Dire Ti Amo è facile

Dire Ti Amo è facile – All’interno di una relazione, le parole sono importanti quanto le azioni. Tutto è parte di un “linguaggio d’amore” che va esplorato nella sua interezza…

Dire “Ti amo” è facile. Far capire all’altro che lo ami davvero è molto più complesso. Ed è facile che nascano incomprensioni, fraintendimenti, dissidi. Tra persone che si vogliono un bene dell’anima, ma che non riescono ad esprimerlo.

TI AMO. TRE SECONDI PER DIRLO. TRE ORE PER SPIEGARLO. E UNA VITA INTERA PER PROVARLO. ANONIMO

Capita così che uno dei due rimproveri all’altro di non dimostrare il suo affetto. E capita di ascoltare conversazioni “tra sordi” come questa:

Lei: “Non è vero che mi ami!”
Lui: “Ma che dici? Sai benissimo quanto ti amo!”
Lei: “Sì, lo dici, ma solo a parole! I fatti vanno in senso contrario…”
Lui: “Come? Se l’altra sera ti ho invitata fuori a cena…”
Lei: “Sì, ma non mi aiuti mai nei lavori di casa! Tocca sempre a me spaccarmi la schiena!”
Lui: “Se hai bisogno, dimmelo, se posso ti aiuto!”
Lei: “C’è bisogno che te lo dica? Non hai gli occhi per vederlo da solo? E poi ci sono tante cose in te che non mi piacciono. Non mi fai più i regali come prima, non mi coccoli più come prima, quando sei con me sei distratto, e anche quando dici che mi ami mi sembra che le tue parole vengano solo dalla bocca, non dal cuore…”

Questo dialogo ti è familiare? Succede spesso che nella coppia non ci si capisca. Come se si parlassero due linguaggi diversi.

Forse tu pensi che basta dire all’altro che lo ami, o essere affettuoso con lui, per farlo sentire amato; ma non è sempre così. Ho pertanto identificato cinque “linguaggi” dell’amore, cinque modi per trasmettere il proprio sentimento. C’è chi ne predilige uno e chi un altro; se riesci a usarli tutti e cinque, a parlare tutte e cinque le lingue, il tuo legame d’amore si rinsalderà sempre più.

1) Le parole. Contano, eccome. Per molti (anche se non per tutti) è importantissimo sentirsi dire “Ti amo”. Serve inoltre esprimere apprezzamenti sinceri.

2) Il tempo. E la qualità del tempo. Bisogna dedicare un tempo minimo alla relazione. Ma bisogna soprattutto mostrarsi non distratti, bensì totalmente presenti. Con la testa. E con il cuore.

3) I doni. Sono un segno di affetto. Non serve fare regali costosi; può bastare un fiorellino di campo. L’importante è il pensiero.

4) I servizi. Se la aiuti a pulire la casa, o lo aiuti a riordinare i suoi libri, dimostri attenzione nei suoi confronti.

5) Il contatto fisico. Non mi riferisco solo al sesso, ma anche ai piccoli gesti di affetto: una carezza, un abbraccio, un bacio. O il semplice sedersi sulle ginocchia dell’amato.

Puoi cominciare con uno di questi cinque punti, e poi aggiungere il secondo, il terzo e così via. E la tua storia d’amore sarà ancora più bella. di Mario Furlan. Tratto da: Anima.tv

Mario Furlan è Life Coach e il primo docente universitario di Motivazione in Italia. Tiene rubriche fisse sullo sviluppo personale sul quotidiano Metro, sul settimanale femminile Vera, sui mensili For Men Magazine e Natural Style e sul sito d’informazione TgCom.

Mario ha scritto vari libri, tra cui il best-seller motivazionale “Risveglia il campione in te! e “Tu Puoi” Come superare gli ostacoli, vincere le sfide e vivere al massimo.

Mario è noto anche come fondatore dell’associazione di volontariato dei City Angels.

di Mario Furlan leggi questi articoli…

Sarò appagato quando avrò raggiunto l’ obiettivo professionale che mi sta tanto a cuore.… La felicità non è qualcosa che ci aspetta nel futuro, ma l’assaporare il viaggio durante ogni sua tappa… leggi »

Vedi anche… I Sette Punti dell’Amore – Incontrato la persona del cuore oltre a farsi leggere la Carta della relazione di coppia chiamata SINASTRIA sarebbe bene avere un quadro esatto di cosa si sta per sperimentare iniziando a chiederci questi sette punti che sono… leggi »

Articolo correlato… Ti Amo … ma Sono Felice anche Senza di Te – Il vero amore è un’arte divina che ti libera, mentre la dipendenza ti incatena e ti fa soffrire…

Crediti immagine Fresh Paint

Lascia il tuo commento:
Precedente Viaggio nel tempo Successivo Il Potere delle Credenze - Metodi, tecniche e strumenti per una vita speciale