Dove va l’Anima dopo la Morte?

Dove va l’Anima dopo la Morte? – SCIENZIATO RUSSO AFFERMA: «HO FOTOGRAFATO L’ANIMA»

Sarebbe un’aura fosforescente che resta intorno al corpo fino a 48 ore dopo il decesso

MOSCA, 14 ott-03 – Dell’ANIMA alcune filosofie dicevano di conoscere il peso: i 21 grammi che hanno pure dato il titolo a un film che vedremo presto sui nostri schermi. Di tanto infatti diminuirebbe il peso corporeo subito dopo la morte, significato di un’ANIMA che se ne va. Ma quell’ANIMA, che qualcuno sostiene di aver “pesato” nessuno fino a oggi l’aveva mai vista.

Nessuno a eccezione di uno scienziato russo, Kostantin Korotkov, fisico di San Pietroburgo, che oggi ha ufficialmente annunciato al mondo di essere riuscito a fotografare l’ANIMA al momento della morte. Korotkov sarebbe riuscito a fotografare, con apparecchiature speciali, le oscillazioni fosforescenti del campo elettromagnetico intorno al corpo di un morto che permangono, secondo il ricercatore, per un periodo fra le 8 e le 48 ore a seconda del tipo di decesso. La presenza di un’aura, equiparabile a un campo elettromagnetico luminoso intorno all’essere vivente, è sostenuta da numerosi insegnamenti tradizionali esoterici ed esistono persone che sostengono di essere in grado di vederla.

L’aura, essenza energetica diversa dall’ANIMA come intesa nel cristianesimo, viene anche usata quale riferimento diagnostico nelle medicine esoteriche, in quanto si ritiene che la sua composizione e colore muti con la presenza di malattie. Per Korotov più la morte è improvvisa e non naturale, più il corpo sottile, rappresentato dalle onde elettromagnetiche fosforescenti, resta a lungo vicino al corpo, quasi stentasse ad accettare l’improvvisa separazione.

Le ricerche di Korotov, che durano da due anni e hanno riguardato persone decedute fra i 19 e i 70 anni, trovano eco nelle principali credenze religiose tradizionali. Dal cristianesimo che impediva originariamente di seppellire i corpi prima di tre giorni, cioè dopo il distacco totale dell’ANIMA dal corpo, agli Egizi i quali credevano che dopo la morte una parte dell’ANIMA restava intorno al corpo tre giorni, un’altra quaranta e l’ultima, il Ka, ovvero il Doppio, sino alla disintegrazione totale del corpo. Per tale ragione gli egizi mummificavano il Faraone, cioè l’Uomo Perfetto, (nelle prime dinastie unico destinatario di questo rito) per evitare l’abbandono del Ka e la sua reincarnazione. Fonte Link


Konstantin Korotkov è considerato tra i primi fisici della Russia, un paese che riverisce i suoi scienziati”. Un’intervista che illumina alcuni angoli oscuri delle questioni attualmente più dibattute sull’energia, il cibo, l’acqua e l’interazione energetica tra gli esseri umani.

Intervista a Konstantin Korotkov: La Scienza dell’Energia Invisibile

Una foto dell’anima che lascia il corpo?

Queste immagini sono state diramate dal Dr Konstantin Korotkov che, ha dichiarato lo scienziato russo, mostrano il momento in cui l’anima abbandona il corpo alla morte di un individuo. Si tratta di una foto in tecnica Kirlian, che Korotkov, direttore del Research Institute of Physical Culture di San Pietroburgo, riconosciuta autorità internazionale nelle foto con tecnica Kirlian, da lui perfezionata con tecnica GDV (gas-discharge visualization) ha applicato su una persona in punto di morte.

L’alone azzurro nell’immagine a sinistra è il momento in cui, secondo lo scienziato, l’anima sta abbandonando il corpo che, una volta spirato il soggetto, diviene rosso. La tecnica GDV svipuppata da Korotkov permetterebbe di monitorare il progresso di trattamenti medici. Lo scienziato ha affermato che le immagini da lui ottenute dimostrerebbero che l’anima ritorna più volte nel corpo, specie nelle ore notturne e lo scienziato ascrive il fenomeno a energia non utilizzata che è contenuta nell’anima che oramai ha abbandonato il corpo ma si troverebbe in uno stato confusionale a causa del cambiamento di condizione. Fonte Il Blog di Adriano Forgione 

Dove va L’anima Dopo la Morte – La paura della morte fa parte del naturale istinto di sopravvivenza dell’uomo, ma l’Occidente non ha solo un comprensibile timore per un processo che non conosce: è ossessionato dal mito dell’eterna giovinezza, vede la morte come la fine della vita, e dunque la tratta come un argomento tabù. Eppure i grandi libri sapienziali di tutte le tradizioni e i grandi saggi di ogni epoca dicono esattamente l’opposto, descrivendo una dimensione eterna della vita, che già esisteva ben prima della nascita e non finirà con la nostra morte.

Dove va L'anima Dopo la Morte
Cosa accade, come comportarsi, come accompagnare il morente

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

ARTICOLI DI KONSTANTIN KOROTKOV

La Luce dopo la Vita – Un viaggio scientifico nel mondo spirituale… Le testimonianze di persone che sono state sospese tra la vita e la morte ci hanno raccontato che morire e’ un po’ come se l’anima e il corpo si separassero.

L’energia Della Coscienza – L’influenza dei processi mentali, emozionali e spirituali sul campo energetico umano.


Articoli da leggere per approfondire ..

Ecco che cosa c’è dopo la morte – La tesi choc del terzo scienziato al mondo….

Il peso dell’anima – L’Anima esiste e pesa 21 grammi. Qualche scienziato ne è convinto: l’anima esiste e la sua densità è di 176 volte minore della densità dell’aria.

Dove va l’anima dopo la morte? Leggi Il Ponte e il Parco e scopri le varie tappe del dopo-vita che l’anima affronta dopo la morte del corpo fisico.

L’anima esiste? secondo la fisica quantistica si – Due scienziati di fama mondiale, esperti in fisica quantistica, dicono che si può dimostrare l’esistenza dell’anima, basandosi sulla fisica quantistica..

Ecco perchè l’Anima esiste – la spiegazione di un fisico.

Ricerche sull’Aura Umana – Che cos’è l’aura, questa specie di identikit psico-fisico-spirituale?

Karma e Reicarnazione –  La reincarnazione è un’affascinante ipotesi che può spiegare le nostre problematiche ed in che modo siamo co-creatori della nostra realtà

Karma e vita: c’è un nesso? – Sentiamo parlare di karma e come il karma influenzi le nostre vite. Ma cos’è il karma? Esiste davvero? C’è un legame tra karma e vita? Queste e altre domande affollano le nostre coscienze..

La Morte non Esiste – Gli ultimi sviluppi delle neuroscienze ci hanno dimostrato che mente e cervello non sono la stessa cosa…


Libri per saperne ancora di più….

Il Segreto della Vita e della Morte – Il viaggio dell’anima.

Manuale per Sopravvivere dopo la Morte – Esperienze di un viaggiatore astrale…

Il Mistero della Vita dopo la Morte – Scoperte scientifiche, tradizioni spirituali e coscienza.

Raggiungere l’Unione con l’Anima Superiore. Meditazioni per l’unione con l’anima. Vi sentite pronti a mettere alla prova le vostre convinzioni.

Lascia il tuo commento:
Precedente La fisica della preghiera Successivo Al cuore si comanda