Crea sito

Destinazione: felicità

Destinazione: felicità.

Come fare perché ti succedano cose belle si compone di numerosi elementi.

La vita, senza dubbio, ci pone di fronte a momenti molto duri, in cui l’importante è sopravvivere e trovare un sostegno cui afferrarsi. Nel resto del tempo, però, dobbiamo impegnarci a far emergere la Miglior Versione di Sé.

Per questo parleremo di atteggiamenti e di ottimismo: il modo in cui affrontiamo la vita ha un grande impatto su ciò che ci accade. La predisposizione, l’atteggiamento che assumiamo in vista di una certa situazione, determina il modo in cui reagiremo a essa.

Anni di sperimentazione hanno mostrato come la maniera in cui le persone decidono di affrontare i problemi e le questioni che si presentano di giorno in giorno possa influire sugli esiti.

Cervello, marcatori fisiologici, geni, cellule, sentimenti, emozioni, pensieri: questi elementi funzionano insieme come un tutto.

Le malattie fisiche hanno, molto spesso, una relazione diretta con le emozioni, ed è sempre possibile provare a canalizzare l’effetto che una malattia fisica produce sul nostro stato d’animo. Bisogna quindi comprendere il cervello, il che ci costringerà a cercare di semplificare ciò che è complesso.

Comprendendo il cervello e gestendo le emozioni, miglioriamo la nostra vita.

Oggi le neuroscienze, in particolare la neurobiologia, insieme a ciò che chiamiamo l’inconscio (dalle emozioni più semplici fino alle profondità della psiche), sono in grado di spiegare buona parte dei nostri comportamenti.

Insomma, questo libro parla di felicità – non è forse ciò che desideriamo tutti? – e di successo. Che, tuttavia, è un gran bugiardo.

Per fortuna, lavorando, mi capita molto spesso di imbattermi in persone che si sono dimostrate capaci di voltare pagina anche di fronte a vicende di sofferenza, dolore o insuccesso. E non posso che ammirarle.

Come dice il mio grande maestro di vita, ossia mio padre, «l’insuccesso insegna ciò che il successo nasconde».

In queste pagine non intendo quindi parlare solo di problemi di mente, cuore e corpo, ma anche, e soprattutto, degli aspetti buoni e salutari della vita, che possono aiutare il lettore a raggiungere un migliore stato di salute di anima e corpo, e magari, di questo passo, ad avvicinarsi alla tanto desiderata felicità.

Qui comincia un cammino appassionante che ci condurrà a capire e reinventare noi stessi. Esiste sempre una seconda chance per ritrovare l’entusiasmo e tracciare un cammino migliore. di Marian Rojas Estapé

Estratto da “Come Fare perché ti succedano Cose Belle

Ti sei mai chiesto come fare perché ti succedano cose belle? NON CAPITA PER CASO! Impara a conoscere il tuo cervello per far emergere ogni giorno la versione migliore di te stesso, sconfiggere il dolore e coltivare la bellezza. La ricerca della… Più informazioni su Come Fare perché ti succedano Cose Belle

Vuoi avere una vita felice?
Sii felice ora, nei tuoi pensieri, nel tuo mondo interiore. Sii grato di ciò che hai, perchè hai davvero tutto ciò che ti occorre. Non aspettare che la felicità arrivi dall’esterno. Sii la felicità, e l’Universo ti seguirà e la manifesterà nella tua vita, perchè questo è il tuo comando.

Vuoi avere una vita infelice?
Sii infelice nei tuoi pensieri. Focalizzati su presunte offese che hai ricevuto, presunte separazioni tra te ed il resto del mondo, presunte mancanze senza le quali non potrai mai, o non potrai più, essere felice. Sii infelice nei tuoi pensieri, e l’Universo ti seguirà e manifesterà infelicità nella tua vita, perchè questo è il tuo comando. Quale delle due visioni preferisci?

Vedi anche….

Foto di Gordon Johnson da Pixabay

Lascia il tuo commento:
CHIUDI
CHIUDI
shares
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On InstagramVisit Us On Youtube