parla direttamente a voi, ma che non viene generalmente accettata dall’umanità. Perché? Perché è fuori dal campo visivo di ciò che avete imparato come possibile. Questo, quindi, è il tema di oggi.

Spiegare l’inspiegabile

Non vi darei l’informazione che segue se non fosse così. La prossima informazione è difficile ma eccola, mio partner [parlando a Lee]. Vi porterò ora nella guarigione woo-woo [1] – la guarigione interdimensionale, incredibile, il passo successivo che sarà sostenuto da questa nuova energia. Comincerete a vedere cose inspiegabili. Oh, alcuni le chiameranno miracoli. Alcune cose che vi dirò ora non saranno provate per un centinaio d’anni, perché ci vorrà tutto questo tempo prima che i biologi vedano la discendenza, i collegamenti lungo il vostro albero genealogico e cosa avevate fatto oggi. Oh, ora diventeremo misteriosi!

Numero uno – il meccanismo

Ogni frammento di DNA è circondato da un campo. Ogni frammento di DNA è vicino a un altro frammento di DNA, quindi un campo circonda un campo che circonda un campo. Per di più, tutto è ammassato, non è disposto in fila come nei vostri diagrammi. Vi dirò cosa succede: crea un’unica coscienza. Vi siete mai chiesti perché è nel mondo esoterico che potete parlare al vostro corpo come un “uno” quando ci sono trilioni di pezzi?

All’interno del DNA c’è una componente spirituale. Nel DNA c’è un frammento di Dio, un pezzo di casa. Nel DNA c’è una realtà di natura quantica. Nel DNA, come ha affermato il mio partner, c’è un disegno intelligente [2]. Il campo che circonda il DNA è stato osservato e comprovato dalla scienza come interdimensionale. Un pezzo vicino all’altro vicino all’altro crea un campo interdimensionale che s’intercollega e sovrappone, che si indirizza all’universo… e porta su di sé il vostro nome.

Quel che vi sto dicendo è che cominciare a parlare con il vostro corpo è un’esperienza della totalità del corpo. Non vi rivolgete all’alluce o a un sopracciglio. Vi rivolgete a tutto in contemporanea, perché tutto ascolta tutto contemporaneamente. Pensate a questo come a un’esperienza della totalità del corpo perché il DNA si sovrappone, i campi di sovrappongono e questi campi che si sovrappongono creano un più ampio campo che crea un campo ancor più vasto. Nel momento in cui raggiungete – letteralmente – trilioni di essi tutti insieme, questo campo è un qualcosa che voi proiettate con intenzione ed è chiamato luce esoterica. Nel frattempo, esso serve la vostra guarigione personale. È pronto “ad ascoltare il boss”. Il mio partner è entrato in contatto con questo attributo in passato. Voi non credete davvero di poter parlare alle vostre cellule. La verità è che voi potete, ed esse sono da sempre in ascolto. Pensateci!

Il fatto è che voi avete una totale e completa comunicazione in modo interdimensionale con questo intenso campo del DNA. Voi siete lui, e lui è voi, ma se non gli parlate mai quello va per la sua strada! Trilioni di pezzetti di DNA sono qui, pronti ad ascoltarvi, eppure voi non ci parlate mai insieme! Vi limitate a sperare che funzionino bene e, se non lo fanno, sentite dolore.

Come vi abbiamo detto prima, siete nati in una cultura e in un sistema che tiene tutti gli aspetti sensoriali e l’illuminazione spirituale nella testa, senza mai capire che ogni parte del corpo è illuminata. Quindi, camminate “nella vostra testa”, sperando che l’alluce funzioni, sperando che i reni lavorino, sperando che il cuore batta. Non pensate mai, in realtà, di poter essere capaci di rivolgervi a queste parti, o di cambiarle: eppure sono là ad aspettarvi da una vita! Ora, io chiamo questo “il corpo che ascolta la voce del boss”, perché il DNA aspetta che voi gli parliate attraverso la vostra coscienza. C’è un aspetto illuminato nel vostro DNA… voi, forse, lo chiamate Sé-Superiore.

In qualunque modo lo chiamiate, esso si rivolge a tutta la struttura cellulare contemporaneamente e inizia a cambiarla. Ed è qui che diventa complicato. “Ok, Kryon, come si fa? Cosa succede quando lo si fa? Come si diventa interdimensionali? Io sono nelle 3D.” Queste sono le grandi domande e questa è la parte inspiegabile.

In questo gruppo di oggi, alcuni sono ai margini della loro consapevolezza [nel senso che non prestano attenzione]. Li invito a ritornare consapevoli per questo puzzle. Non è un  insegnamento come quello passato, perché ora è presente una nuova energia. Ecco cosa si richiede al mio partner: egli vi darà una metafora in tre dimensioni che, in realtà, spiega un effetto multi-dimensionale. È semplice da raccontare ma complessa da capire. Bisogna capire questa metafora. Bisogna capire il paradosso del tempo in cui vi trovate quando vi spostate oltre questo punto: il parlare a voi stessi e far sì che succeda qualcosa. È necessario che ciò sia almeno preso in considerazione, studiato e preso per vero, e si compone di due parti.

Parte uno – Visualizzate insieme a me una cosa facile. Visualizzatela mentalmente per capirla. C’è un treno. Il treno siete voi. È su un binario che è la vostra struttura temporale nelle 3D. Secondo la vostra percezione, questo treno si muove su un binario a velocità costante e il binario è dritto come una freccia. La velocità è il vostro orologio e non cambia mai. Potete vedere il binario davanti a voi sparire in lontananza: sta davanti al treno e rappresenta il vostro futuro. Dietro al treno c’è il vostro passato. Il treno è molto, molto corto, solo poche carrozze. Voi siete il treno… la testa, il busto, le gambe e le braccia. Il treno si muove lentamente con un’andatura costante chiamata vostra realtà. Questa è la vostra realtà 3D.

Visualizzate questo treno che si muove nella vostra realtà, ma sappiate che dal mio punto di vista il vostro vero treno interdimensionale non è quello che vedete voi. Quando io guardo voi, il treno, vedo un treno su un cerchio molto, molto piccolo. Il cerchio è così piccolo da essere appena più grande del treno stesso. Quindi, la descrizione di Kryon è che il vostro treno sta muovendosi su un cerchio molto piccolo. Ora, capitelo molto bene: ciò che voi vedete e ciò che io vedo sono in realtà la stessa cosa, e l’idea è quella di farvi capire la limitazione della vostra percezione, così da afferrare un’idea della verità di come funzionano le cose. Ciò che andrò a mostrarvi e a dirvi nel prossimo passo, e ciò che mostrerò al mio partner, vi aiuterà a comprendere l’incomprensibile. Vi aiuterà a sintonizzarvi con ciò che vi insegnerò nei successivi tre punti.

Diciamo che parlate alla vostre cellule ogni giorno fino alla fine della vostra vita, e che fate qualcosa che le cambierà (una guarigione, per esempio). Diciamo che farlo è, nella metafora, segnare il tracciato sotto di voi mentre vi muovete stando sul vostro treno. Diciamo che lo colorate di rosso, perché si adatta a questo esempio. Qui voi parlate alle vostre cellule effettuando un cambiamento nella vostra biologia. State segnando quando c’è stato quel cambiamento colorando di rosso il tracciato. Il colore lo avete a bordo e riuscite a colorare il tracciato di un bel rosso brillante man mano che avanzate.

Ora, immaginatelo nelle 3D, perché è importante che lo vediate bene nella vostra mente. State iniziando a colorare il tracciato di rosso, si tratta di un cambiamento nelle vostre cellule perché voi siete una persona potente che è in contatto con la propria struttura cellulare (il potenziale per voi tutti). Nelle vostre tre dimensioni, man mano che il treno va avanti, potete guardare indietro e vedere dove avete iniziato a colorare di rosso il tracciato, e quel tratto di rosso scompare dietro di voi. Potete anche guardare davanti, e vedrete che il binario non è ancora rosso, ma lo sarà quando sarete là a colorarlo perché, mentalmente, voi continuate a colorare la vostra vita. Data la struttura temporale che avete, colorate di rosso un segmento del binario che, man mano invecchiate, diventa sempre più lungo. Questa è la percezione 3D che avete quando colorate di rosso il binario nella vostra struttura temporale.

Ora, venite sul mio lato per un momento. Oh, non so se lo capirete o meno, ma è una cosa bellissima! Ciò che sto per dirvi è bellissimo! Oh, si tratta soltanto di un treno e di un binario colorato di rosso, ma ascoltate: dal mio punto di vista in quel minuscolo cerchietto che avete iniziato a colorare, l’intero tracciato è diventato rosso quasi istantaneamente. In un minuto l’intera cosa è diventata rossa per sempre! E’ rossa davanti a voi e dietro di voi per quanto riuscite a vedere perché, interdimensionalmente, è in un piccolo cerchio. Quindi è la vostra percezione lineare che vi fa pensare che quel lunghissimo binario davanti a voi debba essere colorato ogni giorno, ed è soltanto la vostra visione limitata che vi tiene lontano dalla verità che ciò che voi fate con un’intenzione pura è per sempre. Il binario non può mai non essere colorato… mai! Il binario è ora completamente e totalmente rosso. Per quanto ciò possa essere profondo dal punto di vista della guarigione, sarà anche meglio e ancor più complesso fra un attimo.

Parte due – Continuate la vostra visualizzazione 3D. Voi colorate il binario. Create un oggetto e lo fate cadere dal treno. Forse si tratta della manifestazione di qualcosa che avete chiesto. Si tratta di un oggetto in funzione di questa visualizzazione, e lo avete creato mentre vi muovevate lungo il binario, lo avete lasciato cadere di lato. Forse è un’epifania. Forse è una co-creazione.

Naturalmente, dopo averlo lasciato cadere, passate oltre, dato che il vostro treno è sempre in movimento. Quindi, secondo la vostra percezione, potete dire: “Ecco ciò che ho fatto ed esso si allontana dietro di me… è il mio passato.” Avete una data e un tempo da ricordare, poiché è stato fatto nel vostro passato.

Tuttavia succede qualcosa di enigmatico. Cosa piuttosto interessante, mentre vi muovete sul binario, ecco di nuovo quell’oggetto! Così voi lo interpretate a modo vostro come un segno di Dio che dice: “ Devi farlo di nuovo.” Allora vi impegnate nuovamente e rifate quello che avevate fatto per creare l’oggetto.

“Ecco!” dite, e sentite di aver realizzato una nuova manifestazione, o auto-guarigione, o richiesta a Dio. E appena poco dopo, eccolo di nuovo! Voi lo interpretate allora come un segnale di “mantenere il vaso pieno”. Nelle tre dimensioni voi siete abituati a riempire il vaso a poco a poco, sperando che non ci siano perdite, programmando per tempo il fatto che una cosa si consumi. È molto tridimensionale,  quindi voi ripetete le cose. Le fate e rifate. “Eccolo che arriva, facciamolo ancora. È bene tenere il vaso pieno. Facciamolo ancora.”

Lasciate che vi dica qual è la verità. La realtà è che voi vivete in un mondo interdimensionale, cosa che ora anche la vostra scienza ammette. Tuttavia continuate a percepire tutto come su una linea temporale diritta, dove invecchiate e siete spinti naturalmente a fare di nuovo le cose. Eppure, ciò che sta in realtà succedendo spiritualmente, e con le vostre cellule, è che voi create tutto ciò di cui stiamo parlando in un minuscolo cerchio. Una volta fatto, l’intero cerchio ne è per sempre influenzato. Non deve essere più rifatto perché avevate concluso la manifestazione non appena l’avete fatta… per sempre!

Ecco la parte difficile. Se mi seguite… se il vostro binario è un cerchio, allora percorrete costantemente il medesimo spazio. Ciò significa che quando guardate dietro di voi, quello era una volta il vostro futuro! Quando guardate davanti a voi, quello era una volta il vostro passato. Così è un cerchio. E se è così, allora ho una domanda: potete quindi cambiare il vostro passato facendo qualcosa che influenza il tracciato che sta sotto di voi? Seguitemi…

Ascoltate. Usando questa visualizzazione e il paradosso del tempo, ora vi darò tre caratteristiche della guarigione interdimensionale, dalla più facile alla più difficile a quella incredibile.

Facile – La cosa più facile che potete fare, ma usando uno schema interdimensionale, è ringiovanire. Ringiovanire è una parola vostra, data al mio partner con il significato di rallentare l’orologio biologico. Il vostro corpo è in una struttura di tempo 3D. È stato progettato per esserlo. Si muove con i cicli della terra, del sistema solare, della luna… e questo lo sapete. Conta gli anni. Si riproduce (duplicazione cellulare) usando un orologio corporeo collegato all’ambiente in cui vivete, e sarà così finché non modificherete l’orologio.

Modificare l’orologio è impossibile nella vostra realtà, perché va avanti sempre alla stessa velocità. Tuttavia, che succede se modificaste la reazione delle vostre cellule all’orologio? In altre parole, cosa succederebbe se cambiaste l’ “orologio interno”? Potete farlo. Potete creare una situazione in cui istruite le cellule a rallentare il loro invecchiamento. Inoltre (tenetevi pronti), potete davvero visualizzare il tracciato in cui esse erano giovani e dire al DNA, tramite la visualizzazione, di emularlo!

Interdimensionalmente, presenterete al vostro corpo una visualizzazione del tempo in cui eravate più giovani. Non importa quale età. Tornate indietro. Tornate a prima che i telomeri [3] si svolgessero e riproducessero un trilione di volte. Tornate indietro. È possibile? Lo è. Ciò che questo fa è di portarvi in una situazione dove l’orologio non scandisce più lo stesso tempo per le vostre cellule.

Seguitemi! Diciamo che siete ancora sul treno. Quando date inizio al ringiovanimento, iniziate a visualizzarlo e create un oggetto di manifestazione del vostro potere che avete lasciato cadere sul percorso… state iniziando a colorare il binario di rosso con la consapevolezza di rallentare l’orologio corporeo. Nelle 3D, guardate indietro e dite: “Questo è il punto in cui ho iniziato a ringiovanire.” Ma c’è qualcosa di sbagliato in questa visione: è il paradosso dell’orologio, non è così? Perché se voi state cominciando ad andare indietro – cioè, se rallentate veramente l’orologio del corpo – allora il binario deve essere rosso dietro di voi! Non preoccupatevi di questo concetto… e ridete per come esso funziona.

In uno stato interdimensionale, il binario è completamente rosso e il vostro corpo ha fatto qualcosa al tracciato circolare che, per voi, si tratta di un miracolo. È la capacità di ritornare al proprio DNA in un tempo precedente la malattia, o di avere i malanni dell’età. “Sembra una guarigione, Kryon!” Ah, sì, questo è il secondo punto. Ma capite: state facendo cose che sono fuori dalle tre dimensioni o anche da capirle nelle tre dimensioni.

Il ringiovanimento è riportare indietro nel tempo la struttura cellulare e metterla su un corpo che sembra più vecchio di quello che è. Ora, ciò che succede è questo: voi rallentate il processo dell’invecchiamento. Ecco cosa succede. Oh, non tornate indietro. Non diventate improvvisamente giovani. Piuttosto, rallentate l’invecchiamento. Siete voi che parlate al vostro corpo, prendete il sistema che quando siete nati era un sistema di default… in attesa che “il boss” lo cambiasse! Capite? Il vostro corpo ha avuto un solo input come “tempo”, e questo era il sistema solare (la luna). Ci avete mai pensato? Improvvisamente siete responsabili del rallentamento di questo orologio.

Lo dubitate, vero? Non lo credete possibile, vero? Nel leggerlo o ascoltarlo ponete delle distanze. “Troppo strano, Kryon. Passa a qualcosa che sono capace di fare.” Vi ho detto che si tratta di accettazione e di cambiare la vostra realtà. Ricordate che ho detto che ci sono tre aspetti interdimensionali di cui voglio parlarvi? Questo era quello facile. Se avete problemi con questo, allora è meglio che non leggiate il resto.

Vedete, le 3D gridano, ma le cose interdimensionali provengono dall’amore del sussurro di Dio. Se intendete sentire il sussurro, dovrete allontanare le grida. Dovrete dis-assemblare proprio l’addestramento 3D e sospendere la modalità con cui avete imparato ogni cosa dal momento in cui siete nati. È dura.

“D’accordo, Kryon. Come lo facciamo? Ci hai dato un treno, ci hai dato un binario, ci hai dato una vernice rossa e ci hai detto cosa? Di colorare un binario? Come lo faccio? Come faccio a trasferire questa metafora nella mia realtà?”

Questo è il punto: gli Esseri Umani dubitano di ciò che va contro ciò che percepiscono. Chi vi ha detto che la vostra percezione regna sovrana? Non vi hanno mai detto che la percezione è soltanto il modo in cui vi capita di vedere le cose? Non sempre rappresenta la realtà. Nel sentir parlare per la prima volta dei germi, quegli organismi invisibili così importanti per la vostra salute, tutta la vostra comunità medica è scoppiata a ridere. Cose invisibili che vi circondano? Lo mettevano in dubbio a motivo della loro percezione. Era vero, oppure era soltanto la consapevolezza di allora?

Il puro intento è la risposta. La consapevolezza cambia la realtà! È oro per lo Spirito, ma per voi è invisibile. Non potete simulare un’intenzione pura. È l’intento che avete quando siete in ginocchio. È l’intento di quando siete nei guai. È l’intento di quando dite: “Non lo farò! Fatemi uscire da qui!” È una cosa forte. Ma sappiate: non dovete essere in difficoltà per il puro intento. Potete generare puro intento con il cuore, con le emozioni, quando siete pronti ad iniziare e dite: “Ora sono pronto, e lo farò.”

“Kryon, quante volte devo farlo?” OK, Umano 3D, quante volte vuoi vederlo passare sul tuo percorso? [Risata]. La risposta è: una volta! Non è abbastanza per te? “Beh, non riesco a capirlo, così lo rifarò ancora. Lo farò spesso. Lo farò tutti i giorni.” Bene. Non farà male, ma potrebbe lentamente occupare tutto il tuo tempo! La ripetizione non è la chiave. Non lo è mai stata. Più interdimensionali siete, più capirete. Puro intento. Una volta. Ecco tutto quello che ci vuole. Se non lo sentite giusto, continuate e fatelo ancora. Non farà male. Questo è il punto facile.

Più difficile – La guarigione è questo: curare la malattia nel vostro corpo a tal punto da non ripresentarsi più. Mai più. Voi vivete in un mondo di medicina allopatica. Sta nelle tre dimensioni e funziona su una linea temporale. Se qualcosa non va bene, la correggete. Ci mettete sopra un cerotto. Se qualcosa non va bene, le date una chimica che cambia le cellule così da riequilibrare il problema. Si tratta tutto di causa ed effetto. È abbastanza comprensibile che lo facciate, e non c’è alcun giudizio in merito.

Tuttavia, in questa nuova energia, potete ora cominciare a fare una guarigione interdimensionale. Vi darò questa informazione, ma è difficile. Dovete essere ben sintonizzati e leggermente fuori le 3D. Ascoltate, diciamo che il cancro sia dentro il vostro corpo. È una metafora e una visualizzazione, solo per esempio. Questo non vi porterà il cancro, perché vi trovate in una coscienza di apprendimento spirituale, e vi è luce qui. Diciamo che desiderate guarire questa malattia dentro di voi. Pensateci: c’è stato un momento in cui avete preso questa malattia; c’è stato un momento in cui è peggiorata; c’è stato un momento in cui il corpo vi ha detto che c’era. Il vostro cervello l’ha messa su un binario ben diritto: siete nelle 3D. Ora continuiamo, e diciamo che potete guarirla con il puro intento interdimensionale.

Puro intento? Non può essere facile, Kryon. Puro intento? No. Ci sono delle cose da fare al riguardo. Si deve passare per un protocollo medico.” Davvero! Potete! Kryon vi ha mai detto che non lo potete fare? Forse una completa guarigione per voi dovrebbe essere sia 3D che interdimensionale? E se vi dicessi che potreste accelerare la vostra guarigione allopatica del 50% o anche più? Chi vi ha detto che debba essere o l’uno o l’altro? Agli Umani piace mettere pensieri inscatolati su tutto ciò che fanno.

Voglio mostrarvi una cosa. Voglio che veniate in un luogo con me. Sapete che assolutamente ogni patrimonio spirituale sul pianeta riconosce che voi cambiate con il puro intento? Ogni religione sul pianeta vi riconosce la capacità di essere convertiti, letteralmente, nel giro di minuti. Chiedetelo. La religione in cui siete nati [il cristianesimo] è una di queste: si può avere una conversione piena e istantanea. Potete ribaltare del tutto ogni cosa se dite “sì” a Dio. Se lo volete, potete farlo anche con l’Islamismo. Potete prendere il nome del profeta e trovare l’amore e la maestosità di Dio dentro di esso. Chiedetelo: è un’esperienza profonda e funziona quando decidete di dire “sì” e di impegnarvi seriamente.

Poi entrano al lavoro le 3D, vero? In alcune religioni dovete fare anche altre cose. Risalire delle scalinate, andare a scuola, pregare in un certo modo, indossare dei costumi. Ma tutto parte con un’unica decisione, che su di voi ha un effetto istantaneo. In una della vostre religioni, come donna potete sposare Cristo. Una decisione, una cerimonia, e tutto cambia per la vita. Così, perché ciò è buono abbastanza per questo ma non per il sacro tempio del vostro corpo? Pensateci. Il puro intento è sempre stata la risposta, e la divinità nelle vostre cellule sta aspettando il vostro impegno.

Visualizzate di avere una malattia. Ora la elimineremo. In uno stato interdimensionale di puro intento, ciò che vedete [visualizzate] è la vostra struttura cellulare che ritorna a un tempo antecedente la malattia che non c’è mai stata! Capite? Pensate fuori dalla scatola 3D. State facendo la stessa cosa che avete fatto con il ringiovanimento [facile], solo che ora avete la prova 3D. O c’è o non c’è. Ciò lo rende anche più difficile perché ora vi preoccupate di averlo o di non averlo fatto. Vi preoccupate che possa ritornare. Infatti, spesso preoccuparsi profondamente e torcerci le mani dimostra che il puro intento non è mai stato espresso.

Oh, caro Umano, voglio dirti che il vero puro intento inizierà a colorare il tracciato. Ti porterà indietro a prima della malattia, a prima che tutto succedesse. Riporta indietro, letteralmente, l’orologio. Per le tue cellule ciò significa che tu non hai mai avuto un problema! Vi ho detto che non sarebbe stato facile. È di nuovo il paradosso del tempo. Ricorderete sempre il giorno in cui avete vi curaste e la malattia che avevate non è più ritornata. Noi sappiamo che non lo fa perché voi non l’avete mai avuta! Comprendete il potere di guarigione dell’Essere Umano? Capite cos’è possibile qui? Tornare indietro a una coscienza antecedente a che la cosa sia accaduta, a prima che essa invadesse il vostro corpo con la sua inappropriatezza.

Ora si fa difficile, dato che si ha a che fare con la verifica del mondo reale e un sistema allopatico che fa il test a una guarigione interdimensionale. Vi diranno i fatti, vi parleranno della percentuale di quanti l’hanno fatto e non hanno avuto beneficio – tutte parole del sistema allopatico. Lasciate parlare! E celebrate i risultati dei loro diagnostici! Non la riavrete indietro, non ritornerà, non può perché voi non ci avete messo sopra un cerotto. Voi non l’avete mai avuta. Tutto il tracciato è completamente rosso. È difficile da capire, caro Umano.

Benedetti sono coloro che sanno che questo è vero, e ce ne sono molti. I miracoli di cui avete letto nelle vostre storie spirituali non furono mai messi in discussione. Le malattie non ritornarono più. Il motivo? Era proprio come ciò che vi ho appena descritto. La differenza? Fu fatto dal Maestro interiore e non da uno esterno.

E il prossimo punto? L’incredibile. Vi abbiamo accennato due anni fa e ora lo esporremo.

Partner mio [Kryon parla a Lee], questa è la cosa più difficile che tu abbia mai fatto. Dipingerò per te un quadro: ciò non significa che lo riporterai perfettamente, dato che tu hai la stessa prospettiva 3D di tutti gli altri, tuttavia eccolo: presentato nel modo migliore possibile.

Vi è un’incredibile complessità in quello che si potrebbe chiamare “il modo in cui funzionano le cose”. In questo sistema esistono tutti i potenziali di ogni singolo Essere Umano sul pianeta. Ci sono dei sistemi in sistemi che avete chiamato “gruppi karmici”. Un gruppo karmico è un gruppo che arriva e interagisce con altri in un certo modo. Non è predestinato, solo predisposto. Si basa, cioè, su dei potenziali e non su un’immutabile linea temporale 3D. È un vecchio sistema che avete con voi da sempre, che vi mette con altri Esseri Umani al fine di creare energie che si manifestano per sciogliere energie per dare inizio ad energie. È una delle cose di cui abbiamo parlato che, con la libera scelta, siete in grado di dis-assemblare  e svuotare se lo volete [vedi Libro I di Kryon (I Tempi Finali)]. Tuttavia voi arrivate qui in questo modo [nascete in questo modo].

Nel venir qui, c’è complessità anche nella vostra biologia perché parte del karma spirituale ha a che fare anche con il vostro albero genealogico… la chimica fisica del DNA. Ora, ciò che intendo è questo: nei vostri geni [DNA] vi sono delle predisposizioni di debolezza e propensione per la malattia. È totalmente e completamente karmico. Una madre con una malattia spesso aveva una madre con la medesima malattia. Questa donna guarda i suoi figli sapendo che possono prendere quella stessa malattia loro stessi, e così i loro figli e i figli dei loro figli dei loro figli. Voi lo chiamate un “difetto genetico” che crea una linea genetica di morte, difficoltà, sfide, tristezza e dolore.

Vi dirò: vi trovate in un’energia che con il puro intento è come un magia. Ascoltatemi. Se avete una predisposizione genetica e intendete guarirvi di una pesante malattia, ascoltate il modo in cui il sistema la gestisce. Il difetto genetico che nel passato ha creato ciò che è in questione con tutti i vostri parenti, in voi sparirà, ed anche sparirà il difetto genetico che ha creato tutto questo e che potrebbe continuare a crearlo nei vostri attuali figli. Il vostro DNA cambierà e ciò, spiritualmente, avrà eco nelle predisposizioni dei vostri figli. Il ciclo finirà con voi.

Questo fa gridare la logica di tutto quello che vi è stato insegnato. “Dov’è la libera scelta dei miei figli se sono io a cambiarlo?” potreste dire. Non sta in questo modo. Dovete capire l’energia karmica, dovete capire i gruppi karmici, dovete capire perché siete qui, dovete capire ancor più di quanto state cominciando a capire. L’azione di uno può cambiare gli attributi karmici di molti. Si tratta di quanta luce questo uno può creare, anche illuminare una stanza piena di persone. Non si tratta di guarire i figli. Si tratta di cambiare le loro predisposizioni karmiche. Ciò che voi fate con il vostro DNA invia un segnale al loro DNA. Voi siete tutti collegati. Non date retta alle regole che conoscete. Ascoltate.

Non esiste una cosa come “una vita passata”. È una vita parallela, una vita che esiste su un tracciato che avete appena colorato di rosso con il colore del cambiamento karmico e genetico. Quando fate questo, l’intero gruppo karmico che vedete come cerchi concentrici intorno a voi, quando si arriva a quel gene ha anch’esso un tracciato rosso. Per quanto possa suonare strano, potete interrompere la progressione karmica della generazione dopo e di quella ancora dopo con ciò che fate ora. Se avete dei figli, questi lasceranno andare la predisposizione.

Vi abbiamo insegnato che nel vostro DNA ci sono degli aspetti interdimensionali. Uno di essi è il vostro Registro Akashico personale e l’interazione con l’attuale gruppo karmico intorno a voi. È questo che cambia. Fa una differenza nel DNA?  Lo potete vedere? Potrete veramente vederlo nella chimica? E la risposta è: sì. Questo è potere. Questa è la parte incredibile. Quando la scienza sarà in grado di misurare la predisposizione genetica, lo vedrà.

“Ora, Kryon, c’è una cosa che non capisco. Hai appena detto qualcosa che non ha affatto senso. Hai detto che questo cambierebbe il passato. Ho dei parenti che sono morti. Allora, stanno per risvegliarsi ora? Come si può cambiare il passato con quanto si fa oggi?” Uscite dal vostro cerchio 3D per un attimo. Osservate ciò che vede lo Spirito. Lo Spirito non vi vede nascere e morire, e ancora nascere e morire. Lo Spirito vi vede sempre come un essere angelico, un frammento di Dio. Lo Spirito vede la stessa anima, lo stesso Sé Superiore di tutte le vostre vite. È sempre lo stesso, non importa chi voi siate su questo pianeta! Ci avete mai pensato? Lo Spirito vede la magnificenza che voi, con il puro intento, potete cambiare il tessuto stesso di un intero gruppo karmico. I vostri figli non avranno idea di ciò che avete fatto ma, tempo dopo che ve ne sarete andati, vivendo una vita normale, vivranno anch’essi liberi dai potenziali di una malattia e il futuro della vostra famiglia sarà per sempre cambiato. Ora, pensate, cosa potrebbero fare? Cosa potrebbe succedere se le donne morissero in giovane età? Se lo capite, allora capite l’impatto di ciò che fate oggi. Chi mai lo sa? Potrebbero uscire futuri presidenti e leader mondiali da chi altrimenti non sarebbe mai nato. E si risveglieranno anche i vostri parenti deceduti, che un domani saranno i vostri futuri nipoti, liberi dalla malattia.

Il mio partner ha fatto del suo meglio per darvi tutto ciò che io volevo dare. È il paradosso dell’orologio – incomprensibile nelle tre dimensioni – e ti dirò, caro Essere Umano, si tratta del tempo che, oltre la tua tridimensionalità, ha cominciato a funzionare con questi strumenti e celebra il fatto che funzionano. Non vanno capiti.  In futuro ci sarà chi sarà in grado di spiegare tutto questo meglio di quanto ha fatto il mio partner. Ci sarà chi lo metterà nei libri, perché sarà il momento. L’energia continuerà a sostenere questo ed essi ne avranno la prova in se stessi e nei loro figli e, grazie a questo, il livello della loro paura si ridurrà.

Benedetto è l’Essere Umano che si porta questo messaggio nel cuore e vi crede, perché è così che è e lo si vedrà, tutto a suo tempo. Sarà riconosciuto come vero e accettato come vero molto tempo dopo che il mio partner se ne sarà andato. Per cui ricordate questo giorno, il giorno in cui vi ho aperto la porta per dirvi che queste cose sono possibili.

È giunto il tempo di andare, ma non lo vorrei. Anni fa ho detto al mio partner che mentre egli è qui e fa questo, ferma l’orologio del suo corpo, perché ha un piede al di là del velo, dove non esiste il tempo. Per questo lui mi ha detto: “Allora rimaniamo in una continua canalizzazione.” [risata]

E così è. Kryon

Kryon canalizzato da Lee Carroll

Originale in inglese: http://www.kryon.com/k_channel08_Vancouver.html 

Traduzione a cura di *Paola* per Stazione Celeste

Kryon è un’entità dolce e amorevole che attualmente è sulla Terra per aiutarci a entrare nell’energia di quella che chiamiamo “nuova era”. Canalizzate durante sedute dal vivo da Lee Carroll, le parole ispirate di Kryon hanno cambiato molte vite e hanno portato amore e luce in alcuni luoghi più bui del nostro essere interiore. Per chiunque sia pronto per il prossimo passo evolutivo, queste informazioni da parte di Kryon hanno un valore incalcolabile e portano guarigione personale e planetaria. Canalizzazioni di Kryon »

Frank Kinslow è un medico che abita in Florida; il suo studio è nella città di Sarasota ed è professore presso l’Università di Everglades nel corso di laurea in Medicina Alternativa. Ha pubblicato diversi articoli sulla guarigione e la salute e da anni è ospite in tv e radio oltre a tenere corsi e conferenze. Per oltre trentacinque anni si è dedicato ad insegnare ai suoi pazienti e alle persone quanto sia semplice trovare la pace interiore e la prosperità.

E’ conosciuto in tutto il mondo per aver ideato una tecnica di guarigione rivoluzionaria che si basa sulla pura consapevolezza: il metodo Quantum Entrainment, ovvero, la Guarigione Quantica »

Lavaggio Energetico Emozionale (LEE) – Liberazione del corpo – Elaborazione della psiche – Evoluzione dell’anima.  Con la tecnica del Lavaggio Energetico Emozionale si liberano le emozioni rimaste intrappolate nell’anima (inconscio) e si favorisce il drenaggio delle paure e delle tensioni in modo meccanico e organico.

Guarigione Quantica di libri ce ne sono davvero tanti, qui puoi trovare tutto ciò che di meglio è stato pubblicato sulla Guarigione Quantica »

Curiamo le malattie prima che si manifestino nel fisico. Esercizio per analizzare il proprio stato energetico… continua »

Lascia il tuo commento:

Copyright Immagini - Dove non specificato le immagini sono rilasciate sotto Creative Commons CC0 da Pixabay » Più Info


Amazon Prime Spedizioni in 1 Giorno senza costi aggiuntivi » Iscriviti e usalo Gratis per 30 giorni


Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Curiamo le malattie prima che si manifestino nel fisico Successivo Perchè rimandiamo?

Lascia un commento