Crea sito

Due Cuori, un’Anima Unica

Due Cuori, un’Anima Unica l’Ipnosi regressiva e il segreto di noi-amore.

Studiando uno dei suoi pazienti attraverso l’ipnosi regressiva il professor Bona ci conduce in questo suo nuovo libro in un viaggio alla scoperta della poco nota civiltà sumerica, e ce ne svela i segreti, i riti religiosi e le loro tradizioni e l’antica sapienza.

Ad aiutare l’autore nella decifrazione di quanto raccontato dal paziente durante la trance c’è uno studioso esperto dell’antica civiltà mesopotamica.

Sara, la protagonista della terapia di ipnosi regressiva che il dottor Bona descrive in queste pagine, è una ragazza di ventotto anni, ossessionata dalla paura del buio. Come lei, la mancanza di luce terrorizza Carlo, il suo grande amore. Un’angoscia che li attanaglia con tutta l’intensità che solo i sentimenti provati da bambini possono avere.

Caduta in stato di trance profonda, Sara racconta una vicenda perduta nei meandri del tempo: la storia di Ma’ab, sacerdotessa sumera di tredici anni vissuta nella magica terra di Ur in Mesopotamia. In totale amnesia ipnotica, la paziente narra di quando ancora bambina fu separata dai genitori e promessa al dio Enki. Svela durante le sedute i misteri del tempio di Eridu, del suo amore per Namir, di pochi anni più grande, e la sua morte disumana, nel pozzo dedicato alla divinità.

Grazie alla collaborazione con un sumerologo di fama, il professor D’Agostino, Angelo Bona ricostruisce lo sfondo storico nel quale visse Ma’ab facendo luce sulle verità nascoste e sui segreti iniziatici della prima civiltà del mondo.

Nel testo percorreremo i labirinti dell’inconscio dei due protagonisti, vedremo l’oscurità che li opprime trasformarsi in un’esplosione di Luce e scopriremo che due cuori innamorati non racchiudono un duplice spirito, ma la stessa Anima Unica.

Due Cuori, un'Anima Unica
l’Ipnosi regressiva e il segreto di noi-amore

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Articoli correlati…

Nel Nome dell’Uno – L’Ipnosi Regressiva e i Colloqui con i Maestri dell’Amore…

L’ipnosi Regressiva e gli Oracoli dell’uno – Credo che tutto ciò che esiste sia “uno” indiviso e indivisibile.

Molte vite, un solo amore – L’eterno incontro delle anime gemelle…. Il caso clinico di due pazienti che si erano amati in vite precedenti e sembrano destinati a ricongiungersi.

Brian Weiss la Reincarnazione ipnosi regressiva e progressiva. Ultimamente si parla tanto di reincarnazione e di ipnosi regressiva per scoprire chi eravamo nelle vite precedenti. A farlo non è solo la parapsicologia, ma anche la psichiatria non ufficiali… Leggi »

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube