Crea sito

Domanda

Domanda.

Citazioni sulla domanda.

Anche quando viene chiusa la bocca, la domanda resta aperta. (Stanisław Jerzy Lec)

Capì perché era meglio non domandare: se una cosa importante hai bisogno che ti venga spiegata, probabilmente non la capirai mai. (Gianrico Carofiglio)

Che cosa rende filosofi? Il coraggio di non serbare nel proprio cuore alcuna domanda. (Arthur Schopenhauer)

Credo che le domande non siano mai sbagliate; le risposte potrebbero esserlo. Ma credo anche che astenersi dal fare domande sia la risposta peggiore di tutte. (Sergio Lanza)

Il vero antagonista del kitsch totalitario è l’uomo che pone delle domande. Una domanda è come un coltello che squarcia la tela di un fondale dipinto per permetterci di dare un’occhiata a ciò che si nasconde dietro. (Milan Kundera)

Il vero problema dell’attuale stato della nostra civiltà è che abbiamo smesso di farci delle domande. (Zygmunt Bauman)

La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande. (Piero Angela)

La domanda è già un miracolo. È il primo modo della coerenza, del compimento di sé, della propria libertà. (Luigi Giussani)

Lo scopo di una domanda è di ottenere informazioni che interessano a noi, e a nessun altro. (Scoprendo Forrester)

Non esistono domande sciocche, ma solo risposte non pertinenti. (Carlo Maria Martini)

Non esistono domande sciocche, se derivano da un vero desiderio di sapere e non solo da una volontà di riaffermare ciò che si pensa. (Carlo Maria Martini)

Prima non capivo perché la mia domanda non ottenesse risposta, oggi non capisco come potessi credere di poter domandare. Ma io non credevo affatto, domandavo soltanto. (Franz Kafka)

Quando a una domanda si risponde con un’altra domanda, spesso c’è del marcio. (Siska)

Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri)

Se di fronte al tremendo e meraviglioso mistero dell’esistenza uno non domanda più, significa che è morto e non lo hanno avvisato. (Davide Rondoni)

Siccome non era in grado di rispondere a nessuna delle domande, non dava molto peso alla maniera in cui se le poneva. (Lewis Carroll)

Solo che una domanda, al momento giusto, a volte, chiarisce la ragione e ci dà pace. (João Guimarães Rosa)

Teniamo in serbo le nostre domande perché noi stessi ne abbiamo paura, poi ad un tratto è troppo tardi per porle. Vogliamo lasciare in pace l’interrogato, non vogliamo ferirlo profondamente perché vogliamo lasciare in pace noi stessi e non ferirci profondamente. Rimandiamo le domande decisive e facciamo senza posa domande ridicole, inutili e meschine, e quando facciamo le domande decisive è ormai troppo tardi. (Thomas Bernhard)

Una domanda o è una domanda di vero o è una falsità. Se è una domanda di vero aggiunge bellezza anche alla bellezza più grande. (Luigi Giussani)

Proverbi Italiani

  • Assai domanda chi ben serve e tace.
  • Bocca che tace mal si può aiutare.
  • Chi cerca trova e chi domanda intende.
  • Chi domanda ciò che non dovrebbe, ode quel che non vorrebbe.
  • Chi domanda non erra.
  • Chi troppo domanda, ha testa di matto.
  • Chi vuol impetrare, la vergogna ha da levare.
  • Chi vuole assai, non domandi poco.
  • Cortesia schietta, domanda non aspetta.
  • Domandando si va a Roma.
  • Nessuno deve vergognarsi di domandare quel che non sa.
  • Non bisogna aver vergogna, a domandar quel che bisogna.
  • Non c’è intoppo per avere, più che il chiedere e temere.
  • Non domandare all’oste se ha buon vino.
  • Quando non sai, frequenta il domandare.

Bibliografia Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

SELENE Annarosa

Libri correlati… Il libro dei Proverbi

Foto di Peggy und Marco Lachmann-Anke da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube