Conversazioni con Dio

Conversazioni con Dio : l’ultimo scrivano di Dio?

Neale Donald Walsch è un messaggero spirituale dei nostri giorni le cui parole continuano a toccare il mondo in maniera molto profonda. Vive ad Ashland nell’Oregon (USA) con la moglie Nancy assieme alla quale ha fondato ReCreation, un’organizzazione non-profit il cui scopo è diffondere il messaggio di pace e serenità contenuto nei suoi scritti.

Walsch da diversi anni conduce una popolarissima trasmissione radiofonica dell’ Oregon ed è diventato famosissimo con la trilogia di Conversazioni con Diodiventata un caso editoriale mondiale.

“Qualche anno fa iniziai a ricevere delle risposte alle mie domande sull’abbondanza, sul denaro e su ciò che molti chiamano il giusto modo di vivere. Credo che provenissero direttamente da Dio. Ricevendole, ne restai così impressionato che decisi di scriverle” Neale Donald Walsch

Il risultato è un best seller internazionale. I tre libri in cui sono stati raccolti i suoi “Dialoghi con Dio” sono stati tradotti in ben 27 lingue riscuotendo grande successo ovunque.

Neale Donald Walsch afferma anche che non è necessario credere nella provenienza delle sue risposte per poterne ricevere beneficio. E’ necessario soltanto restare aperti alla possibilità che possa esistere qualcosa che molti umani non comprendono bene, riguardo all’abbondanza. Qualcosa che potrebbe cambiare tutto…

Innumerevoli sono state finora le conferenze in giro per il mondo e incontri con il pubblico nelle librerie per autografare copie del libro. Ma il risultato più importante è che adesso milioni di persone in tutto il mondo si stanno svegliando e ricordando il loro collegamento con Dio.

Ciò che fa presa sul pubblico di tutto il mondo è il bel messaggio di amore universale contenuto nei suoi libri.

Walsch è anche uno dei maestri che hanno partecipato al fenomeno editoriale di The Secret 

“Dio non ha scelto me. Dio sceglie chiunque. Dio parla ad ognuno di noi, continuamente. La domanda non è “A chi parla Dio?” La domanda è “Chi lo ascolta?” Neale Donald Walsh

“La più grande ironia della vita è che tutto ciò che vogliamo, l’abbiamo già. Abbiamo in grande abbondanza ciò che desideriamo. Forse non credete che nel vostro caso, o per altre persone che conoscete, sia vero, ma è proprio così, ed è solo la convinzione che non lo sia a farlo sembrare falso nella nostra esperienza.

Da molto tempo faccio domande sull’abbondanza, sul denaro e su ciò che molti chiamano il giusto modo di vivere. Qualche anno fa ho iniziato a ricevere delle risposte. Credo che provengono direttamente da Dio. Ricevendole, ne restai così impressionato che decisi di scriverle.

Diventarono così una serie di libri, pubblicati con il titolo Conversazioni con Dio, che sono stati best-seller in tutto il mondo. Non c’è nulla nell’universo al di fuori di Dio, nulla che non sia parte di Dio. E quando comprendiamo che il denaro fa parte di ciò che Dio è, il vostro atteggiamento al riguardo cambia.

Vediamo il denaro come un’estensione della gloria di Dio, non come la radice del male. E ciò può produrre risultati stupefacenti. E’ possibile sperimentare l’abbondanza, e le rivelazioni straordinarie delle Conversazioni con Dio ci mostrano come.  Neale Donald Walsch

“Il tuo scopo nel divenire umano è … decidere, dichiarare, creare, esprimere, sperimentare e realizzare chi sei realmente. E’ ri-creare te stesso in ogni momento secondo la più grande visione che tu abbia mai avuto di Chi Sei Realmente” Neale Donald Walsch

Dal DVD Conversazioni – L’ultimo scrivano di Dio? Il dvd contiene l’intervista esclusiva a Neale Donald Walsch, autore del best seller Conversazioni con Dio e offre la possibilità di conoscere da vicino l’uomo che quotidianamente parla con Dio, prendendo nota di tutto quello che gli viene detto dall’Onnipotente.

Questo meraviglioso dialogo ha avuto inizio con una lettera piena di rabbia e di rancore che Walsch indirizzò al mondo e a Dio stesso, per chiedere la ragione del dolore, della frustrazione, dei problemi che lui, come gran parte dell’umanità, stava vivendo. E a sorpresa, Walsch ricevette una risposta da Dio, attraverso una dialogo interiore che non è più cessato.

Così nella notte nera dell’anima, quando sembrava aver esaurito ogni speranza, una luce nuova, intensa e imperitura ha iniziato a splendere per Walsch e per tutti coloro che vogliono condividere la sua testimonianza. Il dvd contiene anche un’ora di meditazione intitolata Deep Chil: come rilassare la mente.

Il dvd è rivolto a chi cerca uno strumento potente e innovativo che contribuisca alla propria crescita personale; a chi vuole saperne di più dell’esperienza di Neale Donald Walsch; a chi vuole scoprire una delle vie che Dio ha tracciato per comunicare con l’uomo.

dal dvd “Coversazioni – L’ultima scrivano di Dio?”

Il dvd contiene anche quattro temi a sfondo naturale (il mare, i suoni della natura, il fiume, la pioggia) per concedersi una pausa meditativa e distendere sia il corpo che la mente.

Conversazioni - DVD
l’Ultimo scrivano di Dio?

Buono

Ordina su Il Giardino dei Libri

Conversazioni con Dio.

Dello stesso autore…


Articoli correlati….

I Dodici Guaritori – Questo libro è una conversazione con Dio attraverso I Dodici Guaritori, Angeli, Arcangeli, Cherubini, Maestri.


Per approfondire leggi…

Dio in noi – Lo Spirito libero al di là di ogni religione. Dio in noi: un tema più attuale che mai, mentre le sicurezze sembrano crollare ed è sempre più difficile trovare orientamento sui veri valori. Gabriele, la profetessa e messaggera di Dio per la nostra epoca, ci offre spiegazioni e aiuti per sperimentare che Dio è in noi e ci è vicino, come avvicinarci a Lui senza intermediari o istituzioni, e trovare vero sostegno per la nostra vita. Ecco alcuni spunti … continua a leggere »

Perchè parlare con Dio. – Vediamo l’importanza del parlare a Dio nella nostra vita. Cosa facciamo quando parliamo con Dio? Parliamo con la nostra mente e col nostro cuore (anima) a Dio perchè crediamo ci ascoli, ma cosa effettivamente mettiamo in moto? ….  continua a leggere »

Lascia il tuo commento:
Precedente Alimentazione vegetariana nella prima infanzia Successivo La Scienza Perduta della Preghiera