Crea sito

Gli insegnamenti del Buddha che tutti dovrebbero leggere

Nessun attaccamento – Nessuna sofferenza – Gli insegnamenti del Buddha che tutti dovrebbero leggere. Le lezioni che impari per tutta la vita. @

Buddha – significa “risvegliato” o “illuminato”. Un tempo, Siddhartha Gautama era un grande mentore spirituale e fondatore del buddismo nell’antica India. Nella maggior parte delle tradizioni buddiste, è considerato il Buddha supremo.

Siddhartha è la figura principale del buddismo e le informazioni sulla sua vita, insegnamenti, principi monastici dopo la sua morte sono state sistematizzate e immortalate dai suoi seguaci. Oggi voglio discutere alcune importanti lezioni di vita che ho imparato dagli insegnamenti del Buddha.

10 lezioni di vita da Buddha da leggere:

1. Iniziare in piccolo va bene

La brocca si riempie gradualmente, goccia a goccia. Ogni maestro una volta era un dilettante. Iniziamo tutti in piccolo, non trascurare il piccolo. Se sei coerente e paziente, avrai successo! Nessuno può riuscire in una sola notte: il successo arriva a coloro che sono pronti per iniziare in piccolo e lavorare sodo fino a quando la brocca è piena.

2. I pensieri sono materiali

La nostra coscienza è tutto. Diventi ciò che pensi. Se una persona parla o agisce con cattivi pensieri, è perseguitato dal dolore. Se una persona parla o agisce con intenzioni pure, la felicità lo segue, che, come un’ombra, non lo lascerà mai. Per vivere correttamente, devi riempire il cervello di pensieri “giusti”. Il pensiero corretto darà tutto ciò che vuoi; il pensiero sbagliato è il male che alla fine ti distruggerà. Tutta la cattiva condotta deriva dalla ragione. Se la mente cambia, rimarrà una cattiva condotta?

3. Perdona

Mantenere la rabbia in te stesso è come afferrare carbone caldo con l’intenzione di lanciarlo a qualcun altro, ma sei tu che bruci. Quando rilasci coloro che sono imprigionati in spietatezza, ti liberi da questa prigione. Non puoi reprimere nessuno senza reprimere te stesso. Impara a perdonare. Impara a perdonare più velocemente.

4. Le tue azioni contano

Per sviluppare, devi agire; per svilupparsi rapidamente, devi agire ogni giorno. La gloria è per tutti, ma solo coloro che agiscono costantemente potranno saperlo. Il proverbio dice: “Dio dà a ogni uccello un verme, ma non lo getta nel nido”. Buddha disse: “Non credo nel destino che cade sulle persone quando agiscono, ma credo nel destino che cade su di loro se sono inattivi”.

5. Cerca di capire

Abbiamo smesso di lottare per la verità, abbiamo iniziato a combattere solo per noi stessi. Cerca di capire prima, e solo allora prova a capirti. Devi fare del tuo meglio per capire il punto di vista dell’altra persona. Ascolta gli altri, capisci il loro punto di vista e troverai la pace. Concentrati di più sull’essere felice che sull’essere giusto.

6. Sconfiggi te stesso

Meglio sconfiggere te stesso che vincere migliaia di battaglie. Quindi la vittoria è tua. Né angeli, né demoni, né paradiso, né l’inferno possono togliertelo. Per sconfiggere te stesso, devi sconfiggere la tua mente. Devi controllare i tuoi pensieri. Non dovrebbero infuriarsi come le onde del mare. Potresti pensare: “Non posso controllare i miei pensieri. Un pensiero arriva quando piace. A cui rispondo: non puoi vietare a un uccello di sorvolare su di te, ma puoi senza dubbio impedirgli di creare un nido in testa. “

7. Vivi in ​​armonia

L’armonia viene dall’interno. Non cercarla fuori. Non cercare ciò che può essere solo nel tuo cuore. Spesso possiamo cercare all’esterno, solo per distrarci dalla vera realtà. La verità è che l’armonia può essere trovata solo in se stessi. L’armonia non è un nuovo lavoro, non una nuova macchina o un nuovo matrimonio; l’armonia è pace nell’anima e inizia con te.

8. Sii grato

Alziamoci e grazie per il fatto che se non studiamo molto, almeno non trascorriamo molto tempo e se perdiamo tempo, almeno non ci ammaliamo, se ci ammaliamo, almeno non moriamo. C’è sempre qualcosa da ringraziare. Non essere così pessimista che per un minuto, anche al momento di una lite, non sei in grado di realizzare almeno dieci cose per le quali vale la pena essere grati. Non tutti sono stati in grado di svegliarsi questa mattina; Ieri alcuni si sono addormentati per l’ultima volta. C’è sempre qualcosa da ringraziare. Un cuore grato ti renderà grande!

9. Sii fedele a ciò che sai.

L’offesa più importante non è quella di essere fedeli a ciò che sai per certo. Sappiamo molto, ma non facciamo sempre ciò che sappiamo. Se fallisci, non accadrà perché non sapevi cosa fare; accadrà perché non hai fatto ciò che sapevi. Fai come sai. Non solo digerire le informazioni, ma concentrarsi sui pensieri su chi vuoi diventare, fino a quando non hai un forte desiderio di dimostrarlo.

10. Viaggio

La vita è un viaggio! Sono felice, soddisfatto e soddisfatto dei giorni nostri. Posso visitare i posti migliori e assaggiare i migliori vini, ma viaggio. Non rimandare la tua felicità indefinitamente, cercando di raggiungere un obiettivo che ritieni possa renderti felice. Viaggia oggi, goditi il ​​viaggio.  Articolo condiviso da Fithacker.ru

PS. Se l’argomento interessa davvero i libri più adatti da leggere sono:

Sistakno in argento Sterling 925 

Buddha occhio di armonia Stupa simbolo di pace la saggezza coscienza.

PS. Può anche interessarti approfondire leggendo questi articoli…

Foto di 41330 da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube