Elogio della Follia

Elogio della Follia – La celebre operetta di Erasmo immagina che la Follia sia una dea, la quale, davanti a una piccola folla meravigliata, mostra quanti e quali benefici riceva dalla sue mani e come, senza il suo intervento, nulla nella vita sia piacevole, conveniente o sopportabile.

Dall’alto del suo podio, la Follia delinea così un quadro immortale dell’umanità, passando in rassegna tutti i vizi incarnati in varie categorie di persone e personaggi, non risparmiando né re né papi, con una satira feroce che colpisce ogni tempo.

“Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia. Erasmo da Rotterdam”

Di grazia, chi odia se stesso come potrà amare qualcuno? chi è interiormente combattuto, potrà forse andare d’accordo con altri? potrà, chi è sgradito e molesto a se stesso, riuscire gradevole a un altro? Nessuno, credo, lo affermerebbe, se non fosse un pazzo più pazzo della Follia stessa.

Elogio della Follia – Erasmo da Rotterdam – Libro parlato

Erasmo da Rotterdam )

Articolo correlato… Così parlò Zarathustra – Un libro per tutti e nessuno. Capolavoro letterario del 19° secolo, uno dei più grandi successi nella storia della letteratura filosofica, opera enormemente influente nelle arti e nella filosofia, lettura coinvolgente e mistica di vigorosa intuizione poetica, Così parlò Zarathustra è l’opus magnum di Nietzsche e, benché tra le più complesse, ancora oggi la più venduta e più letta delle sue opere.

Lascia il tuo commento:
Precedente Psicologia Quantica - La dimensione dell'Essere Successivo La Maschera di Piume