Essere Felici Ora

Prodotti dimagranti e per lo sport: » Vitamine, minerali e integratori.

Essere Felici Ora! – La coscienza parla attraverso il corpo: una persona felice è una persona sana.

Un libro con un’ipotesi affascinante: la felicità e la salute fisica sono strettamente correlate tra loro!

Essere sani dipende dal nostro modo di pensare e di affrontare la vita: per stare bene occorre realizzare la felicità.

Si può partire dalle cose semplici come ascoltare la musica preferita, gustare i cibi desiderati…. fino alle cose importanti come vivere una vita intensa e piena, seguendo un percorso che va di pari passo alla propria crescita personale.

L’autore arriva a questa conclusione spaziando lungo vari argomenti della nostra esistenza apparentemente separati, ma di fatto tutti strettamente collegati tra loro poiché la visione olistica dell’uomo moderno diventa un requisito indispensabile per avviare il processo di auto-guarigione, di benessere e di equilibrio.

Il libro conduce alla scoperta delle energie sottili, delle basi della fisica quantistica, della spiritualità: un insieme di argomenti inquadrati nel periodo storico che stiamo vivendo.

In modo semplice e discorsivo, ma mai banale, permette di scoprire quel fil rouge che tutto unisce.

Presentazione di “Essere Felici Ora!”

L’intenzione di chi scrive un libro può essere quella di narrare una storia o un racconto, che può essere di pura fantasia o attingere alla propria esperienza; oppure, chi sceglie un taglio saggistico può esporre delle teorie personali, riportare delle scoperte o sviluppare delle materie d’interesse sociale, economico, psicologico, scientifico.

Franco Bianchi è andato oltre il mero saggio di divulgazione e nelle sue pagine ha tracciato un itinerario, che in passato ha percorso lui stesso – e che gli ha cambiato la vita – in una ricerca di crescita personale, esplorando vari ambiti di tipo scientifico, psicologico spirituale, che ognuno può poi approfondire seguendo la sua traccia (beh, un po’ più che una traccia) con il fine che è indicato dal titolo Essere felici ORA!, ma che sottintende anche altri input, “sii consapevole, centrato, sano, connesso“.

Da buon bocconiano, Bianchi ha una solida base culturale e un passato di vent’anni nelle aziende, anche come dirigente. Quindi, anche quando affronta un mondo spesso (apparentemente) labile e periglioso come quello dello sviluppo delle facoltà psichiche o sciamaniche, non abbandona la sua capacità critica e razionale.

Anzi, conoscendolo da molti anni direi che ha trovato un buon bilanciamento tra emisfero sinistro ed emisfero destro, ovvero tra logica, razionalità, strategia e intuizione, fantasia e creatività.

Per questo si può proprio definire operatore olistico, nel senso che ha una visione globale della realtà (l’assioma “Tutto è Uno” è la partenza e il finale del libro), quella che tenta di trasmetterci con questo libro, che affronta l’evidente cambiamento in atto a livello planetario, economico e culturale della nostra epoca.

Stiamo entrando in un’era in cui è necessario attuare un’operazione di risveglio ed essere padroni (per quanto è possibile) della propria vita e della propria salute. Ognuno di noi è la somma dell’educazione e quindi dei modelli, dei condizionamenti, delle credenze che abbiamo assorbito, ma possiamo cambiare, così come possiamo cambiare il ruolo che recitiamo nella vita. Ognuno di noi è sceso sulla Terra con un compito specifico e per fare esperienza deve sostenere la sua parte proprio come un attore: come diceva Shakespeare, il più grande palcoscenico è quello della vita. Ogni ruolo è importante al fine dell’evoluzione e anche chi ne sostiene uno che noi giudichiamo negativo ci sta insegnando qualcosa, è lo specchio di una parte di noi di cui non siamo consapevoli.

Proponendoci questo tipo di teorie, Bianchi integra la psicologia occidentale con le filosofie orientali, non disdegnando di parlarci anche di Dharma (la via dell’illuminazione) e di Karma (la legge di causa-effetto che regola ogni evento dell’esistenza). E a proposito di ruoli, un paio di capitoli sono dedicato all’approfondimento delle relazione, soprattutto famigliari, tra genitori e figli.

In questo percorso l’autore, la cui vita è stata trasformata dall’incontro con tecniche apparentemente semplici come la dinamica mentale e la meditazione (che tutti dovremmo utilizzare regolarmente), ci introduce alla fisica quantistica, che sta rivoluzionando la scienza e la psicologia attraverso grandi assunti che non riguardano solo la natura dell’elettrone (ad esempio, il fatto che esso può essere al contempo onda e particella), ma anche la realtà che non possiamo più vedere come puramente materiale, dato che tutto è energia.

Quindi esiste una realtà e una mente non locale, non connessa necessariamente quest’ultima con il cervello e con lo spazio-tempo ordinario. La realtà è illusione, come ci dicono da millenni i testi sacri orientali e noi interagiamo con essa, anzi ne siamo co-creatori.

L’autore passa quindi da una visione estesa, che riguarda le leggi dell’energia e dell’universo, a una più collegata all’individuo e ai suoi processi mentali, affrontando le dinamiche psicologiche, legate alle emozioni, per lui un punto fondamentale, essendo la chiave per comunicare, ma anche per leggere e creare la nostra realtà, per approdare al pensiero (positivo) che può modificare il nostro modo di vivere.

Quindi il libro procede con l’uso appropriato dell’immaginazione: poiché il cervello non distingue tra un’esperienza reale e una solo immaginata, se noi utilizziamo immagini appropriate possiamo eliminare le paure, lavorare sui conflitti, sulle problematiche psicologiche, ma anche sullo stato di salute e addirittura guarire: famoso l’esempio di Simonton, il chirurgo americano che ha ottenuto notevoli risultati in campo oncologico utilizzando questo strumento.

Ma ancora, ritorniamo alla fisica quantistica: ognuno di noi è immerso in un campo energetico, formato dalle sue frequenze, da emozioni e pensieri, che interagisce con quello delle persone che ci circondano, creando dei campi morfici (Shaldrake).

Un altro occhio di riguardo è rivolto alle problematiche legate alla salute e alla malattia – e al suo significato – soprattutto da un punto di vista psicologico ed energetico, di cui l’autore si occupa in modo specifico con i suoi seminari, come il corso Love Heals – L’Amore Guarisce. Essere sani dipende dal nostro modo di pensare e di affrontare la vita: per stare bene occorre realizzare la felicità.

Per concludere, un libro impegnato ma di facile lettura, che ci offre numerosi spunti (e strumenti) per ampliare il nostro orizzonte culturale e psicologico e soprattutto per guardarci dentro e trovare la spinta per lavorare su noi stessi e ottemperare, come dice Fromm, al più importante compito dell’individuo: dare alla luce se stesso Manuela PompasGiornalista e scrittrice

Essere Felici Ora! - Libro
La coscienza parla attraverso il corpo: una persona felice è una persona sana
Ordina su Il Giardino dei Libri

ALTRI ARTICOLI SCELTI PER TE

ARTICOLI PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

Lascia il tuo commento:

Scopri come utilizzare questo prodotto naturale per tingere e curare i capelli. Henné per capelli

All'interno di questo negozio ti proponiamo la nostra vasta selezione di Accessori per cellulari e smartphone e tanto altro

Ultimissime novità Centrifughe e spremiagrumi

Ogni donazione ci sostiene nel nostro impegno di condivisione della conoscenza! Grazie per il tuo gesto d'amore.

Precedente Visualizzazioni Creative 2 Successivo PHI - La seconda legge della natura in musica a 432 Hz