Fisiologia occulta secondo R. Steiner

Fisiologia occulta secondo R. Steiner

Rudolf Steiner (1861-1925) è stato un filosofo e pedagogo austriaco. Ebbe una formazione scientifica regolare di tipo accademico; oltre a ciò, in seguito alla lettura delle opere scientifiche di Goethe, in giovane età cominciò ad avere percezione cosciente delle forze sottili che si articolano dietro le forme dei regni naturali.

Queste sue esperienze furono poi affinate dall’ incontro con alcuni Maestri e dalla ricerca individuale, il che ha permesso di ampliare e integrare le sue conoscenze. Ha elaborato un insieme di metodiche per sviluppare (attraverso il controllo dei propri processi di pensiero e di formazione delle immagini) la capacità di verificare tutte le sue affermazioni, secondo un metodo che vuole essere scientifico-spirituale.

Le sue doti geniali gli hanno permesso di influenzare ogni ambito dello scibile umano, portandolo a scrivere più di 9000 conferenze su ambiti che vanno dall’agricoltura, alla medicina, all’economia.

E’ fondatore fra l’altro dell’ agricoltura biodinamica, della pedagogia Waldorf e della medicina antroposofica (insieme con ladott.sa Ita Wegman).

Secondo al sua concezione questa è l’anatomia sottile dell’uomo:

  1. Corpo fisico (il livello di cui si occupano le scienze naturali)
  2. Corpo eterico
  3. Corpo astrale  (anima senziente)
  4. Io (anima razionale – anima cosciente)

Ulteriormente ad essi vi sono tre livelli potenziali da sviluppare:

  1. Sé spirituale (corpo astrale trasformato dall’Io)
  2. Spirito vitale (corpo eterico trasformato dall’Io)
  3. Uomo Spirito (corpo fisico trasformato dall’Io)

Tuttavia questi tre ultimi livelli non hanno interesse “medico” attualmente.  Veniamo invece ad esaminare i quattro “corpi” summenzionati:

Corpo fisico. È la parte che l’uomo ha in comune con il regno minerale.

Corpo eterico. È la parte che l’uomo ha in comune con il regno vegetale e animale.

È il formatore, l’architetto del corpo fisico, il suo abitatore. È l’autore di tutti i processi vitali dell’uomo (respirazione, crescita, secrezione, digestione, riproduzione ecc.). È quell’insieme di forze che rendono vivo il corpo fisico. È una forza vitale che non si vede con i sensi fisici. Molti rimedi vibrazionali (come l’omeopatia) agiscono prevalentemente su questo livello. Il corpo eterico è ciò che nella Medicina Cinese viene chiamato “Qi” e anche “jing”.

Corpo astrale (o Anima senziente)                                 

È la parte che l’uomo ha in comune con il regno animale.È la sede delle sensazioni che si vivono entrando in contatto con il mondo attraverso i sensi fisici. È la sede della vita di sentimento: gioie, dolori, brame, passioni. E’ lo “hun” della Medicina Cinese.

Io (o Anima razionale e anima cosciente)

 È la parte che è propria solo dell’uomo. Grazie all’Io l’uomo ha coscienza di sé. È la parte più recondita, più completamente diversa e unica di ogni individuo. Attraverso il ʺlavoroʺ dell’Io l’uomo può sviluppare il suo spirito. Compito dell’Io è quello di trasformare le altre parti costitutive, attraverso un lento e graduale processo evolutivo.

Anima razionale è il pensiero che l’uomo fa riguardo alle sensazioni dell’anima senziente e trascende l’esperienza immediata. Anima cosciente è quella parte di verità spirituale che l’uomo raggiunge via via nel suo cammino evolutivo. È ciò che di eterno risplende nella sua anima.  In Medicina Cinese corrispondo allo “shen”.

Nel corpo fisico l’Io si riflette come Calore, il corpo astrale come Aria (e processi respiratori), il corpo eterico come Liquidi.

Alla visione chiaroveggente il corpo eterico si presenterebbe come un campo esteso che circonda il fisico, e l’astrale come correnti che si irradiano e compenetrano i primi due.

Vi sono quattro eteri secondo la visione di Steiner:

  • Etere di Vita, che si manifesta e agisce nella materia solida
  • Etere Chimico: attivo nei liquidi degli organismi
  • Etere di luce: agente nelle masse gassose
  • Etere di Calore: in cui si riflettono le forze coscienti dell’Io.

La medicina antroposofica, i cui rimedi sono spesso simili a quelli omeopatici, si basa su queste basi teoriche, che qui possiamo solo accennare. di Matt Martini fonti asclepiosalus

Una Fisiologia Occulta
Ordina su Il Giardino dei Libri
Elementi Fondamentali per un Ampliamento dell'Arte Medica
Secondo le conocenze della scienza dello spirito
Ordina su Il Giardino dei Libri
Medicina Antroposofica
La cura del corpo, dell’anima e dello spirito secondo gli insegnamenti di Rudolf Steiner
Ordina su Il Giardino dei Libri

Ti potrebbe anche interessare i seguenti articoli

Pater Noster “Padre Nostro” Rudolf Steiner  – Il “Padre Nostro” – afferma Steiner – in origine “non era altro che una meditazione.  continua »

Il Mistero dei Sette Anni – Ogni sette anni il nostro corpo fisico cambia… La biologia ci assicura che il nostro organismo rinnova completamente le sue cellule – ad eccezione di  continua »

Il corpo di luce umano – Noi esseri umani non siamo fatti solamente di un corpo fisico denso. Siamo complessi esseri energetici multidimensionali, composti da diversi corpi sottili d’energia/coscienza che circondano e compenetrano il corpo fisico esteriore.  continua ».

Lascia il tuo commento:
Precedente Premessa Irrinunciabile parti da Te Stesso Successivo L'Effetto Luna di Miele